Università San Raffaele: guida alla facoltà di medicina

università San Raffaele

Seguici sui social

Vuoi studiare medicina a Milano? Se stai considerando gli atenei privati, sicuramente hai già sentito parlare del San Raffaele.

Questo ateneo fa parte dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico della Fondazione Centro San Raffaele, che ha una delle facoltà di medicina meglio organizzate d’Italia. Non a caso, ogni anno centinaia di candidati si sfidano per avere l’opportunità di studiare in questa prestigiosa università.

Ecco tutto quello che devi sapere su medicina al San Raffaele.

L’ Università San Raffaele

Le facoltà del San Raffaele sono: medicina e chirurgia in italiano e in inglese, filosofia e psicologia.

L’Università San Raffaele o Vita e Salute, il suo nome ufficiale, ha un campus moderno pensato per offrire una vita comoda ai suoi studenti. Il campus offre tante occasioni per conoscere altri studenti e svolgere attività di studio e svago. 

Le strutture e i laboratori sono moderni, ci sono il verde e gli spazi pensati per studiare, come le biblioteche e le aule studio. C’è proprio tutto ciò che serve per concentrarsi sul proprio corso di laurea.

Il campus è situato nella zona nord-est di Milano, in via Olgettina, vicino all’ospedale San Raffaele. Nelle vicinanze c’è una fermata della metropolitana, Cascina Gobba, che porta in centro in meno di mezz’ora.

Università San Raffaele medicina

I posti alla facoltà di medicina San Raffaele sono di solito circa 200, per poter offrire il massimo standard di qualità e un percorso individualizzato agli studenti. Il curriculum innovativo sfrutta le ultime ricerche scientifiche, tecnologiche e supporti multimediali al livello dei migliori atenei europei e nordamericani.

Uno dei motivi principali della popolarità di questo ateneo è lo stretto rapporto con l’omonimo ospedale. Infatti, la facoltà di medicina è situata di fronte e i due edifici sono in continua collaborazione per corsi, tirocini e lezioni pratiche. Studenti, specializzandi, medici e professori lavorano insieme in un clima utile all’apprendimento e alla ricerca.

A differenza degli atenei statali, uno dei vantaggi di San Raffaele è quello di poter organizzare in modo autonomo dei periodi in ospedale, mettendosi d’accordo con i primari dei reparti. In questo modo gli studenti dal secondo anno in poi possono avvicinarsi a varie specialità per capire cosa li appassiona.

Il piano di studi del corso di medicina è incentrato sulle materie di base che si studiano anche negli atenei pubblici, come chimica, biologia, genetica, istologia, morfologia umana, endocrinologia, patologia e altre. Inoltre, ci sono delle materie innovative come comunicazione clinica in inglese, biologia e patofisiologia dello stress e le risposte infiammatorie, o riduzione della mortalità perioperatoria e del malato critico.

Se scegli San Raffaele avrai accesso alle ultime ricerche mediche disponibili.

International Medical Doctor Program

L’International Medical Doctor Program è il corso di medicina in inglese dell’Università San Raffaele, un’opportunità unica di imparare medicina in un ambiente interculturale, dinamico e proattivo. Anche questo corso adotta metodi innovativi, dall’approccio alla didattica alle materie interdisciplinari e trasversali, per permettere agli studenti di sperimentare vari approcci e di essere sempre aggiornati sulle migliori pratiche.

L’obiettivo dell’ateneo è di creare professionisti medici in grado di muoversi con sicurezza nell’ambiente internazionale e nei vari ambiti della medicina con approcci terapeutici personalizzati.

Anche gli studenti di medicina in inglese possono usufruire di laboratori, supporti multimediali e tirocini presso l’Ospedale San Raffaele come parte del programma di studi.

Il piano di studi è diviso in 11 moduli interdisciplinari dove vengono integrate le basi teoriche, pratiche e metodologiche della medicina nei suoi vari aspetti: scientifico-tecnologico, umanistico e relazionale. Come vedi, al San Raffaele non lasciano niente al caso.

San Raffaele test medicina

Come si svolge al San Raffaele il test di medicina? Trattandosi di un ateneo privato, le date sono diverse da quella della prova di medicina per gli atenei statali. All’università San Raffaele il test di ingresso a medicina si svolge di solito a fine agosto.

Le domande del test medicina al San Raffaele comprendono 60 quiz, 36 di logica e 24 di carattere scientifico in materie come matematica, fisica, biologia e chimica.

I posti a medicina 2021 sono stati 200, a medicina in inglese 72 e a odontoiatria 60.

Dove si svolge il test di medicina al San Raffaele? Di solito sono previste prove nelle varie regioni italiane: Milano, Napoli, Roma, Bari, Palermo, Catania, Cagliari e Reggio Calabria. In sede di iscrizione il candidato può scegliere la sede più vicina.

Il test di medicina in inglese a San Raffaele segue la struttura di quello in italiano. Infatti, è composto da 60 domande e i candidati hanno 80 minuti per completarlo.

Quanto costa studiare medicina al San Raffaele di Milano?

Tra le università di medicina a Milano, le tasse all’università di medicina San Raffaele sono tra le più alte. Tuttavia, data l’attenzione allo studente e il polo di ricerca riconosciuto al livello internazionale, si tratta di un buon investimento.

Quanto costa studiare medicina al San Raffaele di Milano? Ogni anno accademico al San Raffaele costa dai 12 ai 15 mila euro. I primi anni sono i più costosi. In seguito, le tasse si abbassano notevolmente. Le cifre sono divise in tre rate, da pagare entro fine ottobre, gennaio e marzo.

Non puoi sostenere i costi del San Raffaele? Non preoccuparti, il San Raffaele offre molti benefici per il diritto allo studio universitario, per esempio borse di studio per studenti meritevoli, prestiti per studenti meritevoli e altro.

Una cosa importante da tenere a mente è che le borse di studio seguono un iter diverso da quello di immatricolazione, le scadenze per presentare la domanda per la borsa di studio potrebbero essere anteriori a quelle del test o dell’immatricolazione.

Ora che sai quanto costa l’università di medicina di Milano San Raffaele, continua a leggere per scoprire come è la vita a Milano da studente.

Vivere a Milano da studente

Come è la vita da studente fuori sede a Milano? Milano è una città internazionale, dove potrai conoscere diverse persone e ambienti e uscire dalla tua comfort zone, soprattutto se provieni da una piccola città. I trasporti pubblici sono ben organizzati, come i servizi di car sharing o bike sharing. La vita notturna è molto variegata e c’è tutto quello che ti serve per studiare e divertirti.

Milano è la capitale della moda e della finanza, ma anche una città a misura d’uomo dove di sicuro farai tante esperienze coinvolgenti che ti aiuteranno a crescere come professionista e dal punto di vista umano. In sintesi, se cerchi una città stimolante, ricca di cultura, di stampo internazionale, Milano è l’opzione giusta per te.

Hai deciso che sarà San Raffaele la tua Alma Mater? Adesso ti manca soltanto una cosa, superare il test di medicina!

Iscriviti ai corsi di preparazione ai test di ammissione 2022. I corsi WAU! comprendono videolezioni, quiz, simulazioni, manuali e in più il supporto prezioso dei nostri esperti docenti e dei tutor, sempre pronti a rispondere ai tuoi dubbi e darti la motivazione giusta per prepararti con successo al test.

Immagine in evidenza riciardus da Pexels

Nadia Plamadeala

Nadia Plamadeala

La comunicazione non è solo il mio lavoro. È il mio mondo. Sono mediatrice interculturale, social media manager, copywriter e brand reputation manager nel settore hospitality. Inoltre, collaboro come giornalista per testate che parlano di intercultura. Le 6 lingue che parlo fluentemente mi danno una grossa mano a spaziare tra temi, settori e interessi degli utenti globali del web.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU