Posti professioni sanitarie 2021 per ateneo

posti professioni sanitarie 2021

Seguici sui social

aggiornato al 17 agosto 2021

Stai studiando per il test di professioni sanitarie 2021? Come saprai, la data del test di ammissione a professioni sanitarie 2021 è cambiata, come da recente avviso del MUR. Il test si svolgerà il 14 settembre.

Inoltre, sono stati pubblicati i posti professioni sanitarie 2021. Continua a leggere per scoprire come sono ripartiti i posti per ateneo.

Posti professioni sanitarie 2021

Dopo il bando professioni sanitarie 2021, il 13 luglio tramite il D.M. 794 17 agosto 2021 tramite il D.M. 1068 il MUR ha pubblicato l’elenco definitivo dei posti disponibili per l’accesso programmato ai corsi di laurea delle professioni sanitarie in italiano e inglese per l’anno accademico 2021-2022.

I posti disponibili per professioni sanitarie 2021 sono 30.451, incrementati del circa 14% rispetto ai 26.602 posti del 2020. Tra le facoltà con il maggior numero di posti in crescita ci sono: infermieristica, con 1.461 posti in più rispetto all’anno passato; tecniche di radiologia medica con 492 posti in più; fisioterapia che conta più 489 posti; tecniche di laboratorio biomedico, con 400 posti in più rispetto al 2020.

Ecco l’elenco dei posti provvisori disponibili per le lauree delle professioni sanitarie:

  • tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare – 202
  • tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro – 837
  • tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia – 1.297
  • terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva – 417
  • tecnica della riabilitazione psichiatrica – 440
  • ortottica e assistenza oftalmologica – 292
  • tecniche di laboratorio biomedico – 1.212
  • tecniche di neurofisiopatologia – 151
  • tecniche audioprotesiche – 340
  • infermieristica pediatrica – 264
  • educazione professionale – 708
  • tecniche audiometriche – 85
  • terapia occupazionale – 251
  • tecniche ortopediche – 207
  • assistenza sanitaria – 530
  • infermieristica – 17.394
  • igiene dentale – 748
  • fisioterapia – 2.597
  • ostetricia – 1.034
  • logopedia – 856
  • podologia – 116
  • dietistica – 473

Qua puoi scaricare l’elenco dei posti per le professioni sanitarie 2021 per ateneo.

Come prepararsi al test di professioni sanitarie?

Ora che hai tutte le informazioni utili sui posti professioni sanitarie 2021/2022, ti starai chiedendo quanti punti servono per entrare a professioni sanitarie. In realtà, non esiste un punteggio fisso perché il punteggio minimo cambia in base al livello di difficoltà dei test e alla preparazione dei candidati, che ogni anno studiano sempre più assiduamente. Quindi, l’unico modo per passare è studiare bene e tanto.

Come prepararsi al test di professioni sanitarie? Ecco qualche consiglio dai nostri studenti che hanno superato il test:

  • comincia a studiare il prima possibile. C’è chi comincia in quarta superiore per avere la certezza di studiare al meglio tutti gli argomenti;
  • crea un piano di studio realistico ed efficace. Valuta con sincerità gli argomenti che conosci bene e che devi solo ripassare e quelli che invece devi studiare da zero e segui per quanto più possibile al piano;
  • studia su manuali specifici per il test di ammissione, perché così avrai la certezza di concentrarti sugli argomenti del test;
  • esercitati con i quiz degli anni passati per abituarti alla modalità del test;
  • segui un corso completo ed efficace, specifico per professioni sanitarie.

Iscriviti ai corsi di preparazione ai test di ammissione 2022. I corsi WAU! comprendono videolezioni, quiz, simulazioni, manuali e in più il supporto prezioso dei nostri esperti docenti e dei tutor, sempre pronti a rispondere ai tuoi dubbi e darti la motivazione giusta per prepararti con successo al test.

Immagine in evidenza di Karolina Grabowska da Pexels

Nadia Plamadeala

Nadia Plamadeala

La comunicazione non è solo il mio lavoro. È il mio mondo. Sono mediatrice interculturale, social media manager, copywriter e brand reputation manager nel settore hospitality. Inoltre, collaboro come giornalista per testate che parlano di intercultura. Le 6 lingue che parlo fluentemente mi danno una grossa mano a spaziare tra temi, settori e interessi degli utenti globali del web.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU