Guida alla facoltà di medicina di Salerno

università medicina Salerno

Seguici sui social

Se vuoi diventare medico, sicuramente sei alla ricerca della migliore università che possa aiutarti a raggiungere il tuo ambizioso obiettivo. L’università di medicina di Salerno con la sua antica storia e la didattica all’avanguardia potrebbe essere perfetta per te.

Scopri tutto sul corso di medicina all’università di Salerno: come iscriverti, raggiungere la sede, quando sono aperte le segreterie, il piano di studi, come è la vita da studente universitario a Salerno e tanto altro.

Università degli studi di Salerno

L’Università degli studi di Salerno nasce nel VIII secolo con la celebre Scuola Medica Salernitana, autorevole e prestigiosa durante tutto il periodo medievale, dove si impartivano anche corsi di filosofia, teologia e diritto.

Negli anni le facoltà sono aumentate, così come i corsi di studio e gli studenti che scelgono questo importante ateneo. Attualmente, con circa 40.000 iscritti, Unisa è il secondo ateneo del Sud. L’università è articolata in due poli, quello di Fisciano con le facoltà umanistiche e tecnico-scientifiche e quello di Baronissi, dedicato all’area medica e alle professioni sanitarie.

Che servizi offre Unisa ai suoi iscritti? Gli studenti dell’Università di Salerno possono alloggiare nelle residenze universitarie nel campus di Fisciano con 780 posti letto totali oppure, se sono studenti dell’area medico-sanitaria, a Sava nel Comune di Baronissi, con 86 posti letto disponibili. Gli alloggi sono di tipologie diverse con vari servizi come reception, sale studio, bar, sala video, palestra.

Unisa ha due biblioteche principali, a Fisciano per le aree umanistica, giuridica ed economica e a Baronissi per medicina e chirurgia.

Le mense dell’Università di Salerno offrono anche la possibilità di integrare o modificare il pranzo con extra come pizza, hot dog o bibite. Inoltre, è disponibile un servizio di ristorazione sicura per gli studenti celiaci.

Come si posiziona l’Università di Salerno nei ranking rispetto alle altre università italiane? Nel 2021 era nel range 801-1000 e al 25° posto a livello nazionale nella prestigiosa classifica QS World University Rankings, la più consultata a livello mondiale.

Facoltà medicina Salerno: segreteria studenti

Per quanto riguarda la facoltà di medicina di Salerno, la segreteria studenti si divide in due rami, gli uffici carriere che si occupano della gestione amministrativa, come immatricolazione, iscrizione, registrazione degli esami, e gli uffici didattica, che gestiscono aspetti come orario delle lezioni, piani di studio o prenotazioni degli esami.

Se sei uno studente regolarmente iscritto, utilizza l’helpdesk dedicato agli studenti sul sito dell’ateneo per i servizi di segreteria. In tutti gli altri casi puoi contattare la segreteria della facoltà di medicina di Unisa tramite l’e-mail carrierestudenti.dipmedchi@unisa.it, per assistenza o per prenotare il tuo appuntamento in presenza.

La segreteria di medicina è aperta il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 9 alle 12. Clicca qui per accedere a tutti i servizi online della segreteria di Unisa.

Tasse e agevolazioni

Quanto costa studiare medicina all’Università di Salerno? Come negli altri atenei pubblici, il costo dipende dall’ISEE dello studente. La no tax area di Unisa nel 2021 è stata ulteriormente innalzata da 23.000 a 30.000 euro. Questo significa che oltre la metà degli studenti iscritti non dovrà pagare le tasse per studiare all’università salernitana.

Per gli altri studenti i pagamenti sono proporzionali alle fasce di reddito. L’importo massimo da pagare per gli studenti che scelgono di non dichiarare l’ISEE è di circa 1.600 euro, che aumenta a circa 1.800 euro per gli studenti fuori corso. Tutti gli studenti sono tenuti a pagare la tassa regionale e l’imposta di bollo.

Sono esonerati dalle tasse gli studenti vincitori o idonei di borsa di studio, quelli con invalidità pari o superiore al 66%, nonché quelli stranieri beneficiari di una borsa di studio del Governo italiano. Inoltre, è previsto l’esonero dalla terza rata per il top 5% di studenti meritevoli.

Puoi verificare l’importo delle tasse da pagare con il calcolatore delle tasse messo a disposizione dall’ateneo.

Università medicina Salerno

Dove si trova la facoltà di medicina a Salerno? Come anticipato sopra, la sede di medicina è a Baronissi. L’indirizzo dell’Università degli studi di Salerno per medicina è via Salvador Allende 43, vicino all’uscita di Lancusi del Raccordo autostradale 2, nella zona commerciale della frazione Sava.

La sede di Baronissi, pensata sul modello dei campus statunitensi, è raggiungibile da Salerno con gli autobus 10, 22 e 23 oppure in macchina. Oltre alle aule didattiche, nel campus troverai aule studio, biblioteche e la mensa.

Il corso di laurea magistrale in medicina dura 6 anni. Il primo triennio preclinico si svolge interamente al campus Baronissi, mentre per il triennio clinico dovrai recarti presso l’ospedale San Giovanni Di Dio e Ruggi D’Aragona, raggiungibile da Salerno tramite il bus 8 o il treno regionale che passa ogni 30 minuti. In questa sede non ci sono aule studio ma potrai studiare in quelle destinate alla didattica, negli orari in cui non sono occupate.

Quanti posti ci sono all’Università di Salerno alla sede di Baronissi per medicina? Il bando 2022 non è ancora uscito, nel 2021 i posti per medicina a Salerno erano 156.

Università Salerno: test medicina

All’Università di Salerno a medicina il test è quello nazionale, come in tutti gli atenei pubblici. Negli anni passati gli aspiranti studenti dovevano rispondere a 60 domande di logica, cultura generale, chimica, biologia, fisica e matematica in 100 minuti.

Ma in virtù dell’approvazione della risoluzione della Commissione Cultura alla Camera del 15 febbraio, il test di medicina 2022 cambierà: le domande di cultura generale saranno eliminate o fortemente ridotte a favore di quelle di logica. Per conoscere i dettagli bisognerà aspettare l’uscita del bando di medicina 2022. Invece, nel 2023 il test di medicina sarà sostituito dai test TOLC.

Dove si è svolto il test di medicina nel 2021? La prova, in programma di solito la prima settimana di settembre, ha luogo presso l’Università degli studi di Salerno. Nel 2021 la data del test di medicina era il 3 settembre.

Il punteggio minimo 2021 a Salerno dopo la graduatoria nominativa è stato di 39,1.

Piano di studi medicina Unisa

Il piano di studi della facoltà di medicina di Salerno è simile a quello degli altri atenei pubblici. Nei 6 anni del corso di laurea dovrai raggiungere 360 CFU tra esami, tirocinio e prova finale.

Al primo anno le materie che hai studiato per il test di medicina saranno approfondite, per darti delle basi che serviranno per poter sostenere alcuni esami propedeutici, per esempio quello di chimica per l’esame di biochimica.

Gli esami di medicina a Unisa per il primo anno sono i seguenti:

  • chimica e propedeutica biochimica
  • statistica medica e informatica
  • istologia e embriologia umana
  • scienze umane e della salute
  • inglese scientifico
  • biologia applicata
  • anatomia umana
  • fisica medica

Per passare al secondo anno non c’è un blocco, come negli altri atenei, ma dovrai rispettare le propedeuticità. Ora che sai come funziona il piano di studi a medicina a Unisa, scopri il calendario degli esami, un dettaglio non trascurabile, che avrà un grande impatto sulla tua vita nei prossimi anni.

Calendario esami Unisa medicina

Qual è il calendario degli esami a Unisa a medicina? Alla facoltà di medicina e chirurgia a Salerno il calendario degli esami è diviso tre sessioni: la prima nel mese di febbraio, la seconda a giugno-luglio e la terza a settembre.

Di norma, lezioni, esercitazioni, seminari, attività di laboratorio e integrative si svolgono tra il 1° ottobre e il 30 giugno. Le vacanze di Natale sono di regola dal 24 dicembre al 6 gennaio, quelle estive dal 1 al 31 agosto. La festività del Santo Patrono di Salerno è il 21 settembre.

L’orario delle lezioni può variare, ma di solito si seguono la mattina, dalle 9 alle 13.10, e il pomeriggio dalle 14 alle 18.10.

Università di Salerno medicina: iscrizioni e immatricolazioni

Come iscriversi all’università di Salerno al test di medicina? Prima di tutto, dovrai registrarti sul portale Universitaly e scegliere le sedi dove vuoi studiare in ordine di preferenza. In seguito, dovrai registrarti anche sul sito dell’Università di Salerno per stampare il bollettino del contributo per il test pari a 100 euro.

Per registrarti sul sito dell’ateneo potrai usare lo SPID. Per stampare il bollettino dovrai fare login nell’Area riservata. Quindi, dal menu Area utente seleziona l’opzione “Test per corsi ad accesso programmato”, segui le istruzioni fornite dal sistema e stampa la domanda di ammissione al test e il modulo di pagamento del contributo che dovrai pagare entro i termini previsti dal bando.

Potrai effettuare il pagamento tramite il sistema PagoPA. Nella fase d’iscrizione ti sarà richiesto di inserire i dati del documento d’identità che dovrai portare con te il giorno del test.

Come funzionano all’università di Salerno a medicina le iscrizioni per chi ha superato il test? La procedura di immatricolazione, se risulti tra i candidati assegnati o prenotati, si puà fare esclusivamente via web, collegandoti al sito www.unisa.it, e seguendo la procedura informatizzata descritta sul portale. L’immatricolazione sarà confermata dopo il pagamento della prima rata da effettuare entro i termini previsti dal bando.

Trasferimento facoltà medicina Salerno

Come funziona il trasferimento alla facoltà di medicina a Salerno? Se sei immatricolato a un altro corso di studi della stessa facoltà e hai superato il test di medicina, dovrai inviare per e-mail la richiesta di immatricolazione a medicina, insieme alla copia del tuo documento di identità e alla domanda di modifica del corso di immatricolazione, sia all’ufficio carriere del corso presso il quale hai effettuato l’iscrizione sia a quello di medicina.

Se sei iscritto a un anno successivo al primo, dovrai fare il passaggio di corso. Per completare questa procedura, ti servirà rinnovare l’iscrizione per il nuovo anno accademico presso il corso di studio dal quale richiedi il passaggio. In seguito, dovrai presentare domanda di passaggio, insieme all’istanza di valutazione della carriera e di ridefinizione del piano di studio, versando il contributo previsto per il passaggio di corso.

Per il trasferimento alla facoltà di medicina a Salerno da un altro ateneo, dovrai registrarti all’Area riservata dei Servizi On Line Studenti, compilare e firmare la domanda di valutazione carriera e inviarla come file unico PDF all’ufficio carriere insieme alla copia del documento ed eventuali altri allegati richiesti. L’ufficio carriere verificherà la domanda e procederà a caricare un bollettino da 50 euro e uno di imposta di bollo da 16 euro che potrai pagare per completare la procedura di trasferimento.

L’accesso ai corsi di laurea e di laurea magistrale a numero programmato è regolamentato dai relativi bandi. La domanda di valutazione carriera per trasferimento o passaggio di corso di studio e la domanda di passaggio di corso devono essere trasmesse entro il termine di scadenza per via telematica.

Studiare medicina all’università di Salerno

Se vuoi studiare medicina a Unisa, sicuramente ti interessa sapere di più sulla vita degli studenti di medicina a Salerno. Una cosa da considerare è che Baronissi si trova fuori Salerno. Se vorrai uscire al centro o semplicemente andare al mare dopo le lezioni, la macchina ti sarà sicuramente molto utile.

In alternativa potrai vivere il campus di Baronissi, che offre agli studenti la possibilità di fare sport presso il Centro Universitario Sportivo, di frequentare le biblioteche e far parte di varie attività culturali, come le associazioni o il teatro di ateneo.

Salerno è una città con un centro storico tutto da scoprire, un’ampia offerta culturale e di svago, inoltre è vicina ai vari posti turistici come la Costa d’Amalfi e il Cilento che potrai goderti nel tempo libero o durante le vacanze. Baronissi stessa inoltre è sede di eventi culturali come Baronissi Jazz Festival e la fiera del fumetto Irno Comix & Games.

Infine, l’aspetto economico. Gli affitti per gli studenti in zona Baronissi non sono alti e partono da 170 euro per arrivare a un massimo di 350.

Dove studiare medicina? Se vuoi aumentare le tue possibilità di entrare proprio nell’ateneo indicato come prima preferenza, preparati al meglio per ottenere il miglior punteggio possibile.

Se vuoi superare i test di ammissione 2022 hai bisogno di un corso di preparazione affidabile ed efficace, come la Summer School WAU! che, dato l’alto numero di iscritti degli anni scorsi, torna con la 7^ edizione di fila, migliorata e aggiornata in base alle novità 2022.

Con il corso estivo WAU! hai tutta la teoria e la pratica per arrivare preparat* ai test: didattica su tutte le materie, divertente e interattiva, inclusa l’Anatomia in Realtà Virtuale; simulatore PRO, ancora più completo; tutor sempre al tuo fianco per rispondere a dubbi, domande e motivarti.

Immagine in evidenza di Marco Savastano su Unsplash

Nadia Plamadeala

Nadia Plamadeala

La comunicazione non è solo il mio lavoro. È il mio mondo. Sono mediatrice interculturale, social media manager, copywriter e brand reputation manager nel settore hospitality. Inoltre, collaboro come giornalista per testate che parlano di intercultura. Le 6 lingue che parlo fluentemente mi danno una grossa mano a spaziare tra temi, settori e interessi degli utenti globali del web.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU