Cos’è il centrosoma e dove si trova

centrosoma

Seguici sui social

Qual è il tuo livello di preparazione in biologia?

Studiare bene biologia è fondamentale se vuoi passare il test di medicina, odontoiatria, professioni sanitarie e veterinaria.

Oggi ti proponiamo un approfondimento breve ma importante: il centrosoma

Studia o ripassa con noi:

  • cos’è il centrosoma
  • cosa comprende
  • dove si trova

Se stai cercando quiz e simulazioni inedite per esercitarti senza sosta, iscriviti al nostro corso estivo online per medicina e professioni medico-sanitarie, in programma dal 21 al 30 agosto:

il 70,9% dei nostri corsisti supera l’esame!

Che cos’è il centrosoma

La più comune definizione di centrosoma è:

in biologia, il centrosoma è una struttura della regione citoplasmatica che si trova vicino al nucleo e circonda i centrioli. Il centrosoma è ben visibile nelle fasi iniziali della mitosi, perché si occupa dell'organizzazione dei microtubuli della cellula.

La struttura del centrosoma

Il centrosoma è una struttura non membranosa. Questo significa che non è avvolto in una membrana. Di conseguenza, il centrosoma non ha confini distinguibili.

Come è possibile individuare il centrosoma? Perché contiene una coppia di centrioli. I centrioli sono strutture cilindriche posizionate vicino al nucleo, formati da 9 triplette di microtubuli ciascuno.

I microtubuli sono polarizzati e sono legati al centrosoma per il verso meno.

Il centrosoma e la mitosi

Negli organismi unicellulari, la mitosi è il modo di riproduzione asessuata.

Invece, negli organismi pluricellulari la vita inizia da una singola cellula fecondata che dopo numerose divisioni mitotiche da luogo allo sviluppo e all’accrescimento di un organismo.

Il ciclo cellulare è il periodo compreso fra due divisioni mitotiche. Il ciclo cellulare si suddivide in quattro fasi distinte: G1, S, G2, M. L’interfase è il periodo calcolato dalla fine di una mitosi all’inizio di quella successiva ed è formato dall’insieme delle fasi G1, S e G2.

Durante la fase G1 la cellula cresce e avviene la sintesi proteica in preparazione della duplicazione del genoma, che avviene nella fase S.

Infatti, durante la fase S si verifica la duplicazione del materiale genetico. Un complesso di enzimi specifici separa i due filamenti nucleotidici che formano il DNA.

La fase G2 rappresenta il secondo checkpoint per la verifica della corretta duplicazione del patrimonio genetico avvenuta nella fase precedente.

Nella fase M avvengono due fenomeni, connessi tra di loro:

  • la mitosi, ovvero la divisione del patrimonio genetico, duplicato nella precedente fase S nelle cellule figlie;
  • la citodieresi, o citocinesi, in cui si assiste alla separazione fisica delle due cellule figlie.

La duplicazione

La mitosi inizia con la condensazione del materiale genetico, la cromatina, e la sua complessazione con le proteine istoniche e non-istoniche, per formare i cromosomi nella profase.

Durante la profase, i cromosomi, formati dai cromatidi fratelli strettamente associati, si spiralizzano attivamente a partire dalla cromatina.

Quindi, i nucleoli si disgregano disperdendo la loro componente granulare e condensando quella fibrillare a livello delle costrizioni secondarie dei cromosomi.

In questa fase è possibile identificare al microscopio anche una coppia di centrioli, che come abbiamo già visto, sono piccole strutture cilindriche che contengono microtubuli e che, orientate ad angolo retto, vanno a costituire i centrosomi.

Guarda anche questa videolezione sulla mitosi, dura meno di 2 minuti.

 

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

A post shared by TutorWAU! | Test di Medicina (@tutorwau) on

Cos’è il centrosoma nella metafase 1

La fase successiva, la metafase, è caratterizzata dall’organizzazione dei cromosomi allo stato di massima condensazione all’equatore della cellula.

Il cinetocore agisce come piattaforma di attacco per i microtubuli del fuso. Si forma quindi un complesso microtubulo-cinetocore che consente il movimento dei cromosomi fino a posizionarsi a metà strada tra i due poli della cellula, in una regione denominata piastra metafasica o equatoriale.

Ogni cromatide fratello è attaccato al centrosoma mediante il proprio complesso microtubulo cinetocore. Ogni microtubulo mantiene una lunghezza costante.

Dove si trova il centrosoma?

Nel citoplasma, dove i centrosomi cominciano a formare il fuso mitotico, a cui verranno poi agganciati i cromosomi a livello della loro regione centrale, e il centromero, il quale contiene i cinetocori, strutture discoidali o sferiche, una per ciascun cromatidio.

Il fuso mitotico è costituito da microtubuli, organizzati a formare un fuso mantellare e uno cromosomale, ed è responsabile del successivo movimento dei cromatidi verso i poli opposti della cellula in divisione.

fuso mitotico
Fasi della mitosi

Il centrosoma e la meiosi

Facciamo un cenno rapido anche al ruolo del centrosoma nella meiosi.

Nella profase I, i cromosomi si condensano, gli omologhi paterni e materni si allineano e si accoppiano, appaiandosi per tutta la loro lunghezza.

Questo tipo di appaiamento è necessario affinché i cromosomi omologhi, paterno e materno, segreghino in cellule figlie differenti, in maniera casuale, portando alla formazione di nuove combinazioni genetiche.

In questa fase, il centrosoma è duplicato insieme ai centrioli, che si dirigono ai poli opposti della cellula nel momento in cui la membrana nucleare si dissolve e i microtubuli iniziano a estendersi dal centrosoma.

cosa comprende il centrosoma
Fasi della meiosi

Ora sai tutto sul centrosoma e hai un argomento in meno da approfondire!

Continua così. Studia ed esercitati. Per esser certo di farlo nel modo giusto, partecipa al nostro corso intensivo online in programma dal 21 al 30 agosto.

Il corso comprende:

  • 74 ore di simulazioni inedite con correzioni live e quiz duello
  • 24 ore di esercitazioni sugli argomenti più probabili
  • masterclass logica
  • simulatore online
  • libro simulazioni

Se vuoi prepararti al meglio in biologia per i test di ammissione:

leggi Come studiare biologia per medicina

acquista il manuale di biologia per test medicina WAU!

Immagine in evidenza di Chokniti Khongchum da Pexels

Immagini nel testo tratte dal manuale di biologia WAU!

Paola Pala

Paola Pala

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU