Come prepararsi al meglio al test di professioni sanitarie 2021

come prepararsi al test di professioni sanitarie

Seguici sui social

Come prepararsi al test di professioni sanitarie? Cosa devi studiare e ripassare? Si può passare il test delle professioni sanitarie senza studiare?

Il test di professioni sanitarie 2021 si svolgerà il 14 settembre, non più il 7 settembre come stabilito qualche mese fa.

Vai alla news sulla nuova data del test professioni sanitarie 2021. Invece, per scaricare il bando professioni sanitarie 2021 clicca su bandi test ammissione 2021 in PDF.

Continua a leggere per scoprire di più sulla preparazione al test per le professioni sanitarie.

Test professioni sanitarie domande

Cosa devi sapere sul test di ammissione a professioni sanitarie? La prova è composta di 60 domande e avrai a disposizione 100 minuti per completarla.

Come sono divise le domande per il test professioni sanitarie? Si tratta di quesiti a quiz con 5 opzioni di risposta di cui una sola corretta, così ripartiti:

  • 12 quesiti di cultura generale
  • 10 quesiti di logica
  • 18 quesiti di biologia
  • 12 quesiti di chimica
  • 8 quesiti di matematica e fisica

Il punteggio del test di professioni sanitarie è calcolato in questo modo:

  • +1,5 punti per ogni risposta esatta
  • 0 punti per risposta non data
  • -0,4 punti per ogni risposta sbagliata

Ma allora il test di professioni sanitarie è uguale a quello di medicina? No, la prova di ammissione a professioni sanitarie è predisposta da ciascun ateneo ed è la stessa per tutti i corsi di professioni sanitarie attivati presso quella specifica università. Anche la graduatoria del test per le professioni sanitarie non è nazionale, ma per ateneo.

Argomenti test professioni sanitarie

Cosa studiare per prepararsi al test di professioni sanitarie? Le materie di studio e i relativi programmi non sono cambiati rispetto al 2020. Eccoli nel dettaglio:

  • per i quesiti di cultura generale è richiesta la capacità di analisi dei testi e conoscenze di materie letterarie, storico-filosofiche, sociali e istituzionali. I quesiti storici possono riguardare la storia del Novecento e il mondo attuale;
  • per rispondere bene ai quiz di logica ai candidati è richiesto di essere in grado di completare un ragionamento in modo coerente con le premesse. Le domande saranno in forma verbale o simbolica;
  • il programma di biologia è molto vasto. Include la chimica dei viventi, la cellula, la teoria e la struttura cellulare, la bioenergetica, i processi energetici come la fotosintesi e la fermentazione e tanto altro. Ripassa la genetica, le biotecnologie e l’ereditarietà. Un punto fondamentale del programma è l’anatomia degli animali e dell’uomo;
  • il programma di chimica per il test di ingresso a professioni sanitarie comprende la costituzione della materia, la struttura dell’atomo, il sistema periodico degli elementi, il legame chimico, i fondamenti di chimica inorganica e reazioni chimiche, ossidazione e riduzione, acidi e basi, ma anche i fondamenti di chimica organica come idrocarburi, gruppi funzionali ed elementi di nomenclatura;
  • per rispondere bene alle domande di fisica dovrai studiare o ripassare le misure, la cinematica, la dinamica, la meccanica dei fluidi pressione. Studia anche termologia e termodinamica, elettrostatica e elettrodinamica. Le domande di matematica verteranno su insiemi numerici e algebra, funzioni, geometria, probabilità e statistica.

Se ti stai chiedendo cosa studiare per i test di infermieristica o fisioterapia, ricordi che i test per le professioni sanitarie sono tutti uguali per ateneo.

Come prepararsi al test di professioni sanitarie

Alcuni candidati ci domandano come passare il test di professioni sanitarie senza studiare. Rispondiamo sempre che è praticamente impossibile. Il test di professioni sanitarie è difficile quanto quello di medicina, talvolta anche di più. Per questo motivo non è pensabile credere di poterlo superare senza un programma di studio efficace.

Ecco come fare per prepararti al meglio al test di professioni sanitarie:

  • stampa il programma e fai un elenco degli argomenti controllando la tua preparazione su ciascuno di essi;
  • verifica quali argomenti devi solo ripassare o approfondire e quali invece studiare da cima a fondo;
  • creati un programma realistico di studio con le ore che dedicherai giornalmente alla preparazione al test professioni sanitarie, non più di 7-8 ore al giorno durante le vacanze;
  • non concentrarti soltanto sulla teoria, alternala con i quiz che sono molto importanti per abituarti alla modalità della prova e per non ritrovarti impreparato il giorno del test;
  • concentrati su una materia alla volta, assicurandoti di avere il tempo necessario per quelle che conosci meno;
  • usa il metodo del pomodoro: 5 minuti di pausa dopo ogni 25 minuti di studio con la massima concentrazione, dopo 3 sessioni di studio riposa per 15 minuti;
  • comincia a studiare il prima possibile, ogni minuto è prezioso;
  • elimina le distrazioni, il cellulare, il computer e la televisione risucchiano la tua attenzione e ti troverai ad aver studiato molto meno di quanto avevi previsto inizialmente.

Cosa serve per prepararsi al test di professioni sanitarie

Cosa ti serve per prepararti alla prova? Ecco cosa può aiutarti nello studio e aumentare le probabilità di superare il test professioni sanitarie:

  • libri professioni sanitarie. Quali libri comprare per il test di professioni sanitarie? Hai bisogno di manuali specifici per i test di ammissione, che comprendano teoria e quiz e basati sui programmi ministeriali. Sfoglia i libri per i test di ammissione 2021 edizione Simone WAU! che ti daranno la preparazione necessarie su ogni argomento del test;
  • quiz e simulazioni. Come abbiamo menzionato sopra, dovrai alternare teoria e pratica. Fai il maggior numero di quiz possibili per ridurre gli errori. Ogni domanda è utile per superare gli altri candidati ed entrare nella graduatoria per ateneo di professioni sanitarie;
  • corsi di preparazione ai test di ammissione. Quando scegli un corso assicurati che includa tutto il materiale utile già organizzato, il supporto di tutor e docenti esperti, quiz e simulazioni.

Se non sai quali sono le mansioni di questi professionisti della salute, come fisioterapisti, infermieri, etc., vai alle nostre guide che spiegano stipendio, competenze, sbocchi professionali, iter formativo di ciascuna professione sanitaria. Leggi le guide sulle professioni sanitarie.

Iscriviti ai corsi di preparazione ai test di ammissione 2022. I corsi WAU! comprendono videolezioni, quiz, simulazioni, manuali e in più il supporto prezioso dei nostri esperti docenti e dei tutor, sempre pronti a rispondere ai tuoi dubbi e darti la motivazione giusta per prepararti con successo al test.

Immagine in evidenza di cottonbro da Pexels

Nadia Plamadeala

Nadia Plamadeala

La comunicazione non è solo il mio lavoro. È il mio mondo. Sono mediatrice interculturale, social media manager, copywriter e brand reputation manager nel settore hospitality. Inoltre, collaboro come giornalista per testate che parlano di intercultura. Le 6 lingue che parlo fluentemente mi danno una grossa mano a spaziare tra temi, settori e interessi degli utenti globali del web.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU