5 esempi di UdA nella scuola secondaria di secondo grado

esempi di UdA scuola secondaria di secondo grado

Seguici sui social

Sei un docente delle superiori e devi progettare una unità di apprendimento? Non saresti il solo, dato che la didattica di oggi è basata sulla programmazione per unità di apprendimento.

Per aiutati in questo lavoro, che le prime volte può risultare complesso, abbiamo selezionato 5 esempi di UdA per la scuola secondaria di secondo grado, elaborati da insegnanti come te di diversi istituti italiani.

Leggi gli esempi di UdA e tutte le altre risorse che troverai nell’articolo, realizzate da noi per supportarti nella programmazione didattica.

5 esempi di UdA

Esempi di UdA scuola secondaria di secondo grado

Guarda questi 5 esempi di unità di apprendimento strutturate secondo lo schema previsto per le UdA, in funzione degli obiettivi di apprendimento e delle competenze.

A seguire, troverai degli esempi di UdA interdisciplinari, che coinvolgono materie differenti quali: UdA per la matematica, UdA per l’italiano, UdA per la storia dell’arte e non solo.

1. La figura umana: si può misurare la bellezza?

Questa UdA è stata ideata nell’ambito di un progetto di formazione e ricerca dell’USR per il Friuli Venezia Giulia, che coinvolgeva gli insegnanti delle scuole secondarie di secondo grado.

L’unità di apprendimento La figura umana: si può misurare la bellezza? è destinata agli alunni di II classe di un Liceo Artistico, da svolgersi nel secondo quadrimestre.

Si tratta di un’UdA interdisciplinare di 27 ore che coinvolge storia dell’arte (4 ore), italiano (13 ore), scienze (6 ore) e matematica (4 ore) e prevede l’utilizzo delle seguenti metodologie: lezioni frontali, lavoro di gruppo, discussione.

Tre le competenze di cui è prevista l’acquisizione ci sono:

  • asse dei linguaggi e storico-sociale. Utilizzare e produrre strumenti di comunicazione visiva e multimediale, saper inquadrare nel modo giusto nel relativo contesto culturale gli artisti e le loro opere, padroneggiare la lingua italiana;
  • asse matematico. Utilizzare tecniche e procedure del calcolo aritmetico ed algebrico, confrontare e analizzare figure geometriche, analizzare dati e interpretarli;

2. L’energia e le sue trasformazioni

Questa unità di apprendimento per la scuola secondaria di secondo grado è stata progettata dai docenti dell’Istituto Superiore Degni di Torre del Greco. Più precisamente si tratta di un liceo scienze umane, artistico, tecnico per il turismo e moda.

L’UdA L’energia e le sue trasformazioni è destinata a una classe II, da realizzarsi nel periodo marzo e aprile, data la necessità di affrontare prima alcuni argomenti funzionali a quelli inseriti nell’UdA.

Si tratta di un’UdA che prevede 6/8 ore per ciascuna disciplina da realizzarsi sua in aula che nel laboratorio scientifico. Le materie coinvolte sono: italiano, storia, geografia, scienze, tecnologia e informatica, inglese, chimica, fisica, diritto, matematica, religione.

La competenza chiave dell’UdA individuata consiste nell’essere in grado di sostenere un dibattito argomentando per bene le proprie opinioni attraverso l’uso di un linguaggio adatto al tema dell’energia.

3. Il Romanico: volte di pietra e croci dipinte. Sezioni di solidi.

Questo terzo esempio di UdA è tratto dalla programmazione didattica del Liceo Scientifico Fermi di Cosenza.

L’UdA è rivolta alle classi II, da realizzarsi a inizio anno tra settembre e novembre.

Anche Il Romanico: volte di pietra e croci dipinte. Sezioni di solidi. è una unità di apprendimento interdisciplinare incentrata sulla storia dell’arte, che include storia, letteratura e fisica.

Tra gli obiettivi di apprendimento ci sono: lo sviluppo della capacità di lettura delle opere; lo sviluppo della capacità di sintesi e di collegare l’opera al contesto storico-culturale; il sapere utilizzare il metodo di rappresentazioni delle proiezioni ortogonali.

Tra i compiti significativi sono previsti: colloqui orali, prove scritte o grafiche in classe, lavori di gruppo in formato digitale, ricerche di gruppo e/o individuali realizzate con mezzi fotografici, grafici, digitali.

4. I diritti dei minori

I diritti dei minori è un’UdA elaborata per un corso di formazione sulle competenze nell’ambito dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Treviso.

L’UdA è destinata alle classi II. Si tratta di una unità di apprendimento di 35 ore, di cui 30 ore spalmate tra febbraio e marzo da dedicarsi alla realizzazione di un opuscolo, e 5 alla presentazione dell’opuscolo in due incontri tra aprile e novembre.

Il compito dell’UdA è l’opuscolo: “I tuoi diritti in Italia” sui diritti dei minori in lingua italiana e rivolto ai ragazzi stranieri, da tradurre nelle altre lingue europee. Infatti, l’UdA andrà a coinvolgere un’equipe interdisciplinare formata da docenti di lingue straniere, di materie giuridiche ed economiche, di italiano, di trattamento testi e di tecniche della comunicazione.

I metodi previsti sono: lezione frontali, ricerche individuali, lavori di gruppo e il laboratorio di informatica. Mentre gli strumenti utilizzabili sono: testi giuridici, saggi, supporti informatici, dizionari in lingua e internet.

5. La mia città

Anche La mia città è stata progettata nell’ambito del medesimo corso di formazione segnalato nell’esempio 4.

In questo caso, il compito/prodotto della unità di apprendimento è un pieghevole illustrativo della propria città da proporre durante lo scambio tra le classi e in occasione dei progetti di scuola aperta.

Tra gli obiettivi dell’UdA ci sono: collaborare alla realizzazione di un prodotto comune, riconoscere e valorizzare gli elementi del proprio territorio. Mentre tra le competenze sono incluse: la produzione di testi di vario, l’utilizzo una lingua straniera.

La realizzazione dell’UdA era prevista per la fine del secondo quadrimestre con una suddivisione in 5 fasi e un totale di 20 ore:

  1. raccolta delle informazioni in gruppo
  2. progettazione grafica in gruppo
  3. stesura individuale del testo
  4. presentazione individuale del prodotto
  5. selezione dei lavori migliori da parte del docente

Questa UdA coinvolge: italiano, inglese, trattamento testi, ed eventualmente storia, storia dell’arte e materie economiche.

L’Uda prevede, tra i metodi di lavoro, sia quello individuale che in piccoli gruppi attraverso uso di libri, guide turistiche, riviste, internet, enciclopedie cartacee e multimediali, pc.

Usa questi 5 esempi di UdA per scrivere la programmazione per unità di apprendimento nella scuola secondaria di secondo grado.

Ancora non lavori stabilmente come docente? Scopri i corsi per il concorso scuola di WAU! che ti prepareranno alle prove per i posti di ruolo e di sostegno.

Immagine in evidenza di Vanessa Garcia da Pexels

Paola Pala

Paola Pala

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU

Capitale sociale Euro 5.000 i.v. REA SS - 184606 Sede legale: Via De Gasperi, 7 07100 Sassari - Italia P.iva/C.F. 02542830902

accedi alla tua wauniversity

WAU test: preparati al test e diventa un professionista della salute.

WAU concorsi: preparati per il concorso e diventa un docente.

WAU test: preparati al test e diventa un professionista della salute.

WAU concorsi: preparati per il concorso e diventa un docente.

Scegli la tua wauniversity

– WAU test è la piattaforma per superare il test e diventare un professionista della salute.

– WAU concorsi è la piattaforma per vincere il concorso e realizzare il sogno di essere un docente.

– WAU test è la piattaforma per superare il test e diventare un professionista della salute.

– WAU concorsi è la piattaforma per vincere il concorso e realizzare il sogno di essere un docente.