Chat with us, powered by LiveChat Come prepararsi al test di veterinaria 2022

Come prepararsi al test di veterinaria

come prepararsi al test di veterinaria

Seguici sui social

Cosa devo fare per entrare a veterinaria? Devi superare il test di veterinaria 2022.

Continua a leggere se vuoi sapere come prepararsi al test di veterinaria. A seguire trovi le informazioni su domande, materie e punteggio. Leggi anche quali sono le migliori facoltà di veterinaria e i consigli per studiare in modo efficace.

Test veterinaria 2022: informazioni

La data del test di veterinaria 2022 è giovedì 8 settembre, a 2 giorni dal test di medicina in programma il 6 settembre.

I posti disponibili per veterinaria 2022 sono 1.040 per candidati UE ed extra UE residenti in Italia e 59 per candidati extra UE non residenti. Per ora si tratta di posti ancora provvisori, che potrebbero aumentare o diminuire di poco.

Le università con veterinaria sono 13.  Qual è la migliore facoltà di veterinaria? La Classifica Censis delle Università Italiane 2022/23 per l’ambito disciplinare di veterinaria vede al primo posto l’Università di Perugia, seguita dagli atenei di Sassari e Bologna.

Ecco la classifica delle facoltà di veterinaria e il relativo punteggio:

  • Perugia – 100
  • Sassari – 98,5
  • Bologna – 96,5
  • Parma – 92,5
  • Padova – 89
  • Milano – 86
  • Camerino – 85,5
  • Messina – 85,5
  • Teramo – 83,5
  • Pisa – 81
  • Torino – 78
  • Napoli Federico II – 74,5
  • Bari – 67

Leggi anche: Medicina o veterinaria?, se non sai cosa scegliere tra le due facoltà, e Come diventare veterinario, se vuoi sapere di più su questa affascinante professione.

Punteggio minimo test veterinaria

Quanto è difficile entrare a veterinaria? Entrare alla facoltà di veterinaria non è semplice perché i posti sono sempre molti meno rispetto ai candidati. Ad esempio, nel 2021 i partecipanti al test sono stati circa 8 mila per 884 posti.

Con quanti punti si supera il test di veterinaria? Il punteggio per essere idonei è di 20 punti. Ma 20 punti non sono sufficienti per entrare dato l’elevato numero di candidati. Infatti, il punteggio minimo veterinaria 2021 senza scorrimenti è stato di 47,8. È vero che il punteggio minimo scende sempre nel corso degli scorrimenti, soprattutto perché in molti tentano anche il test di medicina, preferito in caso di successo. Ma ciò non toglie che bisogna essere molto preparati.

Ecco il punteggio minimo veterinaria 2021 per ateneo:

  • Napoli Federico II – 55,5
  • Milano – 54,8
  • Pisa – 52,1
  • Bari – 51,1
  • Padova – 51,1
  • Bologna – 50,3
  • Parma – 49,3
  • Torino – 49
  • Perugia – 48,4
  • Messina – 48,2
  • Camerino – 47,2
  • Sassari – 46,7
  • Teramo – 46,3

Test veterinaria: domande

Com’è strutturato il test di ammissione a veterinaria? Anche la struttura del test di veterinaria 2022 è cambiata come è successo per il test di medicina e professioni sanitarie.

Il test di veterinaria è un esame di 60 quiz con 5 opzioni di risposta, di cui solo una corretta, a cui rispondere in 100 minuti.

Le domande del test di veterinaria 2022 sono divise così:

  • 4 quiz di competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi
  • 5 quiz di ragionamento logico e problemi
  • 19 quiz di biologia
  • 19 quiz di chimica
  • 13 quiz di fisica e matematica

Quindi, rispetto al 2021 sono aumentati i quiz di argomento scientifico. Infatti, fino al 2021 i quiz di matematica e fisica erano 6 mentre quelli di biologia e chimica erano 16 per sezione.

Come si assegnano i punti al test di veterinaria? Il punteggio del test di veterinaria funziona come nel test di medicina:

  • 1,5 punti per ogni risposta corretta
  • -0,4 punti in caso di errore
  • 0 punti per le risposte non date

Materie test veterinaria

Cosa studiare per il test di veterinaria? Il programma del test di ammissione a veterinaria è identico a quello del test di medicina.

In sintesi, il programma per singola materia è:

  • quiz di competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi. Consistono in domande su brevi testi di saggistica scientifica, di narrativa classica e contemporanea, di attualità di cui comprendere il lessico, individuare fenomeni di coesione e coerenza testuale, estrarre e inferire specificità informative. Tra queste 4 domande ci saranno quiz per verificare le competenze acquisite e le conoscenze di cultura generale o di argomenti oggetto del dibattito pubblico contemporaneo;
  • quiz di ragionamento logico e problemi. Le domande sono in forma verbale o simbolica e viene richiesto di completare un ragionamento logico coerentemente con le premesse date;
  • quiz di biologia. Il programma di biologia è ampio. Gli argomenti più frequenti di biologia sono citologia, anatomia e fisiologia, genetica classica. Questo non significa che puoi tralasciare gli altri argomenti, tra cui bioenergetica, biotecnologie e biochimica;
  • quiz di chimica. Quanto scritto per biologia vale anche per chimica. I quiz più probabili di chimica sono quelli inerenti legame chimico, struttura dell’atomo, calcolo di concentrazione, chimica organica, reazioni chimiche, stechiometria e calcolo del pH.
  • quiz di matematica e fisica. Insiemi, funzioni, geometria, probabilità e statistica costituiscono il programma di matematica. Grandezze, cinematica, dinamica, meccanica dei fluidi, termodinamica, elettricità ed elettromagnetismo rientrano nel programma di fisica.

Graduatoria test veterinaria: calendario

Quando escono i risultati di veterinaria? Ecco il calendario con le date da ricordare:

  • la graduatoria anonima di veterinaria 2022 con il solo punteggio e il codice etichetta verrà pubblicata sul sito Universitaly.it il 16 settembre;
  • il 23 settembre 2022 ogni candidato potrà visionare elaborato e punteggio sull’area personale del sito Universitaly;
  • la graduatoria nominativa veterinaria 2022 uscirà il 29 settembre. Accanto al nome dei candidati che rientrano nei posti utili ci sarà la dicitura assegnato, se risultano assegnati alla prima preferenza utile, o prenotato, se rientrano nei posti delle altre preferenze esclusa la prima utile;
  • il primo scorrimento veterinaria 2022 sarà il 7 ottobre.

Come prepararsi al test di veterinaria

Come superare il test di veterinaria? Per avere successo al test di veterinaria devi avere sia il metodo di studio che gli strumenti giusti.

Ti suggeriamo di scaricare il programma del test e dividerlo tra argomenti solo da ripassare, quelli da approfondire e quelli che non conosci affatto, da studiare da zero. Poi, fai un programma di studio sostenibile, che includa pause brevi e lunghe. Studia una materia alla volta partendo dall’argomento generale per poi approfondire. Infine, dopo ogni argomento, esercitati con quiz e simulazioni.

Dove prepararsi per il test di veterinaria? Per studiare al meglio hai bisogno di questi 3 strumenti:

  • libri per prepararsi al test di veterinaria, specifici per i test di ammissione, non quelli delle scuole superiori e nemmeno i manuali universitari che o non includono tutto il programma o lo approfondiscono fin troppo;
  • centinaia di quiz e decine di simulazioni del test di veterinaria, fondamentali per fissare i concetti, imparare a risolvere i problemi ed entrare nel meccanismo del test;
  • un corso di preparazione al test di veterinaria, anche intensivo se inizi a studiare a poche settimane dal test, che includa libri, teoria, quiz, simulazioni e il supporto di tutor e docenti esperti, prezioso per avere tutto l’aiuto che ti serve.

Se vuoi superare i test di ammissione 2022 hai bisogno di un corso di preparazione affidabile ed efficace, come la Summer School WAU! che, dato l’alto numero di iscritti degli anni scorsi, torna con la 7^ edizione di fila, migliorata e aggiornata in base alle novità 2022.

Con il corso estivo WAU! hai tutta la teoria e la pratica per arrivare preparat* ai test: didattica su tutte le materie, divertente e interattiva, inclusa l’Anatomia in Realtà Virtuale; simulatore PRO, ancora più completo; tutor sempre al tuo fianco per rispondere a dubbi, domande e motivarti.

Immagine nel testo di Mirko Sajkov da Pixabay

Paola Pala

Paola Pala

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU