Guida alla facoltà di medicina a Tor Vergata

facoltà medicina Tor Vergata

Seguici sui social

Cosa devi sapere se vuoi studiare alla facoltà di medicina di Tor Vergata?

Qui trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno: la storia e l’offerta didattica della seconda università di Roma, Uniroma2, come contattare le segreterie, quanto si paga per studiare medicina a Tor Vergata, quali sono gli esami del piano di studi del primo anno e come è la vita da studente a Tor Vergata.

WAU! è sempre a tuo fianco per aiutarti a prendere decisioni informate sul tuo futuro professionale.

Università di Tor Vergata

L’Università di Tor Vergata, dislocata su circa 600 ettari, è stata progettata sul modello dei campus anglosassoni nell’area sud-est di Roma ed è operativa dal 1982. Al momento è organizzata in 6 macroaree e 18 dipartimenti, frequentati da circa 35.000 studenti che hanno scelto uno dei suoi 113 corsi di laurea. L’ateneo dispone di 6 biblioteche, 29 laboratori informatici, 350 aule per la didattica e un centro congressi.

Tor Vergata ospita importanti istituzioni di ricerca, come il CNR, Centro Nazionale delle Ricerche, e l’ASI, Agenzia Spaziale Italiana. Nel campus, inoltre, è attivo il Policlinico universitario Tor Vergata, una struttura d’eccellenza dove gli studenti di medicina svolgono tirocini e pratica clinica.

L’ateneo sostiene la ricerca all’insegna delle “3 i”: innovatività, interdisciplinarità, intersettorialità. Oltre a possibilità di studio all’estero e servizi di tutoraggio, Tor Vergata offre anche assistenza sanitaria per iscritti fuori sede e stranieri.

Come si posiziona Tor Vergata tra le università italiane? Nella classifica generale del QS World University Ranking è in tredicesima posizione tra gli atenei italiani presenti nel ranking. Nella classifica QS Ranking delle Università Top 50-Under 50 nel 2019 figurava tra le prime cento posizioni a livello mondiale e al secondo posto tra le italiane.

Inoltre, è tra le prime 500 università al mondo per il Times Higher Education World Ranking, stabile al settimo posto nella graduatoria italiana, ha guadagnato oltre 40 posizioni negli ultimi quattro anni. Inoltre, nelle indagini Almalaurea degli ultimi anni, Tor Vergata registra performance migliori rispetto ai risultati medi italiani riguardo la condizione lavorativa dei suoi laureati.

Segreterie Tor Vergata

Per informazioni di carattere generale puoi contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, URP Tor Vergata, dal lunedì al giovedì dalle 09 alle 13 e dalle 14 alle 17 e solo la mattina il venerdì, al numero +390672593099 oppure all’indirizzo e-mail relazioni.pubblico@uniroma2.it.

Se hai bisogno di contattare la segreteria di medicina di Tor Vergata, ecco come fare. La segreteria studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia è situata in via Montpellier 1, piano terra, edificio D. Puoi contattare la coordinatrice Maria Gargani allo +390672596044 al fax +390672596914 oppure tramite e-mail: segr-studenti-medicina@med.uniroma2.it.

Gli orari della segreteria studenti di Tor Vergata per medicina e chirurgia sono:

  • lunedì, mercoledì e venerdì: 9 – 12
  • mercoledì anche 14 – 16

La segreteria studenti di medicina in inglese è la stessa del corso in italiano. Per loro sono disponibili anche i seguenti indirizzi mail: studenti.stranieri@uniroma2.it; international.students@uniroma2.it.

La segreteria didattica di Tor Vergata alla quale puoi rivolgerti per informazioni su esami e in generale sulla tua carriera universitaria è disponibile allo +390672596923 oppure all’indirizzo e-mail: laurea.med-chir@uniroma2.it.

La segreteria didattica di Tor Vergata in inglese può essere contattata allo +390672596041 o tramite e-mail: medschool@uniroma2.it.

Tasse e agevolazioni

Se vuoi iscriverti a Tor Vergata a medicina, le tasse e le agevolazioni sono una parte importante della scelta. Le tasse universitarie funzionano in base all’ISEE, come negli altri atenei pubblici. Per la laurea magistrale in Medicina l’importo da pagare include tasse regionali, imposta di bollo e contributo onnicomprensivo. Quest’ultimo prevede 3 diverse fasce da 0 a 3.895 euro.

Inoltre, dal 2020 è stata istituita una no tax area per studenti con ISEE minore di 26.000 euro, esonerati dal pagamento delle tasse universitarie.

Sono previste delle agevolazioni per studenti fuori regione, studentesse-mamme, studenti portatori di handicap, olimpici mondiali o con fratelli iscritti a Tor Vergata. Ci sono anche dei premi di merito per chi ha conseguito 100 alla maturità, si è laureato con 110 e lode alla triennale, oppure è nella graduatoria per ricevere borse di studio regionali e contributi per merito.

Facoltà medicina Tor Vergata

Come arrivare alla facoltà di medicina a Tor Vergata? La facoltà di medicina di Tor Vergata si trova all’indirizzo via Montpellier, 1 (clicca per vedere la mappa). Il Policlinico universitario invece è a due passi, in via Oxford 81.

L’università Tor Vergata si trova in un’area periferica di Roma est, fuori dal Grande Raccordo Anulare. Puoi arrivare all’ateneo con le navette istituite dall’ateneo dalla stazione ferroviaria di Tor Vergata e dal capolinea della linea A della metropolitana, Anagnina. In alternativa puoi usare gli autobus 20, 20L, 500, 509 se arrivi da Anagnina oppure i bus 507 e 058 se arrivi dalla stazione Torre Gaia della linea C della metropolitana.

Presso l’università è presente un grande parcheggio gratuito, di oltre mille posti che gli studenti possono usare.

Quanti posti ci sono per medicina a Tor Vergata? I posti di medicina e chirurgia in italiano l’anno scorso sono stati 235, mentre i posti 2021 per il corso Medicine and surgery 25. Continua a leggere per scoprire di più sul test di medicina nella seconda università di Roma.

Test ammissione medicina Tor Vergata

Il test di ammissione a medicina a Tor Vergata è quello nazionale, formato da 60 quesiti ai quali rispondere in 100 minuti. Le materie sono: biologia, chimica, cultura generale, logica, matematica, fisica.

Il punteggio del test di medicina si calcola nel modo seguente: 1,5 punti per ogni risposta giusta, 0 punti per risposta non data, -0,4 punti per ogni risposta sbagliata.

Il punteggio minimo 2021 a Tor Vergata dopo la graduatoria nominativa era di 39,2.

Esami medicina Tor Vergata

Quali sono gli esami di medicina a Tor Vergata? Se scegli la facoltà di Medicina e chirurgia in italiano, ecco gli esami che dovrai sostenere al primo anno: chimica, biochimica, statistica medica, informatica, anatomia, biologia applicata, genetica medica, istologia e embriologia, anatomia, biologia molecolare, inglese.

A Medicine Surgery in inglese al primo anno studierai: chimica e biochimica, fisica e statistica, scrittura scientifica, anatomia, istologia e embriologia, biologia e genetica.

Mentre al corso di laurea di medicina in italiano la pratica clinica inizia dal terzo anno, se scegli medicina in inglese, potrai dedicarti alla pratica clinica già dal primo anno di corso.

Orario lezioni Tor Vergata medicina

Gli orari delle lezioni a Tor Vergata a medicina sono diversi ogni anno. Le lezioni cominciano in ottobre e finiscono a fine gennaio per riprendere nel secondo semestre, da marzo a giugno.

Le lezioni di Medicine and surgery sono calendarizzate da novembre a fine gennaio. Il secondo semestre comincia a metà marzo e finisce a fine maggio, con la pratica clinica da confermare per i mesi di maggio e giugno.

Una cosa che devi sapere è che spesso le lezioni sono organizzate in modo che gli studenti passino all’università tutto il giorno anche fino alle 19.00 circa. Poiché in medicina la frequenza è obbligatoria, considera questo aspetto se vuoi studiare a Tor Vergata da pendolare.

Come iscriversi alla facoltà di medicina Tor Vergata

Come iscriversi alla facoltà di medicina Tor Vergata? Prima di tutto dovrai superare il test di ammissione. Se vuoi iscriverti al test di medicina a Tor Vergata, dovrai registrarti sul portale Universitaly, e in seguito anche al sito dei servizi online dell’ateneo Delphi: http://delphi.uniroma2.it, dove dall’area studenti dovrai selezionare “iscrizione alle prove di ammissione”, compilare la domanda per il corso per il quale intendi partecipare e pagare il bollettino per il contributo di partecipazione alla prova di ammissione di 100 euro tramite il sistema PagoPa. Nelle 24 ore successive dovrai collegarti di nuovo al sito Delphi per convalidare il pagamento tramite il pulsante “Convalida PagoPA” e ricevere l’attribuzione di un numero di protocollo.

Come immatricolarsi a medicina a Tor Vergata? Se risulterai tra gli assegnati o prenotati nella graduatoria di merito, potrai procedere all’immatricolazione sempre tramite il sito Delphi, dove dovrai selezionare il tasto “Immatricolazione”, il corso di studi per il quale hai superato la prova di ammissione. A seguire, compilare la domanda di immatricolazione, stampare, pagare e convalidare il bollettino della prima rata come hai fatto con la prenotazione del test.  Conserva con cura il tuo numero di matricola e la password, ti serviranno per accedere a tutti i servizi informatici di ateneo.

Trasferimenti e rinunce

In caso di trasferimento da un altro ateneo a Tor Vergata dovrai accedere al portale Delphi entro i termini previsti per l’immatricolazione, compilare la domanda di “trasferimento da altro Ateneo (in entrata)”, stamparla e consegnarla alla segreteria studenti insieme ai seguenti documenti:

  • autocertificazione degli esami sostenuti;
  • copia dei relativi programmi debitamente timbrati dalla struttura didattica di provenienza;
  • dettaglio degli anni di iscrizione.

Alla consegna dovrai compilare il modulo “prenotazione posto per studenti in attesa di trasferimento”.

In caso di passaggio da un’altra facoltà o corso di laurea di Tor Vergata sul portale Delphi dovrai selezionare il tasto “Gestione on-line della carriera (adempimenti, servizi e opportunità per studenti già iscritti)” e compilare l’apposita domanda di passaggio in uscita. Una volta compilata, dovrai pagare il bollettino che si genererà automaticamente tramite PagoPA, collegarti nelle 24 ore successive, convalidare il pagamento e consegnarlo insieme ai seguenti documenti alla segreteria studenti:

  • autocertificazione degli esami sostenuti;
  • copia dei relativi programmi debitamente timbrati dalla struttura didattica di provenienza;
  • libretto universitario del corso di provenienza.

Alla consegna dei documenti in segreteria ti sarà richiesto di compilare il modulo “prenotazione posto per studenti in attesa di passaggio”.

All’Università di Tor Vergata a medicina i trasferimenti per il corso di Medicine e surgery sono di solito disponibili a novembre. Dovrai controllare l’eventuale bando e immatricolarti come da bando dalla procedura appena riportata.

Studiare medicina a Tor Vergata

Se tra le facoltà di medicina in Italia hai scelto di studiare a Tor Vergata, ecco cosa devi sapere sulla vita da studente a Roma e in particolare nella sua seconda università.

La facoltà di medicina a Tor Vergata, come l’intero campus, è situata in una zona periferica e alquanto isolata, non collegata benissimo con i mezzi. Questo rende difficile anche abitare vicino all’ateneo, in quanto nemmeno le residenze universitarie sono di solito raggiungibili a piedi.

Se scegli di vivere vicino a Tor Vergata non avrai molte opportunità di movida, i quartieri intorno sono per lo più residenziali, però potrai affittare una stanza a prezzi più bassi della media romana proprio grazie alla posizione dell’ateneo. Una stanza singola in zona Tor Vergata e nelle zone vicine, come Torre Gaia, ti costerà 250-350 euro e puoi trovare monolocali anche a 450-500 euro.

Inoltre, l’università offre in convenzione degli alloggi in strutture come CampusX, dove potrai scegliere la tipologia d’appartamento che preferisci a partire da 270 euro al mese e tanti servizi aggiuntivi come la navetta privata per l’università, il Policlinico e la stazione metro Anagnina.

Tuttavia, la posizione periferica del campus universitario è ampiamente compensata da docenti molto preparati e dalla possibilità di avere una laurea in medicina di ottima qualità grazie al continuo contatto con eccellenze di ricerca e didattica.

Se sogni di studiare medicina a Tor Vergata, non ti resta che superare il test di ammissione.

Iscriviti ai corsi di preparazione ai test di ammissione 2022. I corsi WAU! comprendono videolezioni, quiz, simulazioni, manuali e in più il supporto prezioso dei nostri esperti docenti e dei tutor, sempre pronti a rispondere ai tuoi dubbi e darti la motivazione giusta per prepararti con successo al test.

Immagine in evidenza di Babak su Unsplash

Nadia Plamadeala

Nadia Plamadeala

La comunicazione non è solo il mio lavoro. È il mio mondo. Sono mediatrice interculturale, social media manager, copywriter e brand reputation manager nel settore hospitality. Inoltre, collaboro come giornalista per testate che parlano di intercultura. Le 6 lingue che parlo fluentemente mi danno una grossa mano a spaziare tra temi, settori e interessi degli utenti globali del web.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU