Guida alla facoltà di medicina a Cagliari

facoltà di medicina Cagliari

Seguici sui social

Vedi il tuo futuro nella medicina e stai scegliendo l’università che ti aiuti a raggiungere questo ambizioso obiettivo? Se stai considerando di studiare presso l’università degli studi di Cagliari, UniCa, continua a leggere per scoprire tutto sulla facoltà di medicina di Cagliari e sulla vita da studente nel capoluogo sardo.

Università di Cagliari

L’università di Cagliari è un ateneo storico ma con una didattica stimolante e moderna. L’università è composta da 6 facoltà che hanno un totale di 15 dipartimenti che accolgono quasi 25 mila studenti.

Con 37 corsi di laurea triennali, 34 magistrali, 6 a ciclo unico, oltre 30 scuole di specializzazione, 15 corsi di dottorato e 12 master, l’ateneo di Cagliari offre un contributo fondamentale all’alta formazione italiana.

Avrai a disposizione aule studio, biblioteche, moderni laboratori e centri di ricerca. Inoltre, potrai completare tutta la tua carriera medica in questo ateneo, tra laurea magistrale in medicina a ciclo unico e una delle 28 scuole di specializzazione in ambito medico alle quali accedere tramite concorso pubblico dopo la laurea.

L’università di Cagliari ha una storia ricca di avvenimenti. Fondata nel 1620, all’inizio comprendeva quattro insegnamenti: teologia, leggi, medicina, filosofia e arti. Nella seconda metà del 1700 è stato costruito il Palazzo Belgrano, che ancora oggi ospita il rettorato e la biblioteca universitaria. Nella seconda metà del Novecento si sono aggiunte all’università l’orto botanico e la stazione biologica.

L’ateneo include numerosi laboratori, da quelli tecnologico-scientifici a quelli umanistici e sociali. Inoltre, fanno parte del circuito universitario 11 musei, tra cui l’archivio storico del Dipartimento di lettere, le statue del Palazzo Belgrano, il Museo di cere anatomiche, il Museo sardo di antropologia e etnografia e i musei dell’area biologica, botanica e fisica.

Ci sono anche numerosi servizi per gli studenti, come il Wi-Fi nel campus e l’importante servizio di assistenza sanitaria per studenti fuori sede. Soprattutto, l’ateneo investe molto nella diversità, nell’inclusività e nel diritto allo studio. Ecco alcuni tra i servizi erogati:

  • la tessera Baby che offre agevolazioni per le studentesse in stato di gravidanza e con figli fino a 10 anni;
  • Stanze rosa, per l’allattamento e i bambini che accompagnano i genitori a lezione;
  • SIA, Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento;
  • servizi informatici con accesso a Windows, Office e Matlab per gli studenti;
  • counselling psicologico.

Come contattare l’università di Cagliari: segreteria

Se hai bisogno di contattare la segreteria studenti della facoltà di Medicina e Chirurgia, scrivi all’indirizzo e-mail dell’ufficio: segrstudmedicina@unica.it, oppure contattala telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 al numero +39 070 6754669.

Oppure, puoi trovare gli ultimi avvisi della segreteria nel sito internet della segreteria studenti di Medicina e Chirurgia.

Tasse e agevolazioni

Per gli studenti dell’Università degli Studi di Cagliari sono previste borse di studio, alloggi, sussidi e contributi erogati dagli enti regionali per il diritto allo studio universitario, Ersu Cagliari.

Le borse di studio sono destinate a studenti meritevoli, che si trovano in condizioni economiche difficili. Alcune categorie di studenti sono esentate totalmente dal pagamento delle tasse universitarie, per esempio i diplomati con 100/100, studenti con invalidità superiore al 66%, studenti stranieri assegnatari di borsa di studio del governo italiano, rifugiati, studenti con l’ISEE entro 23.626,32 euro, ecc. Per altre categorie di studenti è previsto il contributo calmierato in base ai CFU, Crediti Formativi Universitari, acquisiti.

Inoltre, l’università premia i migliori studenti rimborsando il 10% delle tasse pagate a chi raggiunge almeno 50 CFU in un anno solare.

Facoltà di medicina a Cagliari

La facoltà di Medicina e Chirurgia è una delle facoltà più antiche e prestigiose dell’UniCa, che ha investito da sempre in una costante crescita e nel miglioramento di ricerca, assistenza e formazione universitaria.

Nel 2021 l’università di Cagliari ha messo a disposizione degli studenti che vogliono conseguire una laurea in medicina 240 posti. Come per altre facoltà di medicina, è previsto l’obbligo di frequenza.

La sede principale della facoltà di medicina di Cagliari si trova nella cittadella universitaria di Monserrato, vicino al policlinico universitario “Duilio Casula”. L’indirizzo esatto è Strada interna Policlinico Universitario, 09042 Monserrato. La maggioranza dei corsi è impartita qui, salvo alcuni insegnamenti mutuati e tenuti presso altre strutture dell’università di Cagliari. Clicca per vedere la sede di medicina a Cagliari sulla mappa.

La facoltà di Medicina e Chirurgia ha la disponibilità delle aule situate presso l’Asse 1, 2, 3, 5 e l’Asse E della cittadella universitaria per un totale di circa 30 aule con capienza tra i 30 e gli 80 posti. Inoltre, la facoltà dispone anche di aule informatiche, laboratori, sale studio e biblioteche.

Come raggiungere la facoltà di medicina dell’università di Cagliari? Puoi farlo con i mezzi pubblici prendendo gli autobus 8, 20 e QSA, in treno con la linea da Siliqua, oppure tramite il servizio di navetta da piazza Matteotti e piazza Repubblica.

Test di ingresso medicina Cagliari

Il test di medicina a Cagliari si svolge di solito nella Cittadella universitaria di Monserrato, anche se ultimamente, per rispettare le norme di distanziamento per Covid-19 si sono aggiunte anche le sedi di Cagliari: polo di via Is Maglias, Polo economico-giuridico e Polo Umanistico.

Come si svolge il test di medicina? La prova è nazionale, composta da 60 domande di cultura generale, logica, matematica, chimica, fisica e biologia alle quali dovrai rispondere in 100 minuti.

Il test di ingresso a medicina a Cagliari nel 2021 si è tenuto il 3 settembre, in contemporanea con le altre facoltà di medicina degli atenei pubblici italiani. Il punteggio minimo per immatricolarsi a medicina a UniCa nel 2021 è stato di 37,6 dopo la pubblicazione della graduatoria nominativa.

Medicina Cagliari: piano di studi

Qual è il piano di studi alla facoltà di medicina e chirurgia di Cagliari? Se vuoi conseguire la laurea in medicina e chirurgia, ecco alcune delle materie che studierai:

  • Malattie cutanee e veneree e chirurgia plastica
  • Comunicazione e storia della medicina
  • Chimica e propedeutica biochimica
  • Diagnostica per immagini speciale
  • Patologia generale e immunologia
  • Biochimica e biologia molecolare
  • Microbiologia e malattie infettive
  • Neuroanatomia e neurofisiologia
  • Ematologia e oncologia clinica
  • Medicina di laboratorio
  • Elementi di informatica
  • Farmacologia generale
  • Istologia e embriologia
  • Elementi di informatica
  • Metodologia clinica
  • Biologia e genetica
  • Igiene e statistica
  • Fisiologia umana
  • Primo soccorso
  • Lingua inglese
  • Anatomia
  • Fisica

Dal quarto anno in poi, seguirai dei corsi più specifici basati sulle patologie dei singoli organi, come approfondimenti in ambito cardiovascolare, respiratorio, reumatologico, dell’apparato locomotore, ecc.

Già dal primo semestre sono previsti dei tirocini pratici che ti prepareranno al lavoro sul campo, che potrai svolgere dopo aver ottenuto la laurea in medicina e chirurgia e dopo aver superato l’esame di Stato.

Orario lezioni e sessioni

L’attività didattica è divisa in due semestri, il primo da inizio ottobre a fine febbraio e il secondo da inizio marzo a fine settembre, con le relative vacanze estive e invernali.

I programmi degli insegnamenti variano di anno in anno, troverai gli ultimi aggiornamenti sulla pagina di ricerca insegnamenti dell’ateneo.

Gli esami possono essere sostenuti nelle apposite sessioni di esami solo dopo la conclusione dei relativi corsi di insegnamento, tenendo conto di eventuali propedeuticità (per esempio non puoi fare l’esame Anatomia II se prima non hai superato Anatomia I). Per passare l’esame e ottenere i relativi crediti formativi universitari dovrai conseguire un voto di almeno 18/30.

Gli appelli d’esame non possono essere fissati durante il periodo dedicato alle lezioni, tranne che per gli appelli straordinari riservati a studenti fuori corso.

Facoltà di medicina e chirurgia a Cagliari: come iscriversi

Come immatricolarsi all’università di medicina e chirurgia di Cagliari? Prima di tutto, dovrai iscriverti al test di medicina sul portale Universitaly, fornendo i tuoi dati personali e pagando il bollettino di iscrizione, che dovrai portare il giorno del test insieme a un documento di riconoscimento.

Se invece sei tra i fortunati che hanno superato il test di medicina, ecco i passaggi che dovrai compiere per immatricolarti presso la facoltà di medicina a Cagliari entro 4 giorni dell’uscita della graduatoria nominativa o del relativo scorrimento che ti vede prenotato o assegnato all’UniCa:

  1. compila online la domanda di immatricolazione disponibile dalla pagina iniziale del sito dell’ateneo www.unica.it dal pulsante Accedi in alto a destra;
  2. carica la tua fototessera in formato digitale e un documento di identità valido fronte/retro;
  3. il sistema ti assegnerà in automatico un numero di matricola e genererà la prima rata delle tasse che dovrà essere versata tramite il sistema PagoPA entro una data prestabilita, di solito inizio ottobre;
  4. la domanda dovrà essere stampata, firmata e caricata attraverso l’upload del sistema, insieme alla tua fotografia, copia del tuo documento di identità e il pagamento della prima rata.

Trasferimenti e rinunce

Se fai il passaggio all’Università degli studi di Cagliari rinunciando a una carriera universitaria presso un altro ateneo, dovrai presentare domanda di rinuncia agli studi alla Segreteria studenti del corso dove eri iscritto. In seguito, dovrai seguire la procedura descritta nel paragrafo precedente.

In questo caso puoi ottenere il riconoscimento dei crediti acquisiti presentando apposita domanda in segreteria didattica della facoltà.

Invece, se fai il passaggio da un altro corso di studi dell’università di Cagliari al corso di studi in medicina, dovrai presentare la domanda di passaggio entro una data prestabilita, di solito inizio ottobre. Per effettuare il passaggio di corso, dovrai essere in regola con il pagamento delle tasse e contributi per l’anno accademico precedente.

Dopo la presentazione della domanda di passaggio dovrai versare la tassa di passaggio, l’imposta di bollo e la prima rata delle tasse universitarie per l’anno in corso.

Studiare a Cagliari

Hai deciso che tra le facoltà di medicina in Italia sceglierai Cagliari? Rimane solo da scoprire com’è la vita da studente universitario in questa città?

Il costo della vita è nella media. Infatti, i prezzi degli affitti a Cagliari non sono eccessivamente alti. Pagherai circa 150 euro per un posto letto in periferia e circa 230-250 euro per una camera singola, a seconda della zona. Ci sono tanti locali, bistrot, vita notturna, e in più avrai il vantaggio di vivere sul mare in una città piena di eventi di tutti i tipi che ti permetterà di coltivare le tue passioni.

Inoltre, il clima a Cagliari è mite e la qualità della vita è ottima. Potrai conoscere tante persone del posto e altre persone fuori sede e sicuramente sarà un’esperienza che ti darà tanto a livello personale e professionale.

Ora che sai dove studiare medicina, non ti resta che prepararti al meglio per il test di ammissione.

Iscriviti ai corsi di preparazione ai test di ammissione 2022. I corsi WAU! comprendono videolezioni, quiz, simulazioni, manuali e in più il supporto prezioso dei nostri esperti docenti e dei tutor, sempre pronti a rispondere ai tuoi dubbi e darti la motivazione giusta per prepararti con successo al test.

Immagine in evidenza di Laura Lugaresi su Unsplash

Nadia Plamadeala

Nadia Plamadeala

La comunicazione non è solo il mio lavoro. È il mio mondo. Sono mediatrice interculturale, social media manager, copywriter e brand reputation manager nel settore hospitality. Inoltre, collaboro come giornalista per testate che parlano di intercultura. Le 6 lingue che parlo fluentemente mi danno una grossa mano a spaziare tra temi, settori e interessi degli utenti globali del web.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU