Chat with us, powered by LiveChat

Test medicina 2016: tutte le domande risolte e commentate

untitled_1

Il grande giorno si è appena concluso. Una parte dell’ansia è scomparsa, ma ti resta addosso una grande curiosità. Vuoi scoprire com’è andata, che cosa ne pensano gli altri studenti, vuoi sapere quali siano le risposte corrette, e – soprattutto – perché. 

Saziamo la tua curiosità e facciamo insieme qualche considerazione.

Un test di ammissione (quasi) inaspettato

La prova di ammissione che ieri, 6 settembre 2016, ha tenuto sulle spine 63mila studenti italiani avrà di certo reso soddisfatti una parte dei partecipanti e profondamente delusi altri.
Oltre alle differenze individuali, ha lasciato i partecipanti con una sensazione addosso largamente diffusa, quasi unanime: lo stupore.
Dopo anni in cui abbiamo visto gradualmente alzarsi il livello di difficoltà, quest’anno siamo rimasti tutti davvero stupiti dal tipo di domande presenti nel test.
Chi si sarebbe mai potuto aspettare una domanda sull’alfabeto farfallino? O la presenza di domande sullo stile del test della Cattolica, con logica figurale?
Siamo contenti però di notare come tutti gli argomenti e le tipologie di quiz inediti del nostro portale fossero all’interno del test. Tranne questi attacchi di follia del MIUR, ovviamente.

Il test di Medicina negli ultimi anni è stato comunemente visto come un gigante cattivo, come un mito di complessità, l’obiettivo inarrivabile nella fantasia di tutti. Alcuni studenti ambiziosi lo affrontavano solo come sfida personale, anche se non interessati ad entrare a Medicina. Altri, con il sogno di diventare Medici od Odontoiatri, hanno maledetto e analizzato la prova a fondo per anni interi, prima di riuscire a passarlo.

La meta che ha fatto attrezzare tutti nel migliore modo possibile prima della grande impresa quest’anno ha dato l’impressione di essere meno inarrivabile del solito.

Abbiamo raccolto pareri, informazioni, sensazioni. La parola sulla bocca di tutti è “semplicità”, un nome che non ci saremmo aspettati di sentire riferiti al test.

“Posso dirti che tra quelli che ho sentito, tutti quanti – me compresa – sono rimasti stupiti dalla semplicità delle domande di logica. Che il divorzio tra CINECA e Cambridge Assessment sia responsabile di questa svolta della sezione di logica?

Luigi Ripamonti, responsabile del Corriere Salute, scrive: “L’impressione, alla fine, è che il test fosse di difficoltà non esagerata per menti ben allenate e fresche di studi secondari superiori, anche se colpisce il livello delle domande di carattere biologico. In questo caso a essere premiato non sarà chi è più intelligente ma chi ha studiato meglio la materia durante l’estate. Però chi lo ha fatto è probabilmente più motivato e questo rientra a pieno diritto fra i criteri di selezione.”

Il commento di Alessandro Lai: “La prova è evidentemente più semplice, le domande di logica sembrano quelle per il test della primina, mentre quelle di biologia sono a livello dell’allegro chirurgo. .”

Quale sarà il punteggio minimo per entrare a Medicina?

Se il test è davvero stato più facile degli anni scorsi, l’altra faccia della medaglia sarà un aumento generale dei punteggi.

Che questa tipologia di test premi tutti i concorrenti in modo omogeneo o ne selezioni solo una parte, è probabile che ci sia un incremento di circa il 40% del punteggio minimo.

Questo significa in pratica che probabilmente l’asticella sarà più alta: ci aspettiamo per la prima volta una pioggia di punteggi tra 80 e 90 e stavolta il punteggio di 20/90 per entrare in graduatoria sarà largamente superato da più del 50% dei concorrenti.

Come comportarsi ora?

  •  Se hai dato ieri il test di Medicina, non ti resta che aspettare.
    Ecco le date che potrebbero esserti utili:
    20 settembre: pubblicazione dei punteggi in forma anonima nell’area riservata del sito http://accessoprogrammato.miur.it
    29 settembre: pubblicazione della prova dei candidati, della scheda anagrafica e del singolo punteggio
    4 ottobre: pubblicazione della graduatoria nazionale nominativa
    11 ottobre: primo scorrimento previsto
    Personalmente mi ricordo che già sul treno di ritorno per casa stavo calcolando il mio punteggio per farmi un’idea generale di come fossi andata. Ma conosco anche persone che non vorrebbero mai sapere in anticipo niente, per evitare di farsi illusioni o deludersi inutilmente, visto che non ci sono dati certi.

Di certo conoscere le risposte corrette e leggere la spiegazione completa ti aiuterà a crescere, imparare ancora, perfezionarti.

  • Se ti stai preparando per il test di Medicina del prossimo anno, ti consiglio di aspettare il momento in cui potrai affrontare questo test senza avere le risposte ordinate tutte con la risposta corretta in corrispondenza della A. Sfrutta al meglio l’occasione di svolgere l’ultimo test: aspetta di avere le risposte mescolate. Al più presto creeremo per te una simulazione apposita. Non avere fretta, resisti!
  • Se invece affronterai i prossimi test di quest’anno per le professioni sanitarie, fai tesoro della possibilità di conoscere in anteprima le domande scelte dal MIUR in questo test. Ripassa gli argomenti presenti in questa prova di ammissione, perché potrebbero ripresentarsi in forma diversa nel test che affronterai!

Tutte le domande del test risolte e commentate

Veniamo al dunque: i nostri docenti hanno fornito una spiegazione a tutti i quesiti della prova di Medicina del 6 settembre 2016.

Clicca QUI per iscriverti e svolgere la SIMULAZIONE GRATUITA CON LE RISPOSTE MESCOLATE e i quesiti correlati dalla parte teorica!

Clicca QUI per leggere e scaricare il test 2016 con le soluzioni commentate.

Clicca QUI per leggere e scaricare il test 2015 con le soluzioni commentate.

Francesca Salato

Francesca Salato

Studentessa di Medicina, inguaribile curiosa ed entusiasta per ogni minima scoperta. Non riuscirò mai a prendermi del tutto sul serio. Ho conosciuto quasi per caso il mondo Wau, ma non ho potuto resistere: mi ci sono tuffata di testa (e ancora non sono riemersa).

WAU

WAU

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU

Entra in WAU!

500 quiz inediti e commentati classificati per materia, argomento e livello di difficoltà + 5000 quiz ministeriali. Tutto ciò che ti serve per prepararti al Test di Ammissione.

Cosa aspetti? Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato