Chat with us, powered by LiveChat

Confronto tra il test d’ingresso a medicina del 2015 e del 2014

dreamstimemedium_53046158

Il test di Medicina di quest’anno è stato davvero più difficile dell’anno scorso? I punteggi si sono abbassati rispetto al 2014? Vediamolo insieme.

 

Il 7 ottobre è stata pubblicata dal Miur la graduatoria nominale per l’accesso a Medicina. Si pone fine così alle preoccupazioni che avevano animato gli studenti nei giorni precedenti. Un test che ha fatto gioire o fatto piangere, di cui si sono trattati i diversi aspetti, uno su tutti la complessità. Si è infatti discusso a lungo sulla difficoltà della prova di quest’anno rispetto a quella del 2014, proviamo quindi a fare un po’ di chiarezza.

Confronto tra il test del 2014 e quello del 2015: i quiz di logica

La sezione di Logica del test del 2014 includeva delle domande non troppo complesse per uno studente che ha studiato a fondo per il superamento di questa prova: la sottosezione di comprensione del testo era abbastanza facile, un tantino più difficoltosa la risoluzione di alcuni quesiti di Logica Matematica. Tuttavia, la difficoltà degli esercizi di Logica Matematica del test di quest’anno era di poco superiore e, per questo, possiamo affermare che la sezione di Logica del test del 2015 era più complessa di quella dell’anno precedente.

Facciamo un esempio pratico per rendere meglio l’idea.


Quiz di Logica 2014

A casa dei nonni 4 bambini fanno 4 partite a carte e il premio in palio consiste in caramelle. Nella prima partita i 3 bambini che hanno perso danno al vincitore 1 caramella ciascuno. Nella seconda partita i 3 bambini che hanno perso danno al vincitore 2 caramelle ciascuno e così via fino alla quarta partita, nella quale i 3 bambini che hanno perso danno al vincitore 4 caramelle ciascuno. Ogni bambino vince una partita. Alla fine delle 4 partite, quale dei seguenti risultati NON si verifica per nessun giocatore?

A) Avere lo stesso numero iniziale di caramelle

B) Perdere sei caramelle

C) Perdere due caramelle

D) Vincere due caramelle

E) Vincere sei caramelle


Quiz di Logica 2015

Teresa vuole installare alcune mensole in una nicchia di 80 cm di larghezza dove riporvi 100 libri con spessore di 25 mm l’uno e 62 libri con spessore di 35 mm l’uno. Ha in progetto di acquistare 560 cm di legname per realizzare le mensole enon ha intenzione di riporre i due tipi di libri su una stessa mensola. Qual è il numero massimo di libri in più che Teresa può acquistare prima di dover installare altre mensole?

A) 32

B) 15

C) 24

D) 12

E) 35


Mentre per il quesito del test del 2014 basta impostare una semplice tabella, per quello proposto quest’anno serve molto più ingegno e più astuzia, soprattutto nell’usare bene i dati forniti. Inoltre, si devono considerare molti fattori nella risoluzione del quiz di quest’anno, come la quantità di legname, lo spessore dei libri e la larghezza delle mensole, tutti fattori che fanno sì che il tempo per la risoluzione sia molto più alto di quello necessario per l’altro quiz.

Confronto tra il test del 2014 e quello del 2015: i quiz di chimica

Nel test di accesso del 2014 le 10 domande di Chimica erano concentrate sulle proprietà periodiche, sulle reazioni e sulle soluzioni e, tutto sommato, non erano impossibili da risolvere.  Un po’ di intelligenza e furbizia in più avrebbero aiutato tanto per la loro risoluzione. Invece, quest’anno, le 12 domande di Chimica erano più complesse, dovendo i candidati avere delle conoscenze abbastanza approfondite degli argomenti.

Mettiamo a confronto per esempio una domanda del test del 2014 con una del 2015 che trattano lo stesso argomento di Chimica: le soluzioni.


Quiz di Chimica 2014

2 g di idrossido di sodio sono sciolti in 200 ml di acqua. Qual è la molarità dell’idrossido di sodio nella soluzione risultante? [masse atomiche relative: H = 1 u; O = 16 u; Na = 23 u]

A) 0,25 M

B) 0,05 M

C) 0,10 M

D) 0,50 M

E) 0,18 M


Quiz di Chimica 2015

Qual è il volume minimo di una soluzione acquosa di idrossido di potassio 0,150 mol/L necessario per neutralizzare completamente una soluzione acquosa contenente 5×10–3 mol di acido succinico (HOOCCH2CH2COOH)?

A) 66,7 mL

B) 33,3 mL

C) 16,7 mL

D) 167 mL

E) 300 mL


Il quesito proposto quest’anno necessita di molti più calcoli di quello dell’anno precedente, in quanto una reazione di neutralizzazione è molto più complessa del calcolo della molarità. Dover fare più calcoli significa dover impiegare più tempo, e questo significa a sua volta avere meno tempo per gli altri quesiti.

 

Confronto tra il test del 2014 e quello del 2015: i quiz di biologia

La parte di Biologia del test del 2014 era molto ostica per alcune domande (soprattutto quelle sulla Genetica Mendeliana), mentre abbastanza banale per altre). Impostazione identica si è avuta quest’anno, con la differenza che nel test del 2015 è stata inserita qualche domanda un po’ più specifica.

Vediamo anche in questo caso due esempi.


Quiz di Biologia 2014

Due delle seguenti strutture anatomiche necessitano di actina e miosina per espletare la loro funzione principale. Quali?
1. Alveoli
2. Diaframma
3. Muscoli intercostali
4. Pleura

A) Solo 2 e 3

B) Solo 1 e 2

C) Solo 3 e 4

D) Solo 2 e 4

E) Solo 1 e 3


Quiz di Biologia 2015

Quale delle seguenti affermazioni descrive correttamente le caratteristiche della contrazione del muscolo scheletrico umano?

A) Gli ioni calcio si legano alla troponina, causano il movimento della tropomiosina ed espongono i siti di legame dell’actina per la miosina

B) Gli ioni calcio si legano alla troponina, causano il movimento della tropomiosina ed espongono i siti di legame della miosina per l’actina

C) Gli ioni calcio si legano all’actina, causano il movimento della tropomiosina ed espongono i siti di legame dell’actina per la miosina

D) Gli ioni calcio si legano alla tropomiosina, causano il movimento della troponina ed espongono i siti di legame della miosina per l’actina

E) Gli ioni calcio si legano alla tropomiosina, causano il movimento della troponina ed espongono i siti di legame dell’actina per la miosina.


Mentre per risolvere il primo quesito bastava sapere che actina e miosina sono il motore della cellula muscolare, e che quindi svolgono il loro compito nei muscoli, per risolvere il secondo bisognava conoscere alla perfezione il processo della contrazione muscolare e tutti i distretti che compongono troponina, tropomiosina, actina e miosina.

confronto tra test 2014 e 2015 ammissione medicina

Confronto tra il test del 2014 e quello del 2015: i quiz di cultura generale e matematica

La sezione di Cultura Generale è da sempre stata un’assoluta incognita per gli studenti.

Nel 2014 è stato molto difficoltoso rispondere ai quesiti di Cultura Generale, considerate le conoscenze che si dovevano possedere per dare la risposta corretta. Difatti, per sapere chi è Noam Chomsky devi avere un certo grado di cultura, che la maggior parte degli studenti non possiede.

Quest’anno invece, le domande incluse questa sezione erano molto più prevedibili, in quanto si chiedeva di rispondere riguardo i Presidenti della Repubblica, nell’anno in cui Napolitano ha lasciato il posto a Mattarella, e riguardo le Esposizioni Universali, nell’anno dell’EXPO Milanese. Quindi, i quesiti dell’anno passato di questa parte erano molto più complicati rispetto alle domande di quest’anno.

Anche per le 8 domande di Fisica e Matematica il test di Medicina 2015 è stato più semplice di quelle dell’anno precedente, in quanto impostate su probabilità semplici, equazioni della retta e medie ponderate. L’anno passato, invece, richiedevano delle procedure e dei ragionamenti più intricati per la loro risoluzione.

 

Se sommiamo insieme tutte le considerazioni appena fatte, soprattutto per quello che riguarda le sezioni di Logica, Chimica e Biologia, ne viene fuori che il test per l’accesso a Medicina del 2015 è stato più complesso di quello del 2014.

Questa tesi è avvalorata anche dai risultati ottenuti dagli studenti.

 

I punteggi del test del 2015 sono di poco più bassi di quelli del 2014

Pochi dati bastano per capire che i punteggi del 2015 sono di poco più bassi di quelli del 2014.

Prendiamo ad esempio la posizione numero 5000 della graduatoria: nel 2014 aveva un punteggio di circa 42, mentre quest’anno ha un punteggio di 38.

Stesso scarto si ritrova scendendo in graduatoria. La posizione numero 9000 nel  2014 aveva 35 punti, mentre quest’anno solo 32. Quindi, nonostante quest’anno siano presenti in graduatoria quattro candidati che hanno ottenuto più di 80 punti, i punteggi della fascia media della graduatoria sono stati leggermente più bassi rispetto all’anno passato.

Per quanto riguarda invece la questione scorrimenti, l’anno passato l’ultimo immatricolato a Medicina aveva ottenuto circa 31 punti al test. Quest’anno, invece, non è ancora possibile prevedere un punteggio utile per immatricolarsi, ma in generale diciamo che i candidati che hanno totalizzato circa 28-29 punti hanno qualche chanches di studiare Medicina.

A patto, però, che abbiano inserito tutte le sedi d’Italia o le sedi in cui i punteggi sono in genere più bassi.

 

Mario Affatato

 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

I 5 benefici delle simulazioni dei test di ingresso

Hai un metodo? Guida per chi si avvicina al mondo dei test universitari

Tutta la verità sulle facoltà a numero chiuso

WAU

WAU

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU

RESTA AGGIORNATO

Ricevi tutte le indiscrezioni e le ultime novità per prepararti al meglio al test