Aggiunto al carrello!

TOLC-VET luglio 2023: il 48% oltre l’81° percentile

Punteggi TOLC-VET luglio 2023: oltre la metà ha totalizzato tra 60 e 51 punti.

La facoltà di veterinaria più ambita è quella di Napoli “Federico II”.

WAU ha condotto un sondaggio sui partecipanti al TOLC Veterinaria 2023 di luglio. Hanno risposto in oltre 300.

Più della metà degli intervistati ha dichiarato di aver ottenuto un punteggio equalizzato compreso tra 60 e 51 punti e il 48% si è posizionato tra il 100° e l’81° percentile. Leggi i commenti del CEO di WAU, Alessandro Lai, sul punteggio minimo veterinaria 2023. In più, scopri quali sono le sedi più gettonate e se è andata meglio la sessione di luglio o quella di aprile.

Punteggi TOLC-VET luglio 2023

Il 51,2% degli intervistati ha conseguito un punteggio equalizzato TOLC-VET compreso tra 60 e 51 punti. È interessante notare che oltre la metà degli intervistati si concentra in questo range di punteggio. Negli intervalli immediatamente precedenti e successivi si posiziona buona parte dei restanti partecipanti: il 32,3% ha totalizzato tra 70 e 61 punti e il 12,9% tra 50 e 41 punti.

Il punteggio equalizzato massimo TOLC-VET di luglio è stato pari a 78 punti, il non equalizzato a 41 punti. Il punteggio equalizzato minimo TOLC-VET è stato di 37 punti, il non equalizzato di 3 punti. Il punteggio medio equalizzato TOLC-VET è stato di 59 punti, il non equalizzato di 22.

Sopra il 90° percentile il 48%

In quale percentile sei? Il 48,2% ha dichiarato di trovarsi tra il 100° e l’81° percentile. Più esattamente, il 21,9% tra il 90° e l’81° e il 26,3% tra il 100° e il 91° percentile. Sono abbastanza popolati anche i percentili tra l’80° e il 71°, con il 17,7% dei partecipanti, e tra il 70° e il 61° con il 12%. Quindi nei percentili più bassi si trova solo il restante 22% degli intervistati.

Commenta Alessandro: “Il percentile è utile perché fornisce una buona indicazione della propria posizione rispetto agli altri partecipanti. Tuttavia, bisogna aspettare l’uscita della graduatoria TOLC-VET 2023, il 5 settembre, per sapere se il test è stato superato”.

Vai al nostro approfondimento per capire meglio come funziona il percentile nel TOLC-MED e VET.

Punteggi TOLC-VET più alti a luglio

Abbiamo chiesto ai nostri utenti in quale sessione abbiano conseguito il punteggio più alto. La maggioranza, il 76%, è andata meglio a luglio.

“Questo era scontato – sottolinea Alessandro – dato che i candidati hanno avuto più mesi per prepararsi e hanno usato la sessione di aprile come una sorta di simulazione reale in vista di luglio.

Punteggio minimo veterinaria 2023

È normale che ora i partecipanti al TOLC-VET si chiedano quale sia il punteggio minimo veterinaria 2023.

Ecco cosa risponde Alessandro: “I dati disponibili al momento non sono sufficienti per dare una risposta certa, anche perché le informazioni che mancano incidono tanto sulla graduatoria. Mi riferisco al numero di partecipanti di 4^ superiore e ai punteggi da loro conseguiti. In più, non sappiamo come i risultati di aprile si sovrappongano a quelli di luglio. Invece, conosciamo i posti veterinaria 2023, 1.082 per UE e non UE equiparati, e i partecipanti al TOLC-VET di luglio, 7.383″.

Napoli la sede più ambita

Tra gli intervistati del nostro sondaggio, la facoltà di veterinaria più gettonata è quella di Napoli “Federico II”, a cui è andato il 14% delle preferenze. Seguono Torino, Padova e Milano, rispettivamente 2^, 3^ e 4^. In ultima posizione Teramo, scelta da poco più del 3% del nostro campione.

Ecco come sono ripartiti i posti veterinaria 2023 tra le 13 università in cui è attivo il corso di laurea.

Ci vediamo al TOLC-VET 2024

Infine, abbiamo domandato ai nostri intervistati se siano intenzionati a ritentare il TOLC Veterinaria nel 2024 nel caso non superassero il test 2023.

La risposta è significativa. Vincono i sì, con il 47% delle preferenze, più un 36% di “Non so, deciderò più avanti”. Commenta Alessandro: “D’altronde, in base alla nostra esperienza, il sogno di diventare medici e medici veterinari è sempre molto forte e chi lo ha lo persegue con forza”.

Come prepararsi al TOLC-VET 2024

La prima sessione del TOLC-VET 2024 è in programma a febbraio. Coloro che già sanno di non aver superato i test 2023, hanno tutto il tempo per migliorare la loro preparazione.

Per studiare al meglio e superare il TOLC-MED 2024 ti suggeriamo di:

  • utilizzare libri di preparazione al test veterinaria specifici per questa tipologia di prova, aggiornati al TOLC, come quelli Edizioni Simone WAU;
  • esercitarti con quiz e simulazioni del test veterinaria. Iscriviti gratis alla piattaforma e-learning WAU dove trovi decine di risorse didattiche ed esercitazioni gratuite;
  • seguire un corso di preparazione per il test di veterinaria. WAU organizza diverse tipologie di corsi, a cadenza mensile, biennali, intensivi, estivi, in aula, on demand, per ogni esigenza.

Credits immagine in evidenza Giphy

Sogni di superare i test medicina, odontoiatria, veterinaria? L’offerta WAU comprende corsi per ogni esigenza e viene aggiornata immediatamente alle novità del MUR.

I corsi WAU includono: teoria, esercitazioni e simulazioni, piattaforma e-learning per fare pratica e monitorare il tuo andamento, supporto di tutor e docenti.

Nel frattempo, iscriviti ai gruppi Whatsapp sul test medicina WAU: Test Med 24/25 🩺📚  e Test medicina 2024/25 #4.

I gruppi WAU sono il modo più veloce per conoscere tutte le novità, accedere a risorse per esercitarti, promozioni e conoscere studenti come te. Ricorda di abilitare le notifiche.

stemma corsi di preparazione medicina e veterinaria 2024

Tag articolo

Iscriviti alla newsletter WAU

Potrebbero interessarti:

Condividi questa pagina

TOLC-VET luglio 2023: il 48% oltre l’81° percentile