Chat with us, powered by LiveChat

“Ho superato il test di Medicina grazie alla piattaforma e alla Summer School di Wau.” Ecco l’esperienza di Enrico

summer-school-wau_1

Enrico è un ragazzo di Sassari che lo scorso settembre ha sostenuto il test d’ingresso per la facoltà di Medicina. Dopo una precedente esperienza universitaria nella facoltà di Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Enrico ha deciso che il suo futuro sarebbe stato diverso da quello che stava costruendo in quel momento. Entra in contattato con Wau, sceglie di riprovare quel test e di ricostruire il suo percorso formativo. Con voglia di raggiungere il suo obiettivo e grazie al supporto di Wau, oggi, Enrico è al primo anno del corso di Medicina dell’Università di Sassari. Vi spieghiamo come ha fatto…

Ciao Enrico, come procede il tuo primo anno nella facoltà di Medicina dell’Università di Sassari?

“Ciao, il mio primo anno procede bene. Sono riuscito a trovare un compromesso tra studi e vita privata in modo tale da non rinunciare a nulla e mi sono anche reso conto che alla fine basta studiare con costanza per non rimanere indietro. Ovviamente, non sarà mai divertente visto che al primo anno le materie sono “propedeutiche” e non si avverte, ancora, il fatto di studiare medicina in modo vero e proprio.”

Quando hai deciso che volevi studiare Medicina?

“Ero già orientato dalle superiori, solo che ho intrapreso un’altra strada, cioè quella di Chimica e Farmacia (CTF). Una volta dentro quella facoltà mi son reso conto di essere più interessato agli esami con caratteristiche mediche rispetto agli altri e così decisi di cambiare.”

 

Hai sostenuto il test di Medicina lo scorso settembre. Quali sono state le maggiori difficoltà?

“Prima di tutto il luogo: il Palazzetto di Sassari purtroppo non è provvisto di banchi perciò già questo è un grande ostacolo. Oltre a ciò bisogna aggiungere l’ansia e il caldo, hanno giocato un ruolo fondamentale il mio snack al cioccolato e la mia fidata bottiglietta d’acqua. Alla fine, il test si gioca anche in queste piccole cose: non si ha la libertà come a casa di poter andare in bagno oppure di sgranchirsi le gambe, bisogna stringere i denti ed entrare preparati anche per questo.”

Perché hai scelto il metodo Wau per perfezionare il tuo studio per il test di ammissione?

“Ho scelto Wau perché avevo bisogno di una sorta di spinta, qualcosa di impercettibile, ma utile. L’avere affianco persone come il team di Wau mi ha aiutato tantissimo, sia per affrontare lo studio, sia per l’ansia che mi ha accompagnato sino al giorno del test. Wau proponeva, inoltre, l’unica piattaforma che andava ad offrirmi tutti i servizi di cui necessitavo. Ho perso il conto di tutte le esercitazioni che ho svolto grazie alla loro piattaforma. “

Wau mette a disposizione dei suoi corsisti vari strumenti per la preparazione del test di ammissione. Qual è stato più utile?

“Personalmente ritengo che i migliori strumenti siano la piattaforma e la Summer School. Con la piattaforma si va ad avere un esercizio costante, che è fondamentale per mantenere la mente in allenamento, mentre con la Summer School si va a fare un lavoro più mirato sulle esigenze di ogni candidato. Visto che, comunque, avevamo tutti diversi tipi di lacune, son rimasto molto stupito dal lavoro globalmente svolto, soprattutto per i risultati. E poi è comunque un’esperienza che non dimenticherò facilmente: ho conosciuto tante persone e si son create amicizie che coltivo tutt’oggi.”

 

Nella stessa aula in cui tu hai sostenuto il test di ammissione, questo settembre ci saranno altri giovani speranzosi di riuscire a passare. Vuoi darli un consiglio?

“L’ansia è la vostra peggior nemica insieme alla fretta, la fame e qualsiasi bisogno fisiologico. Non basta essere bravi nelle simulazioni, dovete sedervi con la consapevolezza che ormai il più è fatto, perciò state calmi, non forzate una risposta incerta e calibrate bene le crocette da mettere.”

 

ORIENTADAY SASSARI

test-ammissione.jpg

Volete fare qualche domanda a Enrico sull’esame di ammissione per la facoltà di Medicina? Sulla sua scelta o su come Wau abbia influito sul superamento del concorso? Potete farlo il 15 maggio all’OrientaDay Sassari che si terrà nell’aula magna del Dipartimento di Chimica e Farmacia in Via Vienna 2 dalle ore 15.

L’OrientaDay Sassari è completamente gratuito, ma i posti sono limitati.

WAU

WAU

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU

Entra in WAU!

500 quiz inediti e commentati classificati per materia, argomento e livello di difficoltà + 5000 quiz ministeriali. Tutto ciò che ti serve per prepararti al Test di Ammissione.

Cosa aspetti? Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato.