I consigli di chi ha superato il test,

approfondimenti, strategie e metodo di studio. Wau!

Istruzioni per la ricerca nel Blog:

  • inserisci le parole più rilevanti
  • fai precedere da un + le parole che DEVONO esserci (esempio: lavoro ospedale +chirurgo)
  • fai precedere da un - le parole che NON DEVONO esserci (esempio: lavoro ospedale -magazziniere)
  • racchiudi tra doppi apici le frasi che vuoi vengano cercate così come sono (esempio: "test di ingresso a Medicina del 2016")
  • sostituisci una o più lettere con un asterisco per cercare tutte le possibili combinazioni (esempio: radio* troverà radio, radiologo, radiologa, radiologia, radiofaro ecc.)

Test medicina 2017: le domande, le risposte commentate e i punteggi minimi di accesso

Postato il 6 Settembre 2017 da almy@tin.it

Test 2017 (1).jpg

 

Leggi il commento alla prova di ammissione di quest’anno, esercitati con le risposte mescolate e chiarisci tutti i tuoi dubbi con la spiegazione dei docenti WAU! e Tutor Up ad ogni quesito. 

Un altro test è andato, ma l’ansia che porta con sé non è ancora finita.

Se da un certo punto di vista le spalle di oltre 66.000 aspiranti medici si sono alleggerite, dall’altra è arrivato il momento delle domande spinose. Come sarà andata? Ce l’avrò fatta? Qual era la risposta alla domanda 36?

Il ritorno a casa del guerriero è sempre un momento particolare. La voglia di buttarsi tutto alle spalle, un senso di euforia perché la battaglia è passata e allo stesso tempo un gomitolo di pensieri caotici. Proviamo a riordinarli insieme con qualche considerazione sul Test di Medicina 2017. 

Test medicina 2017: il successore dell’alfabeto farfallino

Il test di ieri, 5 settembre 2017, era un’incognita. Dopo la grande sorpresa del 2016, la scomparsa dei quesiti con Cambridge Assessment e la svolta nello stile e nella difficoltà delle domande, una valanga di ricorsi individuali e di gruppo è piovuta sul MIUR. Vi ricordate la domanda sull’alfabeto farfallino? Aveva provocato un po’ di perplessità e una risata generale. Ecco, nella prova di quest’anno niente di così ridicolo

Il suo degno successore, protagonista della parte di logica, è Enrico, con il suo circo popolato da leoni, orsi, elefanti, tigri: una domanda di logica classica, in cui mettere alla prova la proprie capacità deduttive.

 

In un circo, Enrico, lunica persona incaricata di dare da mangiare agli animali nei recinti, inizia il suo lavoro alle 6:30 del mattino. Si sa che:

1) Enrico si ferma 15 minuti presso ciascun recinto

2) le tigri vengono nutrite prima degli elefanti ma dopo gli orsi

3) i cavalli sono nutriti 15 minuti dopo gli orsi 4) i leoni sono nutriti dopo gli elefanti

Enrico alle 6:50 nutrirà:  

A) Le tigri 

B) gli orsi

C) i cavalli

D) gli elefanti

E) i leoni

 

Test medicina 2017: le opinioni sulla prova d’ingresso

Dopo le ombre di giugno sulle domande già note e presenti sui manuali di preparazione. Lo scivolone universalmente riconosciuto riguardo alla facilità del test 2016, ci aspettavamo una prova di ingresso diversa, inedita, di difficoltà leggermente maggiore rispetto a quelle del test 2016. Le opinioni a caldo degli studenti sono state focalizzate proprio su questo lieve aumento di difficoltà, specialmente per quanto riguarda la parte di Logica.

 

Più complesso del 2016, ma comunque semplice!”

Logica e biologia più difficili”

 

Quindi un test più giusto, non banale, ma neanche impossibile. La complessità maggiore dei quiz di logica e biologia e l'assenza di quiz presi dai principali manuali potrebbe determinare un abbassamento del punteggio minimo d'ingresso ma è davvero presto per dirlo. Siamo orientati verso una diminuzione del punteggio minimo di 4-5 punti, ma rimane comunque un pronostico. Chi sta sopra un 65/90 e ha messo tutte le sedi stia tranquillo, un posto ce l'avrà. Per chi sta tra i 55 e 60/90 non si disperi, ma nemmeno gioisca. C'è ancora da aspettare. Per noi di WAU! c'è di buono che tutte le tipologie di quiz del test erano presenti nelle nostre simulazioni. Ci aspettiamo elevati punteggi per chi si è preparato con noi. In ogni caso in bocca al lipo a tutti!


Test medicina 2017: come comportarsi ora?

Se hai affrontato oggi il test di Medicina, vorrai sapere qual era la risposta giusta di ogni quesito. Troverai tutte le risposte giuste nella prova ufficiale pubblicata dal MIUR. Scaricala cliccando qui: http://accessoprogrammato.miur.it/compiti/CompitoMedicina2017.pdf.

Oltre a questo, non ti resta che aspettare.

Ecco le date che ti saranno utili:

- 19 settembre: pubblicazione dei punteggi in forma anonima nellarea riservata del sito http://accessoprogrammato.miur.it

- 29 settembre: pubblicazione della prova dei candidati, della scheda anagrafica e del singolo punteggio

- 3 ottobre: pubblicazione della graduatoria nazionale nominativa

- 10 ottobre: primo scorrimento previsto

SCARICA QUI IL PDF CON LE DOMANDE DEL TEST MEDICINA 2017 E LE RISPOSTE RIMESCOLATE

SCARICA QUI LE SOLUZIONI COMMENTATE DEL TEST MEDICINA 2017

- 10 ottobre: primo scorrimento previsto

Se invece affronterai i test di quest'anno di Professioni Sanitarie, fai tesoro della possibilità di conoscere in anteprima le domande scelte dal MIUR in questo test. Ripassa gli argomenti presenti in questa prova d'ammissione, perché potrebbero ripresentarsi in forma diversa nella prova che affronterai!

In bocca al lupo!

Leggi anche: 

Tutto ciò che devi sapere sulla graduatoria nazionale

Test medicina 2016: tutte le domande risolte e commentate

Università: come scegliere la città in cui studiare