Chat with us, powered by LiveChat LUM medicina: guida alla facoltà di Casamassima

Guida alla facoltà di medicina della LUM di Casamassima

LUM medicina

Seguici sui social

Il tuo sogno è diventare medico? Se stai cercando notizie sugli atenei italiani in cui è attivo il corso di laurea in medicina e chirurgia, qui ti forniamo tutte le informazioni utili sulla LUM medicina.

Nella nostra guida al corso di laurea in medicina dell’Università LUM trovi le informazioni sull’ateneo, le segreterie, i corsi, le modalità di iscrizione al test di ammissione, di immatricolazione alla facoltà, e molto altro ancora. In più, scopri com’è la vita da studente a Casamassima, nei pressi di Bari.

Università LUM

L’Università LUM, Libera Università Mediterranea, è un ateneo privato fondato nel 1995 e istituito nel 2000 con decreto ministeriale. È intitolata al Senatore Giuseppe Degennaro, il fondatore, anche se fino al 2020 era conosciuta come LUM “Jean Monnet”.

Dove si trova l’Università LUM? Presso il complesso Baricentro di Casamassima, un piccolo comune che fa parte della città metropolitana di Bari.

Con la sua offerta didattica, la LUM va ad arricchire il numero e la tipologia di corsi di laurea attivati dalle università della Puglia.

Le prime due facoltà LUM sono state economia e giurisprudenza. Dal 2021 sono attivi anche i corsi di ingegneria gestionale, enogastronomia d’impresa e medicina, ripartiti tra più dipartimenti.

Nel corso di questi anni, la LUM di Casamassima ha lavorato per darsi un’organizzazione moderna, incentrata sullo scambio tra docenti e studenti e l’integrazione con il territorio.

Per il momento, il ranking della LUM la vede all’ultimo posto della classifica Censis 2021 delle piccole università italiane non statali, quelle con meno di 5.000 iscritti. La LUM è preceduta dell’Università Enna Kore. Al primo posto della classifica la Libera Università di Bolzano.

Anche presso la LUM sono attivi i progetti Erasmus, al momento però non per gli iscritti a medicina.

Tra i servizi per gli studenti, segnaliamo:

  • “LUM Ascolta”, uno sportello gratuito che aiuta gli studenti con difficoltà psicologiche e li supporta nel potenziamento delle loro risorse;
  • “LUM insieme”, l’ufficio rivolto alle persone con disabilità o in situazione di disagio, che fornisce ausili di tipo tecnico, didattico e servizi specializzati;
  • “Sport e Cultura”, un insieme di convenzioni per l’accesso degli studenti a prezzi agevolati a centri sportivi e culturali.

Infine, la LUM ha annunciato la realizzazione a breve di un campus di 11 piani, esteso su 24 mila mq, con aule, laboratori e luoghi di incontro e condivisione.  

Segreteria studenti LUM

Rivolgiti alla segreteria della LUM per informazioni su iscrizioni, corsi, la procedura da seguire per conseguire la laurea, la modulistica online e offline.

Per contattare la segreteria studenti LUM hai più alternative:

  • compilare il modulo che trovi su questa pagina https://www.lum.it/segreteria-studenti/, per ricevere tutte le informazioni sulle iscrizioni;
  • chiamare l’Ufficio Orientamento LUM allo 080.9955426
  • telefonare alla segreteria studenti, ai numeri 080.6978213 e 080.6970076, aperta dal lunedì al sabato dalle h. 9 alle 13 e il martedì e il giovedì anche dalle h. 15 alle 18.

LUM costi

Quanto costa la LUM medicina? I costi della facoltà di medicina dell’Università LUM ammontano a:

  • contributo unico di 15 mila euro;
  • tassa regionale.

Il contributo unico per il corso di laurea in medicina e chirurgia da 15 mila euro può essere diviso in 3 rate: la prima da 8.000 euro da versare all’atto dell’immatricolazione, la 2^ e la 3^ rata da 3.500 euro l’una.

L’importo della tassa regionale è diviso in 3 fasce:

– 120 euro per gli studenti con ISSEU inferiore o uguale a 23 mila euro;

– 140 euro per gli studenti con ISSEU compreso tra 23.000,01 euro e 46 mila euro;

– 160 euro per gli studenti con ISSEU superiore a 46.000,01 euro.

Lo studente deve autocertificare il valore dell’ISEEU tramite un apposito modulo e pagare la tassa mediante PagoPA. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ADISU della Puglia, l’Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario.

Dato che l’importo delle tasse può variare di anno in anno, è sempre meglio verificare le informazioni aggiornate sul sito dell’università.

LUM medicina

La facoltà LUM medicina è giovanissima. Infatti, il corso di laurea in medicina presso la Libera Università Mediterranea è stato attivato nel 2021, organizzato in partnership con l’Ospedale Generale Regionale “F. Miulli” di Acquaviva delle Fonti.

Nel 2022 la LUM ha attivato anche il corso di laurea triennale in infermieristica presso la sede di Acquaviva delle Fonti. Il corso va ad arricchire l’offerta dell’ateneo nell’ambito delle discipline medico-sanitarie.

La sede della LUM medicina è la Strada Statale 100 km 18 a Casamassima, Bari, dove si trovano le altre facoltà di questo ateneo pugliese.

Presso questo stesso indirizzo si trova la biblioteca della LUM, con 11.000 monografie, 160 periodici in formato cartaceo e 30 in formato elettronico, 15 banche dati e riviste online, fondo librario di 1000 testi, due sale studio per la consultazione e servizi per lo studio online.

La biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle h. 9 alle 18.

I posti medicina alla LUM 2021 sono stati 90 ma l’ateneo ha intenzione di chiedere un aumento del numero di posti disponibili, da 90 a 120.

Test medicina LUM

Nonostante si tratti di un ateneo privato, anche per accedere a medicina alla LUM è necessario superare il test di ammissione. Infatti, il numero di posti è limitato e il diritto a immatricolarsi dipende dalla posizione occupata in graduatoria.

Invece, la data del test del test di medicina alla LUM non è nazionale. Ad esempio, nel 2022 il test si è svolto il 12 aprile.

Il test di medicina della LUM è strutturato come il test di medicina delle università statali, con 60 quiz a risposta multipla a cui rispondere in 100 minuti su biologia, chimica, fisica e matematica, logica e cultura generale. Qua trovi la copia del test di medicina LUM 2022.

Nel 2022 il test di è svolto a Bari presso il Nuovo Padiglione della Fiera del Levante. Gli iscritti erano oltre 1.000 provenienti da tutta Italia.

Il punteggio minimo medicina alla LUM 2022, se i posti disponibili saranno 120, in base alla prima graduatoria, dovrebbe essere di circa 41,75 punti.

LUM medicina: piano di studi

Il corso di laurea in medicina alla LUM dura 6 anni, divisi in 12 semestri, durante i quali è necessario acquisire 360 CFU. In totale gli esami sono 35.

Il corso è articolato in un triennio preclinico, che serve a fornire agli studenti una solida base in ambito biomedico sul corpo umano, la metodologia scientifica, i processi molecolari, morfo-funzionali e fisiopatologici alla base delle malattie.

A seguire, è previsto un secondo triennio clinico, durante il quale gli studenti acquisiscono conoscenze e competenze clinico-diagnostiche.

L’attività di tirocinio prevede l’acquisizione di 60 CFU a partire dal II anno, di cui 15 di tirocinio valutativo ai fini dell’abilitazione per esercitare, da svolgersi al V e VI anno.

Il tirocinio è realizzato presso le strutture dell’Ospedale Generale Regionale “F. Miulli” e altre strutture sanitarie convenzionate.

Il piano di studi di LUM medicina al primo anno include i seguenti esami:

  • Fisica medica e metodo scientifico, 7 CFU
  • Citologia, Istologia ed Embriologia, 8 CFU
  • Anatomia umana 1, 4 CFU
  • Abilità informatiche, 3 CFU
  • Chimica e Biochimica, 11 CFU
  • Genetica e Biologia molecolare, 9 CFU
  • Bioetica ed evoluzione della medicina, 7 CFU
  • Inglese scientifico 1, 3 CFU
  • Tirocinio 1, 2 CFU

Calendario esami e lezioni LUM

Se stai cercando di capire se il corso di laurea in medicina alla LUM sia quello giusto per te, ti sarà utile sapere quando si svolgono le lezioni e gli esami.

Le lezioni di medicina alla LUM si tengono generalmente dal lunedì al venerdì dalle h. 9 alle 18.

Gli esami di medicina LUM sono divisi in più sessioni. La sessione estiva va da metà giugno a metà luglio. La sessione autunnale si tiene a settembre.

Iscrizione e immatricolazione

Per l’iscrizione al test di medicina alla LUM bisogna seguire la seguente procedura online:

  • collegarsi a https://www.lum.it/corso-di-laurea-magistrale-in-medicina-e-chirurgia-lm-41/ e accedere alla sezione “Iscriviti al test”;
  • selezionare dal menù in alto a destra “Registrazione – Registrazione Web”;
  • inserire i dati richiesti, facendo attenzione, nella registrazione del proprio numero di cellulare, a separare il prefisso internazionale dal numero di cellulare per evitare che il sistema dia errore;
  • dare conferma della domanda;
  • pagare la tassa di partecipazione alla prova tramite il portale PagoPA.

Per immatricolarsi alla LUM medicina bisogna pagare la prima rata da 8.000 euro entro i termini indicati nel bando, tramite PagoPA, e completare online la procedura di immatricolazione sul sito della LUM.

Poiché, come già detto, la LUM è un ateneo privato e il test si svolge prima che il Ministero ufficializzi i posti disponibili, l’immatricolazione è considerata sotto condizione fino a quando il MUR pubblica i posti. Nel caso, dati i posti, non sia possibile immatricolarsi, il contributo versato sarà restituito.

Invece, nel caso si rientri nei posti disponibili, il candidato dopo il decreto dovrà inviare a segreteria.studentimedicina@lum.it il modulo di immatricolazione con marca da bollo di 16 euro, la ricevuta del versamento della tassa regionale, la dichiarazione sostitutiva di conseguimento del diploma.

LUM medicina: trasferimenti e passaggi

Il trasferimento alla facoltà di medicina della LUM dipende dal numero dei posti assegnati e disponibili. Nel caso di trasferimento ad anni successivi al primo, se il numero delle domande è superiore al numero dei posti disponibili, i candidati dovranno sostenere una prova finalizzata a stilare una graduatoria per l’accesso.

Per i trasferimenti da medicina in un altro ateneo a medicina alla LUM, la commissione esaminatrice provvede a indicare il piano di studi e l’anno di corso a cui lo studente può iscriversi in base al numero totale di CFU convalidati.

In caso di trasferimenti da altri corsi di studi è consentita l’iscrizione ad anni successivi al primo solo nel caso in cui venga convalidata parzialmente o interamente più della metà dei CFU degli insegnamenti relativi ad attività di base o caratterizzanti del primo anno di corso.

Studiare medicina alla LUM di Casamassima

Com’è studiare medicina alla LUM di Casamassima? Premesso che vivere a Casamassima da studente fuori sede significa sostanzialmente vivere a Bari, è utile che tu sappia che Casamassima è una cittadina di circa 19 mila abitanti raggiungibile, oltre che in auto, anche in treno o in autobus. La stazione di Casamassima si trova sulla tratta Bari-Putignano e collega la cittadina con il resto del territorio.

Ovviamente, essendo un piccolo centro, Casamassima non offre tanto agli studenti anche se è una caratteristica località turistica.

Invece, Bari, come capoluogo di regione e città portuale, è molto viva e accoglie migliaia di studenti in quanto sede dell’università statale e di altre università private.

La vita culturale e notturna è abbastanza movimentata. Ci sono numerosi musei, siti di interesse artistico e locali.

Anche per mangiare le alternative non mancano, senza bisogno di spendere molto. Uno dei prodotti tipici è la focaccia barese. Le focaccerie baresi sono sempre affollate di studenti.

Per quanto riguarda l’affitto, il costo medio di una stanza singola a Bari è di circa 350 euro al mese, ma varia a seconda della zona.

Complessivamente, vivere e studiare a Bari non è economico, ma sicuramente meno costoso rispetto ad altre città italiane che sono sedi di facoltà di medicina, come Roma, Milano e Firenze.

Pensi che la facoltà di medicina alla LUM di Casamassima sia quella giusta per realizzare il tuo sogno di diventare medico? Non ti resta che studiare per superare il test di ammissione.

Sogni di superare i test di medicina, odontoiatria, veterinaria e professioni sanitarie? L’offerta WAU! comprende più tipi di corsi per ogni esigenza: con partenza mensile, intensivi, biennali, on demand.

I nostri corsi, pensati per darti la migliore preparazione per il nuovo TOLC-Medicina, includono teoria, pratica, piattaforma e-learning con simulatore.

Scopri tutti i vantaggi dei corsi WAU!: il supporto dello Student Care WAU!, l’esperienza decennale di tutor e docenti, i pagamenti dilazionati. E se non passi il test, accedi a “ammesso o ripreparato”.

Immagine in evidenza di Gerd Altmann da Pixabay

Paola Pala

Paola Pala

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU