Come immatricolarsi a medicina in inglese dopo l’IMAT

IMAT come immatricolarsi

Seguici sui social

Sei uno studente UE, extra UE o italiano e vuoi studiare medicina in inglese? Allora, ti serve sapere come immatricolarti al corso di laurea di medicina in inglese.

Prima di tutto, devi superare il test IMAT per medicina 2021 in inglese in programma il 9 settembre. Per sapere come immatricolarti in caso di successo, continua a leggere.

Clicca su questa pagina per scaricare il PDF del bando IMAT 2021, che è stato pubblicato dal MUR il 25 giugno.

Differenza tra iscrizione all’IMAT e immatricolazione

Come già sai, l’IMAT è il test di ammissione che devi superare per poterti immatricolare al corso di laurea magistrale di Medicina e chirurgia o di Odontoiatria in inglese.

C’è differenza tra iscrizione al test e immatricolazione all’università? L’iscrizione IMAT 2021 serve a iscriversi al test. Per iscriverti all’IMAT devi andare sul portale Universitaly entro il 22 luglio.

Invece, l’immatricolazione a medicina in inglese riguarda l’iscrizione all’università. Si può immatricolare solo chi ha superato il test IMAT per una delle sedi per la quale aveva espresso la propria preferenza in fase di iscrizione al test.

Quindi, non puoi immatricolarti al corso di medicina in inglese prima di aver superato il test IMAT o iscriverti a medicina senza test di ammissione. Solo se superi il test IMAT, puoi procedere all’immatricolazione a medicina in inglese.

Leggi la procedura completa su come iscriverti all’IMAT. Se vuoi scoprire come sono divisi i posti per ateneo, clicca su come funziona l’IMAT.

Medicina in inglese: chi può immatricolarsi

Chi può immatricolarsi a medicina in inglese? Dopo circa un mese dal test IMAT, esce la graduatoria nazionale di merito nominativa. Quest’anno la data dell’uscita della graduatoria di medicina in inglese è il 6 ottobre 2021.

Ecco chi può immatricolarsi alla facoltà di medicina in inglese di propria scelta dopo l’uscita della graduatoria oppure dopo i relativi scorrimenti:

  • gli assegnati, cioè coloro che hanno raggiunto il punteggio necessario per l’immatricolazione in una sede e non hanno altre alternative tra le preferenze espresse. Questi studenti devono immatricolarsi all’ateneo dove risultano assegnati entro 4 giorni dall’uscita della graduatoria o dello scorrimento, altrimenti saranno esclusi dalla graduatoria;
  • i prenotati, cioè i candidati che risultano prenotati a una sede che non è la loro prima scelta e non vogliono aspettare altri scorrimenti. I prenotati hanno due alternative: possono immatricolarsi nella sede dove risultano prenotati, sempre entro 4 giorni. Oppure, possono attendere i successivi scorrimenti. In tal caso devono comunicarlo entro 5 giorni sul portale Universitaly, pena esclusione dalla graduatoria.

IMAT: come immatricolarsi a medicina in inglese

Per immatricolarsi alla facoltà di medicina in inglese, devi verificare la procedura di immatricolazione sul sito dell’ateneo.

Come abbiamo detto, per immatricolarti hai solo 4 giorni dalla data di uscita dalla graduatoria o dallo scorrimento. Per fortuna le università hanno procedure di iscrizione guidate molto chiare che non dovresti avere difficoltà a completare.

Nonostante la fretta e la pressione siano tante, cerca di mantenere alta l’attenzione anche in fase di immatricolazione, soprattutto durante la compilazione dei dati personali per evitare errori di distrazione.

Per tenere sott’occhio tutte le scadenze, puoi impostare un promemoria sul cellulare, oppure usare il calendario Google che ti ricorderà il giorno dello scorrimento e i giorni a disposizione per immatricolarti oppure dare la conferma di interesse a restare in graduatoria.

Ora non ti resta che studiare per superare al meglio il test IMAT e immatricolarti nella sede di medicina in inglese che preferisci. Ecco come studiare per superare l’IMAT.

Iscriviti ai corsi di preparazione ai test di ammissione 2022. I corsi WAU! comprendono videolezioni, quiz, simulazioni, manuali e in più il supporto prezioso dei nostri esperti docenti e dei tutor, sempre pronti a rispondere ai tuoi dubbi e darti la motivazione giusta per prepararti con successo al test.

Immagine in evidenza di Vojtech Okenka da Pexels

Nadia Plamadeala

Nadia Plamadeala

La comunicazione non è solo il mio lavoro. È il mio mondo. Sono mediatrice interculturale, social media manager, copywriter e brand reputation manager nel settore hospitality. Inoltre, collaboro come giornalista per testate che parlano di intercultura. Le 6 lingue che parlo fluentemente mi danno una grossa mano a spaziare tra temi, settori e interessi degli utenti globali del web.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU