Chat with us, powered by LiveChat

Gli esamoni: ecco una breve classifica degli esami più difficili da sostenere (da soli)

popup-consulenza-gratuita-preparazione-esami-universitari-wau

aspetta solo un minuto!

Richiedi un consulto gratuito
NON lasciarti fermare da un ESAME.

Scegli chi ti segue fino al terzo appello e fino al superamento dell’esame

Esame: [e-ṣà-me]
Prova cui viene sottoposto uno studente, od un candidato ad un impiego, per saggiarne la preparazione culturale e le capacità specifiche a svolgere determinate mansioni.

E sin a qui tutto bene.
In realtà tu lo sai ancora meglio cosa si intende davvero per esame: il grande terno a lotto con cui viene valutata la tua preparazione su una determinata materia per la quale hai studiato giorno e notte, bevuto tazzoni di caffè, ripetuto, riassunto e memorizzato. Quel cruciale punto di incontro tra te e il temuto docente. Si, proprio lui quello umorale, severo e intransigente… colui che per mesi è comparso nella tua testa mentre interroga l’unica parte di programma che non hai terminato.
Ansia, insonnia e adrenalina. I sentimenti che investono gli esami universitari sono davvero variegati.

Ma cosa accade quando nel tuo percorso universitario ti ritrovi ad affrontare il cosiddetto esamone? Quello di cui tutti parlano, quello che comincia a risuonare nei corridoi già nel momento in cui termini le pratiche per l’immatricolazione, quello per il quale chiunque farebbe carte false per essere promosso.

Beh, accade che occorre rimboccarsi le maniche e arrivare davvero preparati e allenati per viverlo come un grande traguardo da oltrepassare vittoriosamente con le mani al cielo.

Nella storia moderna pare proprio che il corso più difficile in assoluto sia stato quello tenuto dal poeta inglese W.H Auden durante la sua cattedra nell’Università del Michigan.
Si trattava di un corso della durata di due semestri in cui tutti gli studenti dovevano presentare:
• la Divina Commedia
• 4 poemi di Shakespeare
 le Odi di Orazio
 i Pensieri di Pascal
 Moby Dick di Melville
 i Fratelli Karamazov di Dostoevskij
• il Faust di Goethe
• Baudelaire
 Rimbaud
• Kafka
Riike
• T.S. Eliot
Niente popodimeno che 6.000 appassionate pagine di intensa letteratura!
Questo potrebbe decisamente aiutarci nella definizione del concetto di esamone.

Ma grazie al cielo siamo nel 2019 e W.H. Auden non sta insegnando nella tua facoltà.
Attenzione, però, gli esamoni ci saranno lo stesso.
Vediamo assieme quali sono i peggiori esami universitari, i più faticosi ma anche quelli in grado di regalare una grande soddisfazione quando li supera alla grande.

CHIMICA ORGANICA (Chimica / Medicina / Biologia)

Questa ostica materia si occupa dello studio di tutte le caratteristiche chimiche e fisiche delle molecole organiche.
Googlando “preparazione esame di chimica organica” prima ancora che manuali e riassunti compariranno veri e propri gruppi di sostegno per affrontare questa vasta e complicata materia. Forum e associazioni no profit volte alla tutela di tutti gli studenti che non riescono a memorizzarne componenti, reazioni e formule tutte strettamente collegate tra loro.

ANATOMIA UMANA (Medicina / Professioni Sanitarie / Farmacia )

Tra gli esami che maggiormente preoccupano i coraggiosi studenti che intraprendono le facoltà tendenzialmente con sbocco sanitario c’è lei: Anatomia. Memoria, determinazione ed un pizzico di masochismo. Solitamente questo preoccupante  esame per il corso di Laurea in Medicina viene suddiviso in più parti, mentre per gli altri corsi, ha un programma unico e le nozioni richieste sono più generali.

Gli apparati, gli organi, il sistema nervoso centrale e quello periferico (ma ben collegato)… insomma una marea di nomi e funzioni davvero impressionante.

Un esame comunque affascinante e molto utile. Un modo come un’altro per conoscere davvero la parte più profonda di te.

ESAME DI DIRITTO PROCEDURALE CIVILE e PROCEDURA PENALE (Giurisprudenza / Scienze giuridiche)

Rigorose. Inesorabili. Crudeli. Le famose “procedure” mettono alla prova anche lo studente più diligente e scrupoloso.
Tomi e codici da studiare approfonditamente ognuno con il proprio ambito di applicazione, eccezioni e tantissime sentenze.  Un iter meticoloso del percorso legislativo italiano nel suo ambito penale e civile… Dura lex sed lex.

Come? Ti stiamo spaventando? No. Ti stiamo solo aprendo gli occhi su quelli che sono scogli piuttosto impervi ma  pur sempre affrontabili. E ricorda: maggiore è lo sforzo maggiore sarà la soddisfazione nel sostenerlo con successo.

Non sempre il liceo ci prepara ad affrontare materie e metodi così complicati. Il primo passo sta nel seguire bene le lezioni, gli appunti e saper chiedere una mano quando serve.

 

ANALISI MATEMATICA (Ingegneria / Matematica)

Numeri, funzioni, integrali, equazioni, formule e variabili. Alla base di tutto il percorso di questo corso di studio c’è la comprensione! Devi capire cosa stai facendo altrimenti risulta davvero impossibile arrivare incolume sino alla fine.
Le lezioni dovranno essere il tuo mantra, il tuo appuntamento non derogabile per nessuna ragione al mondo! Allerta meteo, febbre, la champions league, nulla dovrà distoglierti dall’andare a lezione.
Solitamente l’esame di analisi è in parte scritto e in parte orale e occorre esercitarsi tanto anche a livello pratico per superarlo.

SCIENZA DELLE COSTRUZIONI (Ingegneria / Architettura)

“Problema. Nel sistema la trave BDF è flessibile ed inestensibile, mentre le aste AB, AD, GD e GF sono estensibili. Sulla trave BDF agisce una variazione termica, costante nello spessore della trave. Sul tratto CDE agisce un carico distribuito trasversale costante, di intensità p per unità di lunghezza”
devo anche aggiungere altro?
Mi pare fin troppo chiaro che più che di un esamone si tratta di un vero e proprio incubo ad occhi aperti. 

 

TEST D’ INGRESSO MEDICINA (Medicina!)

Ebbene sì, tra gli esamoni possiamo senz’altro annoverare l’impervio test d’ingresso per entrare in Medicina. Un importante e difficoltoso impedimento che spesso inasprisce il romantico rapporto tra te e il tuo grande sogno, tra la tua ambizione e la sua immediata realizzazione. Piangersi addosso guardando l’ultima serie di Grey’s Anatomy non ti aiuterà. Devi prendere in mano la situazione. Simulazioni, quiz, videolezioni, tutor personali… puoi e devi farcela.

Insomma, che si tratti di analisi, diritto o test di ammissione devi fare i conti con il tuo reale livello di preparazione, consapevole che dove non arrivi da solo, ci si arriva in due, che dove non puoi arrivare al primo appello puoi farcela al secondo o al terzo, dove non è assolutamente concesso MOLLARE. Mai.

Al di là dell’ironia e dei luoghi comuni sappiamo bene essere impossibile dare una risposta univoca all’annosa questione di quali siano davvero gli esami più difficili: la complessità di ogni materia dipende da molte variabili che vanno dall’ateneo, al professore, alla mole di programma da studiare e alla tua predisposizione in alcuni momenti della vita ad affrontare o meno un bagaglio così importante.

Ma una cosa è sempre certa. Non sei solo ( anche sino al 3°appello! ).

Valeria

Valeria

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU

aspetta solo un minuto!

Richiedi un consulto gratuito
NON lasciarti fermare da un ESAME.

Scegli chi ti segue fino al terzo appello e fino al superamento dell’esame