I consigli di chi ha superato il test,

approfondimenti, strategie e metodo di studio. Wau!

Istruzioni per la ricerca nel Blog:

  • inserisci le parole più rilevanti
  • fai precedere da un + le parole che DEVONO esserci (esempio: lavoro ospedale +chirurgo)
  • fai precedere da un - le parole che NON DEVONO esserci (esempio: lavoro ospedale -magazziniere)
  • racchiudi tra doppi apici le frasi che vuoi vengano cercate così come sono (esempio: "test di ingresso a Medicina del 2016")
  • sostituisci una o più lettere con un asterisco per cercare tutte le possibili combinazioni (esempio: radio* troverà radio, radiologo, radiologa, radiologia, radiofaro ecc.)

Test di medicina: cosa devi studiare per il test d'ingresso

Postato il 30 Ottobre 2018 da almy@tin.it

 

Il tuo sogno è frequentare un corso medico-sanitario? È giunto il momento di iniziare a prepararsi per entrare a medicina, veterinaria e professioni sanitarie. Sai com'è strutturato il test di ammissione? Quali sono gli argomenti da studiare e approfondire per materia? Conosci i tuoi punti forti? Sei consapevole delle tue lacune? Ecco i consigli delle tutor WAU! Elisabetta, Laura, Ilenia e Teresa

 

I PRIMI PASSI PER LA PREPARAZIONE AL TEST DI MEDICINA

Ognuno di noi inizia questo percorso con delle conoscenze diverse, è normale avere delle lacune, così come avere vari punti di forza.

Non scoraggiarti se all'inizio ti sembrerà che la strada sia in salita, sfrutta invece i tuoi punti deboli per cominciare questo percorso, migliorarti e accrescere il tuo sapere.

 

COME È STRUTTURATO IL TEST D'INGRESSO

Il test di ammissione è composto di 60 quesiti suddivisi in 6 materie:

- test di medicina, odontoiatria e professioni sanitarie 20 domande di logica, 2 di cultura generale, 18 di biologia, 12 di chimica e 8 tra matematica e fisica;

- test di veterinaria 20 domande di logica, 2 cultura generale, 16 di biologia, 16 di chimica e 6 tra matematica e fisica.

Per conoscere e approfondire gli argomenti presenti nel test di medicina, veterinaria e professioni sanitarie , vi consigliamo di consultare il programma ministeriale.

Ora che ti sei fatto un'idea di tutto ciò che concerne il test, puoi iniziare a impostare il tuo studio.

 

STUDIARE PER IL TEST DI MEDICINA: LE MATERIE

Primo step: organizzazione, fondamentale per non perdersi nessun argomento per strada così da arrivare al test per entrare a medicina con una conoscenza di base di tutte le materie. Ma da quale iniziare?

Il nostro consiglio è di partire dalla materia in cui si ha più difficoltà, ma come affrontarla? Ora vedremo insieme come conviene approcciarsi ad ogni materia. Se vuoi metterti alla prova, esercitati con i quiz WAU!: potrai scegliere l'argomento, la materia e il livello di difficoltà! 

 

Logica:

Nel test d'ingresso troverai in due tipologie, una che richiede una preparazione teorica (logica verbale, ragionamento logico verbale) e una sostanzialmente pratica per cui sarà necessario molto esercizio (logica matematica e ragionamento logico matematico). Per ciò che concerne la logica verbale, un qualsiasi manuale di teoria è utile per apprendere le nozioni base a cui dovrà seguire un intenso esercizio. Per la logica matematica, invece, è opportuno conoscere ogni tipologia possibile e, dopo averne studiato il metodo risolutivo, esercitarti il più possibile in modo tale da ridurre l'errore e il tempo di risoluzione.

 

Cultura generale

Essendo solo due domande, non è necessario approfondirla, dunque tieniti aggiornato sull'attualità e fai tesoro della cultura scolastica che hai acquisito negli anni. Pertanto, vedili come punti bonus, ma concediti di rispondere solo se sei certo al 100%.

 

Biologia

È uno dei blocchi più importanti del test di medicina, il cui programma è particolarmente vasto. Essendo fondamentale come la carta d’identità il giorno del test, è dunque, insieme a chimica, una delle due materie tra cui scegliere per iniziare a lavorare. In primis studia gli argomenti base, è impensabile partire dallo studio dell'anatomia del rene senza prima conoscere come è fatta una cellula! Dopo aver scelto un valido manuale di studio, combina teoria e pratica, accompagnando a ciascun argomento svolto un'esercitazione mirata. Ti consigliamo di effettuare una prima lettura, fare un'esercitazione e incrementare la qualità dello studio con glossario e schemi. E' necessario, nel momento in cui hai completato un argomento, consolidare bene le conoscenze acquisite per evitare così in seguito di perdere tempo prezioso.

 

Chimica

Come detto sopra, anche lo studio della chimica è fondamentale per la preparazione al test di medicina. Chimica è una materia molto pratica, che però possiede un meccanismo teorico di base che è necessario conoscere, infatti, una buona parte dei quesiti, saranno proprio esercizi. Sarà necessario uno studio teorico, una serie di esercitazioni e l'ausilio di strumenti quali formulario, schemi, ma anche glossario perché potresti incontrare domande di teoria.

Essendo una materia molto ostica, non sempre il libro ti sarà d'aiuto, prova dunque con video-lezioni perché è necessario che tu comprenda a pieno i concetti per non cadere negli esercizi.

 

Matematica e fisica

Sono entrambe materie per cui è necessario conoscere formule ed essere in grado di saper risolvere problemi di tipo matematico. Si consiglia di affrontarle dopo aver consolidato le conoscenze delle altre materie, visto lo scarso numero di quesiti, ma mai tralasciarle!

Pur essendoci soltanto quattro domande per materia, quest’ultime presentano un programma piuttosto vasto, e per questo motivo è necessario avere delle buone conoscenze di base, aiutarsi con l’utilizzo di formulari ed esercitarsi in maniera assidua.

  

Ora che ti abbiamo fornito alcuni consigli di base per superare il test di medicina, spetta a te scegliere da dove partire. In base al tuo grado di preparazione saprai cosa fare, e siamo certe che riuscirai a raggiungere l’obiettivo!

Se non sai ancora quale sia il metodo di studio più adatto a te leggi la guida WAU! Registrati sul sito e potrai usufruire del pacchetto di benvenuto che contiene la guida al metodo di studio, una simulazione inedita del test d'ingresso e tanti quiz per esercitarti!

 

Buono studio!

Elisabetta, Laura, Ilenia, Teresa.

 

Leggi anche:

10 trucchi per superare il test di medicina

La logica nei test di ammissione