Chat with us, powered by LiveChat Medicina Pavia: guida alla facoltà

Guida alla facoltà di medicina di Pavia

medicina Pavia

Seguici sui social

Il tuo sogno è diventare medico? Se stai cercando notizie sugli atenei italiani in cui è attivo il corso di laurea in medicina e chirurgia, qui ti forniamo tutte le informazioni utili su medicina a Pavia.

Nella nostra guida al corso di laurea in medicina dell’Università di Pavia trovi le informazioni sull’ateneo, le segreterie, i corsi, le modalità di iscrizione al test di ammissione, di immatricolazione alla facoltà, e molto altro ancora. In più, scopri com’è la vita da studente a Pavia.

Università di Pavia

L’Università di Pavia è l’ateneo più antico della Lombardia e uno dei più antichi in Europa. Infatti, le sue origini risalgono all’825, quando a Pavia venne istituita la scuola di retorica e al 1361, anno in cui Carlo IV costituì lo Studium Generale.

Oggi, Unipv conta circa 24 mila iscritti. La sua caratteristica principale, che la contraddistingue da tutte le altre università italiane, è la struttura organizzata come un enorme campus formato da una rete di collegi, ben 20, strutture per lo studio e lo sport.

Per quanto riguarda il ranking dell’Università di Pavia, l’ateneo nel 2021 si è classificato 3° tra i grandi atenei italiani, quelli con un numero di iscritti compreso tra 20 e 40 mila, nella classifica delle università italiane del Censis. Da segnalare, che la facoltà di medicina e chirurgia di Pavia nel 2021 era al 1° posto assoluto di questa classifica.

Inoltre, nel 2021 Pavia ha guadagnato posizioni nel ranking Times Higher Education (THE), rientrando nella fascia 351-400, tra le prime 10 in Italia.

Le sedi dell’Università di Pavia sono 2, Pavia e Cremona, organizzate in 18 dipartimenti. L’offerta formativa di Unipv include 42 corsi di laurea triennali, 49 magistrali, 8 a ciclo unico, più dottorati, scuole di specializzazione, master e corsi di perfezionamento.

Presso il dipartimento di medicina di Pavia sono attivi sia il corso di medicina in italiano che il corso di Medicine and Surgery.

Tra i servizi per gli studenti segnaliamo:

  • l’assistenza sanitaria per gli iscritti;
  • il Servizio di Consulenza Psicologica, anche in lingua inglese,
  • il Centro Universitario Sportivo, CUS Pavia;
  • la tessera UniPass, che consente a tutti gli studenti iscritti di beneficiare di una tariffa agevolata sui mezzi pubblici;
  • il servizio WI-FI gratuito;
  • Unipv per te, una piattaforma di sconti per studenti con numerose convenzioni.

Infine, per quanto riguarda l’internalizzazione, Unipv offre più programmi di mobilità per studio e lavoro, tra cui l’ERASMUS+ Studio EU per studiare in Paesi UE ed extra UE, grazie a oltre 400 accordi di collaborazione con università straniere e circa 700 accordi Erasmus.

Segreterie dell’Università di Pavia

Rivolgiti alla Segreteria Studenti dell’Università di Pavia per tutto ciò che è relativo alla gestione amministrativa della carriera universitaria. Invece, per quanto riguarda tasse, contributi, esoneri e rimborsi, contatta l’Ufficio Tasse.

La segreteria studenti – U.O.C. Procedure di Immatricolazione e Informastudenti si trova in Via Ferrata 5 a Pavia e può essere contattata:

  • via telefono, allo 0382 989898 dal lunedì al venerdì h. 10-12;
  • tramite lo sportello virtuale, ossia la piattaforma Meet, per il quale bisogna prenotare un appuntamento;
  • in presenza, lo sportello è ad accesso libero per massimo 15 biglietti, il lunedì dalle h. 13,30 alle 15,45 dal 15 aprile al 31 ottobre;
  • attraverso la piattaforma online per studenti iscritti o potenziali.

Inoltre, ci sono due segreterie studenti per la gestione delle carriere:

  • per i corsi umanistici in Via Sant’Agostino 1;
  • per i corsi scientifici in Via Ferrata 5, inclusa la segreteria studenti di medicina di Pavia.

Il call center risponde al numero 0382 989898, dal lunedì al venerdì dalle h. 10 alle 12. Oppure, puoi contattare la segreteria su prenotazione tramite lo sportello virtuale Meet, il lunedì dalle h. 13,30 alle 16 e il giovedì dalle h. 9,30 alle 12.  

Lo sportello in presenza riceve dal 6 giugno al 31 agosto 2022, il martedì h. 9-12 in Via Ferrata 5 e il venerdì h. 9-12 in Via Sant’Agostino.

Anche la segreteria studenti di medicina in inglese si trova in Via Ferrata 5 a Pavia.

Quanto costa l’Università di Pavia

Le tasse universitarie all’Università di Pavia includono una parte fissa e una variabile, anche chiamata contributo onnicomprensivo.

La parte fissa è pari a 156 euro e comprende la tassa regionale per il diritto allo studio da 140 euro e il bollo da 16 euro.

Invece, la parte variabile dipende da:

  • situazione economico-patrimoniale del nucleo familiare in base a ISEE per il diritto allo studio o ISEE universitario;
  • corso di studio di immatricolazione;
  • numero di anni di iscrizione rispetto alla durata normale del corso.

La No tax area è fissata entro le 23 mila euro. Gli studenti con ISEE inferiore a tale cifra pagano solo la parte fissa.

Le tasse universitarie sono divise in quattro rate da versare entro metà aprile.

In merito agli esoneri, l’Università di Pavia prevede esoneri totali o parziali. Tra di essi segnaliamo:

  • l’esonero sia dalla tassa regionale che dal contributo onnicomprensivo per i portatori di handicap pari o superiore a 66% e/o con disabilità accertata ai sensi della legge 104/1992;
  • l’esonero dalla tassa regionale per gli studenti stranieri beneficiari di borsa di studio del Governo italiano, che hanno anche l’esonero dal contributo onnicomprensivo;
  • l’esonero totale dal contributo onnicomprensivo per gli immatricolati per la prima volta presso un’università italiana con voto di maturità pari a 100/100;
  • gli studenti beneficiari delle borse di studio EDISU (Ente Regionale per il Diritto allo Studio);
  • gli iscritti ai corsi ordinari dell’Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia vincitori di un posto gratuito presso i Collegi universitari;
  • i rifugiati politici;
  • inoltre, sono previsti esoneri parziali per i dipendenti della Pubblica Amministrazione, che devono versare solo il 50% del contributo onnicomprensivo, e per gli studenti con fratelli/sorelle che sono iscritti presso Unipv, per i quali è previsto uno sconto massimo di 300 euro sul contributo onnicomprensivo.

Medicina Pavia

Come detto sopra, Unipv medicina include:

  • il corso di laurea in medicina in italiano, anche chiamato Golgi;
  • Medicine and Surgery Pavia, il corso di laurea in medicina in inglese, conosciuto come Harvey.

La facoltà di medicina dell’Università di Pavia è molto antica, dato che risale alle origini stesse dell’ateneo, nel 1361.

Anche medicina in inglese a Pavia è prestigiosa. Il corso è stato istituito nel 2009 ed è stato il primo corso di laurea di medicina interamente in lingua inglese in Italia. Il nome Harvey deriva dal fisico inglese W. Harvey, vissuto tra il ‘500 e il ‘600, famoso per i suoi studi sul sistema circolatorio.

Dove si trova la facoltà di medicina di Pavia? La sede principale di medicina in italiano e in inglese è in Via Adolfo Ferrata, 5.

Dove vengono svolte lezioni di medicina a Pavia? Le lezioni si tengono sia nella sede principale del Polo Scientifico sia in altre strutture, tra cui il Policlinico S. Matteo, tutte vicine fra loro.

La biblioteca di medicina di Pavia si trova presso il Policlinico S. Matteo, nella Palazzina Cliniche Chirurgiche al primo piano del Padiglione 2, in Piazzale Golgi, 2.

Quanti posti di medicina ci sono a Pavia? I posti disponibili per medicina in italiano a Pavia nel 2021 sono stati: 298 riservati a studenti comunitari e non comunitari, più 2 per studenti non comunitari residenti all’estero.

I posti per medicina in inglese 2021 a Pavia erano 103 per studenti comunitari e non comunitari e 40 per non comunitari residenti all’estero.

Test medicina a Pavia

Anche il test di medicina presso Unipv è nazionale, uguale per tutti i candidati, come negli altri atenei statali. Nel 2022 è in programma il 6 settembre. Il test include 60 domande di biologia, chimica, matematica e fisica, logica. Le domande di cultura generale, presenti fino al 2021, dal 2022 saranno eliminate o ridotte.

Dove si svolge il test di medicina a Pavia? La sede del test di medicina a Pavia nel 2021 è stato il Polo Universitario. Gli studenti sono stati assegnati a varie aule. Stessa sede per il test di medicina in inglese.

Il punteggio minimo medicina a Pavia nel 2021, dopo la graduatoria nominativa, è stato di 47,2 punti per medicina in italiano.

Gli iscritti 2021 al test di medicina e odontoiatria che hanno sostenuto il test a Pavia sono stati oltre 1.600.

Piano di studi medicina Pavia

Il corso di laurea di medicina in italiano a Pavia dura 6 anni e richiede allo studente l’acquisizione di 360 CFU.

Il piano di studi è diviso tra biennio, triennio e 6° anno. I primi due anni di corso includono insegnamenti di base quali: fisica, chimica e biochimica, biologia applicata e genetica, anatomia umana, istologia ed embriologia, fisiologia, statistica medica, immunologia. A partire dal terzo anno, a questi insegnamenti sono affiancate attività caratterizzanti che comprendono patologia generale, farmacologia, microbiologia, la semiotica medico-chirurgica. Inoltre, dal 3° anno inizia il tirocinio professionalizzante in ospedale.

Il piano di studi di medicina in italiano a Pavia il primo anno comprende i seguenti esami e altre attività:

  • Anatomia umana, 20 CFU
  • Biochimica, 18 CFU
  • Biologia generale, 4 CFU
  • Fisica medica, 5 CFU
  • Istologia e embriologia, 9 CFU
  • Inglese 1, 4 CFU
  • Attività a scelta per un totale di 2 CFU, a scelta tra il 1° e il 2° anno tra Anatomia macroscopica digitalizzata (1 CFU), Il paziente con disabilità (1 CFU), La ricerca bibliografica in ambiente medico (2 CFU)

Il piano di studi di medicina in inglese a Pavia è simile a quello del corso in italiano. Infatti, nei primi due anni sono previsti insegnamenti di base come chimica, fisica, matematica, biochimica, statistica, genetica e biologia. Il secondo anno, l’argomento principale di studio riguarda la fisiologia umana e cellulare. Dal 3° anno iniziano le attività di tirocinio che proseguono fino al 6° anno.

Il piano di studi di Medicine and Surgery a Pavia il primo anno prevede:

  • Basic science, 10 CFU
  • Living molecules, 19 CFU
  • Structure of the body, 20 CFU
  • Scientific foundations of medicine, 6 CFU
  • Attività a scelta, 4 CFU

Medicina Pavia: lezioni ed esami

Il calendario didattico di medicina in italiano è diviso in due semestri. Quando inizia medicina a Pavia? Le lezioni nel 2021 sono iniziate il 27 settembre 2021 e sono durate fino al 14 gennaio 2022. Il 2° semestre si è svolto dal 28 febbraio al 24 giugno 2022.

Il calendario didattico di medicina in inglese ha seguito la seguente calendarizzazione:

  • inizio lezioni l’11 ottobre fino al 12 novembre 2021 e sessione di esami dal 15 al 19 novembre 2021;
  • 1° semestre dal 22 novembre 2021 all’11 marzo 2022, con sessione di esami dal 14 al 18 marzo 2022;
  • 2° semestre dal 21 marzo al 10 giugno 2022 e sessione di esami dal 4 all’8 luglio, dal 25 al 29 luglio e dal 19 al 23 settembre 2022.

Per maggiori informazioni sull’orario delle lezioni basta visitare il sito dell’ateneo.

Iscrizione test medicina Pavia e immatricolazione

Per l’iscrizione al test di medicina a Pavia bisogna seguire questa procedura online:

  1. prima effettuare la registrazione su Universitaly;
  2. poi, dopo minimo 24 ore, registrarsi sul portale dell’Università di Pavia al link https://studentionline.unipv.it/AddressBook/ABStartProcessoRegAction.do, fino a ottenere il documento per il pagamento della tassa concorsuale. A seguire, con il nome utente e la password ricevute a seguito della registrazione, bisogna andare sull’area riservata e cliccare su “Segreteria – Test di ammissione”.

L’iscrizione al test di medicina in inglese va fatta online su Universitaly. Il candidato deve indicare le sedi universitarie per le quali intende far valere la prova in ordine di preferenza e l’eventuale possesso di certificazione linguistica. Per sostenere la prova è obbligatorio versare il contributo come indicato su Universitaly.

I candidati assegnati o prenotati a Pavia che vogliono immatricolarsi a medicina Unipv devono seguire le istruzioni riportate al link https://web.unipv.it/formazione/iscriversi-a-una-laurea-triennale-o-magistrale-a-ciclo-unico/come-immatricolarsi/.

Chi non ha sostenuto il test a Pavia ma vuole immatricolarsi presso Unipv, deve accedere e registrarsi all’area riservata del sito entro i termini indicati. Con il nome utente e la password ottenuta a seguito della registrazione, potrà andare su “Segreteria – Test di ammissione” e selezionare il “Concorso Medicina e Odontoiatria – Iscrizione prenotati/assegnati che non hanno svolto il test di ammissione a Pavia”. Quindi, dopo 24 ore, potrà accedere all’area riservata, selezionare Immatricolazione e procedere inserendo tutte le informazioni richieste e la documentazione necessaria.

Medicina a Pavia: trasferimento

Gli studenti che vogliono effettuare un trasferimento o un passaggio di corso possono richiedere la valutazione del titolo conseguito presso un’altra università italiana o straniera o della carriera pregressa.

Il trasferimento a medicina a Pavia ad anni successivi al primo è subordinato alla disponibilità di posti.

Come ben sappiamo, per accedere a medicina è necessario sostenere il test nazionale. Sono esonerati dal superamento dell’esame, gli studenti iscritti presso un ateneo comunitario o extracomunitario in possesso di un numero di crediti sufficiente per accedere ad anni successivi al primo. L’iscrizione dipende, oltre che dalla disponibilità dei posti, dalla valutazione del percorso formativo dello studente che ne fa richiesta.

La domanda di pre-valutazione va presentata esclusivamente per via telematica.

Per ulteriori informazioni visita il sito dell’ateneo o contatta la segreteria studenti.

Studiare medicina a Pavia

Com’è la vita da studente a Pavia? Pavia è un importante centro della Lombardia, è capoluogo di provincia, anche se non è molto grande, con circa 70 mila abitanti.

La città vanta una lunga storia ed è ricca di siti e monumenti di interesse storico e artistico. Inoltre, è inserita in un bellissimo territorio che fa parte del Parco del Ticino.

Pavia ha nell’università il suo cuore pulsante. Proprio per questo, gli studenti possono beneficiare di numerosi servizi, pensati appositamente per loro.

Tra i suoi punti di forza ci sono la vivibilità, il fatto che è ben organizzata e che i servizi sono efficienti. Inoltre, si può girare in bici e non è molto cara. Tra i punti di debolezza segnaliamo che non si tratta di una città molto animata, ma non bisogna dimenticare che Milano dista poco da Pavia ed è facilmente raggiungibile in treno.

Infine, trovare casa a Pavia è abbastanza semplice e non è nemmeno caro, molto più economico rispetto a Milano. L’affitto medio mensile di una stanza singola per studenti a Pavia è di circa 300-350 euro, 200 euro per un posto letto.

Pensi che la facoltà di medicina di Pavia sia quella giusta per realizzare il tuo sogno di diventare medico? Non ti resta che studiare per superare il test di ammissione.

Se vuoi superare i test di ammissione 2022 hai bisogno di un corso di preparazione affidabile ed efficace, come la Summer School WAU! che, dato l’alto numero di iscritti degli anni scorsi, torna con la 7^ edizione di fila, migliorata e aggiornata in base alle novità 2022.

Con il corso estivo WAU! hai tutta la teoria e la pratica per arrivare preparat* ai test: didattica su tutte le materie, divertente e interattiva, inclusa l’Anatomia in Realtà Virtuale; simulatore PRO, ancora più completo; tutor sempre al tuo fianco per rispondere a dubbi, domande e motivarti.

Immagine in evidenza di jennycepeda da Pixabay

Paola Pala

Paola Pala

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU