Guida alla facoltà di medicina a Bari

Scuola di Medicina Bari

Seguici sui social

Il tuo sogno è studiare medicina e stai valutando la Scuola di medicina di Bari? Abbiamo preparato per te la guida completa alla facoltà di medicina di Uniba.

Continua a leggere per scoprire dove e cosa studierai, come contattare la segreteria di facoltà, come iscriverti al test di medicina e cosa aspettarti dalla vita da studente a Bari.

Università di Bari

L’Università di Bari viene istituita nel 1924. Per questo è tra le più giovani università italiane. La facoltà di Medicina e chirurgia risale al 1925. Segue l’istituzione delle facoltà di Giurisprudenza, Economia e Agraria. Dopo la Seconda guerra mondiale l’offerta didattica viene ampliata con le facoltà di Lettere, Scienze matematiche, fisiche e naturali, Ingegneria, Medicina veterinaria e Lingue. Dal 1986 sono stati istituiti poli universitari a Foggia e Taranto che danno vita ad altre facoltà, come quella di Architettura.

Inoltre, l’ateneo di Bari è socio-fondatore del parco scientifico e tecnologico Tecnopolis-CSATA Novus Ortus, alle porte di Valenzano, conosciuto e apprezzato al livello internazionale. Dal 2008 l’ateneo è intitolato ad Aldo Moro.

L’Università di Bari conta oltre 1.300 docenti e circa 44.000 studenti che hanno scelto i suoi 120 corsi di laurea triennale, magistrale e magistrale a ciclo unico o 94 corsi post-laurea.

L’ateneo ha vari dipartimenti, scuole, centri di ricerca e di servizi, centri didattici sperimentali. Fanno parte del sistema universitario anche tante biblioteche, come quella di Scienze informatiche e ambientali e quella di Statistica. Il sistema museale dell’Uniba include l’Orto botanico che può essere visitato su prenotazione. Tra i servizi disponibili agli studenti c’è il counselling psicologico, il servizio gratuito bus-navetta tra Bari e Taranto, servizi a studenti con disabilità e con disturbi specifici di apprendimento.

La vita culturale universitaria a Bari è molto variegata. Se decidi di studiare all’Università di Bari, avrai accesso al Centro universitario sportivo, potrai fare parte dell’orchestra universitaria o del Centro interuniversitario di ricerca per il teatro, le arti Visive, la musica e il cinema (CUTAMC).

Segreteria studenti

Le segreterie dell’Università di Bari si dividono tra:

  • segreterie studenti che curano la parte amministrativa della tua carriera universitaria, dall’immatricolazione alla laurea. Puoi contattare la segreteria studenti di Medicina e chirurgia all’indirizzo email segreteriastudenti.medicina@uniba.it;
  • segreterie didattiche che gestiscono il percorso formativo degli studenti. Se hai bisogno di informazioni su offerta formativa, didattica, lezioni o esami sul corso di Medicina in italiano puoi contattare la ssa Alessandra Affatato al numero +39 0805478382 interno 6382 o all’indirizzo e-mail: alessandra.affatato@uniba.it. Per il corso di Medicina in inglese contatta la segreteria didattica situata in Piazza Giulio Cesare, 11 che può essere raggiunta anche al numero di telefono o fax +39 080 5478382 o via e-mail: francesco.debenedictis1@uniba.it. La segreteria didattica del corso medicina in inglese di Bari è aperta al pubblico dal lunedì al giovedì dalle ore 09:30 alle ore 12:30. Per quanto riguarda l’Unità operativa medicina, chirurgia e odontoiatria, puoi scrivere al dott. Vito Marino a vito.marino@uniba.it oppure contattarlo telefonicamente allo 0805478658 o 3312659772;
  • segreteria online Esse3. Per usufruire dei servizi della segreteria online devi registrarti sul sito dell’ateneo e accedere con le tue credenziali. Puoi rivolgerti alla segreteria online per informazioni su immatricolazioni, iscrizioni, pagamento tasse e per consultare i dati relativi alla tua carriera universitaria come il libretto online e il riepilogo delle tasse.

Per informazioni riguardanti la didattica puoi contattare anche l’Ufficio Relazioni con il Pubblico al numero verde 800 88 30 46.

Tasse e agevolazioni

Quanto costa studiare medicina all’Università di Bari? Le tasse e i contributi a carico degli studenti comprendono:

  • l’imposta di bollo di 16 euro;
  • il contributo onnicomprensivo annuale calcolato secondo l’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) del nucleo familiare dello studente. Per l’anno accademico 2021-2022, l’importo massimo del contributo onnicomprensivo per fasce alte di reddito o per chi non presenta l’ISEE è pari a 1.938 euro;
  • la tassa regionale per il diritto allo studio universitario da 120 a 160 euro a seconda dell’ISEE;
  • i contributi fissi e indennità di mora sono dei contributi eventualmente dovuti per servizi richiesti per esigenze individuali, come atti, procedure, indennità o sanzioni;
  • la student card che ha il costo di 5 euro. Tale contributo è dovuto, in sede di iscrizione, per i soli immatricolati.

Le tasse sono divise in tre rate da pagare entro i termini prestabiliti esclusivamente con il sistema pagoPA tramite i bollettini predisposti dall’Università degli Studi di Bari. Se sei immatricolato all’Uniba, puoi trovare l’elenco delle tasse da pagare nell’area personale dei servizi di segreteria online sezione Pagamenti. Il pagamento effettuato tramite il sistema pagoPA è acquisito automaticamente dall’ateneo, ma è consigliabile conservare la ricevuta di pagamento per tutta la durata degli studi in caso di eventuali contestazioni.

All’Uniba sono disponibili diverse agevolazioni economiche per studenti con disabilità, benefici fiscali, bonus per l’acquisto di libri, borse di studio e premi di laurea, servizi abitativi e di ristorazione, possibilità di collaborazioni studentesche a tempo parziale presso varie strutture universitarie e sussidi straordinari.

Puoi scoprire quanto ti costerà studiare medicina a Bari tramite il simulatore delle tasse predisposto da Uniba.

Scuola di Medicina Bari

L’Università di Bari dispone di corsi di medicina in italiano e in inglese. La Scuola di Medicina in italiano è situata in piazza Giulio Cesare 11 (clicca sul link per aprire la mappa). Il corso di Medicina in inglese di Bari si svolge presso la stessa sede, il Policlinico raggiungibile tramite le linee bus 1,6, 8, 9, 10, 27 e 35 del servizio del trasporto pubblico locale e attraverso le ferrovie appulo-lucane, fermata Policlinico. In alternativa, dalla stazione centrale di Bari il Policlinico è raggiungibile in 10-15 minuti a piedi.

Dall’anno accademico 2020-2021 la facoltà di medicina di Bari è stata divisa tra due poli. La sede centrale è rimasta a Bari, ed è stata istituita una sede periferica a Taranto, Polo Jonico, situato in Pendio la Riccia, 54.

Quanti sono i posti disponibili a medicina a Bari? Nell’anno accademico 2021-2022 ci sono stati 297 posti presso la sede di Bari e 60 posti nella sede di Taranto per il corso di medicina in italiano. I posti disponibili per medicina in inglese a Bari sono stati 42. I posti riservati a candidati non comunitari e non soggiornanti in Italia erano 4 per il corso di medicina in italiano con sede a Bari e 9 per il corso di laurea magistrale di medicina in inglese.

Come funziona l’Erasmus a Bari per medicina? L’Uniba fa parte del programma Erasmus che ti consente di passare un periodo all’estero per studiare, lavorare o scrivere la tesi. Se hai bisogno di informazioni sulla mobilità studentesca per il corso di laurea in medicina, puoi contattare il dott. Portincasa allo 0805592731 oppure all’indirizzo email piero.portincasa@uniba.it.

Come si posiziona medicina a Bari rispetto alle altre sedi? Secondo la classifica CENSIS, l’università di Bari è quartultima per quanto riguarda la qualità dell’insegnamento in Italia.

Test di ammissione medicina Bari

Anche il test di ammissione a medicina a Bari e l’IMAT sono nazionali. Dovrai rispondere a 60 domande di matematica, fisica, chimica, biologia, logica e cultura generale in 100 minuti. Il punteggio del test di medicina, veterinaria e professioni sanitarie è di 1,5 punti per ogni risposta giusta, 0 punti per risposta non data e -0,4 per ogni risposta sbagliata.

Le sedi del test di medicina a Bari sono:

  • il Campus universitario, via E. Orabona, 4;
  • Palazzo del Prete, piazza Cesare Battisti, 1;
  • Palazzo Ateneo, via Nicolai, 2;
  • ex Facoltà di Economia, largo Abbazia Santa Scolastica, 53, presso via Camillo Rosalba.

La sede del test IMAT per medicina in inglese è il campus universitario, in via Orabona, 4.

Superare il test di medicina a Bari non è semplice: nel 2021 ci sono stati 2.787 candidati per i circa 360 posti. Il punteggio minimo medicina a Bari nel 2021 dopo la graduatoria nominativa era di 39,8 per la sede di Bari e di 38,3 per la sede di Taranto.

Piano di studi medicina Bari

Cosa si studia durante la laurea di medicina a Bari? Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in medicina dura 6 anni: in questo periodo dovrai sostenere 36 esami.

Se deciderai di iscriverti alla facoltà di medicina e chirurgia di Bari, nel piano di studi dei primi due anni avrai i seguenti esami: chimica, biologia, fisica, scienze umane, psicologia, bioetica, biochimica, istologia, embriologia, anatomia, microbiologia, patologia generale e fisiologia.

Calendario lezioni medicina Bari

Qual è il calendario delle lezioni a medicina a Bari? Di solito le lezioni si svolgono la mattina, nei primi due anni dalle 9:00 alle 13:00, e a partire dal terzo anno dalle 8:00 alle 14:00.

L’inizio delle lezioni di medicina a Bari di norma è a ottobre e il primo semestre finisce a gennaio. Tra il primo e il secondo semestre c’è circa un mese di pausa. Le lezioni del secondo semestre si svolgono da fine febbraio fino a giugno. Durante i mesi di novembre e di marzo ci sono le settimane di pausa dalle lezioni riservate agli appelli di esame.

Una cosa importante da sapere è che la facoltà di medicina barese permette di sostenere gli esami ogni mese, anche durante lo svolgimento delle lezioni, tranne i mesi di maggio e agosto.

Iscrizione test e immatricolazioni a Uniba

 Come iscriversi al test di medicina a Bari? Dovrai registrarti al test sul portale Universitaly e sul portale Esse3 dell’Università di Bari, fornendo i tuoi dati personali e pagando il contributo richiesto per sostenere la prova. In seguito, dovrai scegliere la sede dove svolgerai il test e le tue preferenze per gli atenei dove vorresti studiare medicina.

Come funziona l’immatricolazione a medicina a Bari? Se vuoi iscriverti a medicina a Uniba, dovrai collegarti al sito web dell’Ateneo all’indirizzo www.uniba.it, accedere ai servizi del portale Esse3 – Segreteria on-line e compilare la domanda di immatricolazione. Se ti stai chiedendo quando si paga per immatricolarsi all’Università di Bari, la risposta è dopo il test di medicina, a fine settembre.

Dopo aver compilato la domanda, dovrai avere i seguenti documenti:

  1. il bollettino MAV della prima rata da pagare tramite il sistema pagoPA;
  2. copia di un documento di identità in corso di validità;
  3. codice fiscale;
  4. attestazione di avvenuta presa in carico per l’esecuzione dei test e delle vaccinazioni previste dal

protocollo ex. DGR 241/2013 (Test Mantoux).

All’università di medicina a Bari l’immatricolazione si considera conclusa con la consegna a mano presso lo sportello della U.O. di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria a piano terra del Centro Polifunzionale del Policlinico situato in piazza Giulio Cesare, 11 della ricevuta relativa all’avvenuta immatricolazione, della copia del versamento della prima rata effettuato, unitamente all’ulteriore documentazione richiesta e autodichiarazione da utilizzare per l’ingresso nella sede universitaria.

Ora che sai come iscriverti a Uniba, scopri come trasferirti a Bari da un altro ateneo oppure come cambiare corso per iscriverti a medicina se hai superato il test di ammissione.

Trasferimenti e rinunce

Se vuoi cambiare corso di studio all’interno dell’Università di Bari, devi rinnovare l’iscrizione al tuo corso di laurea attuale, fare domanda collegandoti alla segreteria online Uniba Esse3, nella sezione “Carriera/Passaggio di Corso” e seguire la procedura guidata.

In seguito, sarà sufficiente effettuare il pagamento del bollettino PagoPA di 16 euro per il bollo virtuale, che sarà presente nella sezione pagamenti.

Per i trasferimenti da un altro ateneo all’Università di Bari “Aldo Moro”, devi inoltrare domanda di trasferimento in ingresso all’università di Bari. Il trasferimento dovrà avvenire rispettando i requisiti e le modalità di accesso previste per il corso prescelto.

Se si tratta di un trasferimento verso un corso a numero programmato, come quello di medicina, la domanda di trasferimento non va fatta online, dovrai contattare per email, telefonicamente o via fax la segreteria studenti del corso presso il quale intendi trasferirti per ottenere la modulistica necessaria al trasferimento. L’eventuale riconoscimento dei crediti precedentemente acquisiti è di competenza del Consiglio di corso di studio di destinazione.

Studiare a Bari

Se stai scegliendo dove studiare medicina e tra le facoltà di medicina in Italia stai optando per Bari, ecco cosa puoi aspettarti dalla vita da studente in questa città. I costi saranno sicuramente più sostenuti di tante altre città italiane. Le camere in affitto a Bari costano 200-300 euro a seconda della zona e anche mangiare fuori in una delle tante focaccerie di solito frequentate da studenti è molto economico.

L’offerta culturale è molto variegata, ci sono locali, teatri, musei, biblioteche, cinema per tutti i gusti. Da anni la Puglia è tra le regioni più felici d’Italia. Il Lungomare di Bari dove potrai studiare e divertirti e la città vecchia con i suoi vicoli caratteristici ti conquisteranno da subito e ti accompagneranno nei successi accademici durante la tua laurea in medicina. Ora non ti resta che superare il test di ammissione a medicina.

Iscriviti ai corsi di preparazione ai test di ammissione 2022. I corsi WAU! comprendono videolezioni, quiz, simulazioni, manuali e in più il supporto prezioso dei nostri esperti docenti e dei tutor, sempre pronti a rispondere ai tuoi dubbi e darti la motivazione giusta per prepararti con successo al test.

Immagine in evidenza di paolo andriani su Unsplash

Nadia Plamadeala

Nadia Plamadeala

La comunicazione non è solo il mio lavoro. È il mio mondo. Sono mediatrice interculturale, social media manager, copywriter e brand reputation manager nel settore hospitality. Inoltre, collaboro come giornalista per testate che parlano di intercultura. Le 6 lingue che parlo fluentemente mi danno una grossa mano a spaziare tra temi, settori e interessi degli utenti globali del web.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU