Chat with us, powered by LiveChat Il piano di studio per supereare il test 2019

Aggiunto al carrello!

Il test di ammissione 2019 a medicina e agli altri corsi di laurea si avvicina e il metodo più sicuro per superarlo è avere una strategia vincente, basata sulle tue lacune e difficoltà specifiche.

A questo proposito, hai riconosciuto le difficoltà che stanno dietro alla preparazione per il test di ammissione 2019 e perciò cominci a credere che non ce la farai e la paura di non superarlo è così forte che ti porta a darti per vinto ancora prima di cominciare oppure ti porta a studiare con affanno senza avere certezza che ciò che studi sia quello che ti serve?

All’inizio ho dovuto fidarmi, non credevo che il vostro metodo di studio potesse essere così efficace rispetto a quello scolastico , ma dopo poche settimane i punteggi delle simulazioni sono saliti e alla fine ho superato il test in medicina a Roma. Mi sono accorta solo ora che il test di medicina è completamente diverso dalle verifiche e dagli esami che sto dando all’università.

Rosalba Cadeddu – Ha superato il test con WAU! Rosalba Cadeddu, studentessa di medicina all’Università la Sapienza – Roma

Certamente questo è ciò che capita quando è la prima volta che ti prepari per un concorso così complesso da superare, in cui ogni sua caratteristica è un ostacolo.

Difficoltà e paure del test d’ingresso 2019: come superarle

Ecco quali sono le 3 difficoltà più grandi del test d’ingresso:

  1. La vastità dei programmi di studio: è difficile capire cosa è meglio studiare e come ricordare tutte le informazioni.
  2. La gestione del tempo e dell’errore: è complesso risolvere i quiz rapidamente senza commettere tropi errori evitando di accumulare penalità.
  3. Saper riconoscere il livello di preparazione: è arduo capire quanto stai migliorando e dove affinché possa applicare strategie mirate all’aumento del punteggio costante ed esponenziale.

Tra la scuola e l’università c’è l’ostacolo del test di accesso ed è assurdo quanto questa tipologia di selezione sia distante dal metodo di valutazione scolastico è universitario. I test a risposta multipla hanno delle criticità specifiche e il programma di studio che uno studente deve sapere è vastissimo. Per questo ho ideato un metodo di preparazione adatto a questa prova, lo stesso metodo che ha permesso a me, e ormai migliaia di studenti, di superarla e finalmente dare il via alla carriera verso il camice bianco.

Alessandro Lai – Autore del libro “WAU! Che storia!” e  fondatore di WAUniversity e ideatore del metodo WAU!

Come creare un piano di studio personalizzato, efficace e mirato al superamento del test di ammissione 2019 a medicina, odontoiatria, professioni sanitarie e veterinaria?

Hai 2 possibilità:

  1. Contattare un consulente didattico WAU! che ti aiuterà a creare un piano di studio personalizzato.
  2. Provare a creare da solo il tuo piano.

La prima scelta ti assicura:

  • velocità;
  • efficienza;
  • attenzione ai dettagli;

Il consulente è un tutor che aiuta tutti gli studenti che si iscrivono ai corsi online o in aula organizzati da WAUniversity. Contattaci per sapere il costo di un supporto individuale e personalizzato che comprende tutti i materiali didattici utili a prepararti al test di ammissione 2019 senza pensieri, dovrai quindi solamente studiare ciò che il consulente deciderà insieme a te, seguendo perciò il metodo specifico per questa tipologia di concorsi di ammissione e aumentare costantemente il punteggio.

La piattaforma online mi ha aiutato a capire quanto e dove stessi migliorando, il metodo WAU, le simulazioni e la pianificazione dello studio mi hanno permesso di aumentare il punteggio costantemente fino a superare il test. Oggi faccio parte del team WAU! e aiuto i miei futuri colleghi a superare il test di medicina.

Amalia è arrivata tra i primi 100 su 66.000 concorrenti al test 2015. Amalia Sanna Passino, studentessa di medicina all’università di Bologna.

La seconda scelta ti costringe a:

  • analizzare tutto il programma ministeriale di studio;
  • analizzare tutti i test degli anni precedenti per capire quali sono gli argomenti più probabili nel test di ammissione 2019;
  • fare una simulazione del test, che puoi svolgere GRATIS QUI, per capire il tuo livello iniziale di preparazione;
  • valutare in quali argomenti hai delle lacune e capire come prepararti velocemente;
  • capire quali materiali didattici sono i migliori per la preparazione al test d’ingresso;
  • fare una tabella di marcia settimanale, con obiettivi mensili per ciascuna materia;
  • acquisire un metodo di studio specifico per i test a risposta multipla;
  • capire da solo se ci sono miglioramenti e potenziare il tuo piano di studio.

Test di ammissione 2019: i nostri consigli per prepararti al meglio

Considerando il nuovo test di ammissione 2019 con l’aumento dei quiz di cultura generale e la riduzione di quelli di logica è quindi fondamentale capire in quali materie e argomenti puoi ottenere più facilmente punti, quali invece puoi tralasciare o, piuttosto, studiare in seguito e soprattutto quanto tempo devi studiare ogni giorno per arrivare al test d’ingresso 2019 con elevate possibilità di superarlo. Soprattutto se hai poco tempo a disposizione per lo studio (frequenti la scuola, l’università e/o lavori) è importante organizzare tutto al meglio, senza lasciare nulla al caso.

Ricorda perciò che quando stai creando il tuo piano di studio è importante considerare nel dettaglio i tuoi impegni quotidiani, sia quelli già programmati che, soprattutto, gli imprevisti. La quantità di ore di studio che servono per fare un punteggio sufficiente a superare il test si calcola considerando:

  • I giorni che mancano al test
  • Il tuo livello di preparazione iniziale
  • La velocità e la tipologia del tuo metodo di studio
  • L’ Ateneo in cui vuoi entrare

Ho trovato fantastica l’energia con cui tutti i membri di WAU! ti supportano durante la preparazione al test. Si preoccupano di tutto e ti aiutano a seguire delle rigide rotaie che ti portano all’obiettivo. Le simulazioni, la piattaforma online, i gruppi studio e i manuali mi hanno aiutato nello studio tutto l’anno. La Summer School ha completato il percorso estivo e poi ho, per fortuna, superato il test a Pavia.

Alessandro Papa – Ha superato il test con WAU! Alessandro Papa, studente di medicina a Pavia.

A questo punto hai tutti gli elementi per cominciare con meno tensione la preparazione al test di ammissione 2019, riconoscendo i tuoi miglioramenti e potenziando la strategia quando ne avrai bisogno.

Vuoi superare il test medicina, odontoiatria, veterinaria, professioni sanitarie? L’offerta WAU include diverse tipologie di corsi per ogni necessità e livello di preparazione.

Cosa è incluso? Teoria completa, esercitazioni e simulazioni, la piattaforma e-learning e il supporto di tutor e docenti.

Con i corsi WAU sei “ammesso o ripreparato”: se non passi il test hai diritto alla piattaforma WAU per altri 12 mesi. 

corsi pratici intensivi TOLC

Tag articolo

Iscriviti alla newsletter WAU

Potrebbero interessarti:

Condividi questa pagina

Test ammissione 2019: il piano personalizzato per superarlo