Cosa fare se non passi il test di Medicina: ecco le alternative

alternative a medicina

Seguici sui social

Che faccio se non supero il test di medicina?

Quasi tutti gli aspiranti studenti di medicina si stanno ponendo la stessa domanda in questi giorni.

Oggi ti spieghiamo quali sono le alternative a medicina e come funziona la convalida degli esami.

Per il momento devi solo pensare a studiare, ma sapere di avere un’alternativa se non superi il test di medicina, ti farà stare meno ansia.

Alternative a medicina

Se non superi il test in programma il 3 settembre 2020, le facoltà alternative a medicina sono:

  • chimica e tecnologie farmaceutiche
  • professioni sanitarie
  • scienze biologiche
  • biotecnologie
  • farmacia

Attenzione! I corsi di scienze biologiche, biotecnologie, farmacia e ctf, sono un’ottima alternativa a medicina perché nel loro piano di studio comprendono tanti argomenti che sono presenti anche nella prova di ammissione a medicina. Quindi, potrai sfruttare questo anno per prepararti meglio all’esame e ritentarlo nel 2021.

Anche noi, esattamente come te, stiamo pensando al 2021, e abbiamo già organizzato la nuovissima Winter School WAU.

Invece, le professioni sanitarie sono un percorso molto specifico e focalizzato sulla professione che si andrà a svolgere. Per questo motivo, i corsi di laurea per professioni sanitarie sono meno indicati per continuare la preparazione per il test di medicina.

Se vuoi sapere di più sulle professioni sanitarie riconosciute in Italia, leggi:

Professioni sanitarie quali sono e in cosa consistono.

Inoltre, talvolta anche queste facoltà alternative a medicina prevedono un test di ammissione, a seconda dell’ateneo. Però, questo esame è meno impegnativo rispetto al test di medicina, non è nazionale ma è di competenza della singola università ed è incentrato principalmente sulle stesse materie presenti nel test di medicina.

Convalida degli esami per medicina: l’articolo 6

Un altro importante fattore da prendere in considerazione è la convalida degli esami. In questo caso, ti consigliamo di scegliere tra scienze biologiche e biotecnologie, piuttosto che farmacia e ctf.

Infatti, i primi due corsi di laurea alternativi a medicina hanno un percorso di studio molto incentrato sulla biologia con più argomenti in comune con gli esami del primo anno di medicina

Per la convalida degli esami per medicina, bisogna fare riferimento all’articolo 6 del R.D. 1269/38 che stabilisce:

gli studenti, in aggiunta agli insegnamenti previsti per il proprio corso di laurea, possono iscriversi, per ciascun anno accademico, al massimo a due insegnamenti di altri corsi di studio di pari livello e di medesimo ordinamento.

Cosa significa l’articolo 6? Vuol dire che hai la possibilità di sostenere due esami del corso di laurea in medicina, oltre a quelli in comune.

In ogni caso, non puoi sapere con esattezza quanti e quali esami ti verranno convalidati poiché il piano di studio per i corsi di laurea alternativi cambia a seconda delle università, che applicano l’articolo 6 in maniera differente.

Se ancora non hai deciso cosa fare se non passi il test, guarda questo post Instagram con i migliori piani alternativi a medicina.

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Test Medicina | WAU! (@wauniversity.it) in data:

Cosa faccio se non supero il test di medicina?

Innanzitutto, non devi demoralizzarti. Qualcuno dovrà pur restare fuori quando i posti sono limitati e gli iscritti al test sono molti di più.

Poi, avrai già scelto la tua alternativa a medicina. Quindi, hai un altro percorso su cui concentrarti. Per questo, ti suggeriamo di informarti fin da ora sulle modalità di iscrizione alle facoltà alternative a medicina, in modo da non perdere questa occasione.

Infine, devi iniziare subito a rafforzare la tua preparazione per riprovare e superare il test di medicina 2021.

La Winter School Online di WAU è il nuovissimo corso invernale online di preparazione a medicina in programma da ottobre 2020 a marzo 2021.

Il corso comprende tutto quello di cui hai bisogno per colmare le tue lacune e superare il test con successo il prossimo anno:

  • 75 ore di didattica
  • 80 ore di pratica
  • 45 ore di tutoraggio
  • 5 manuali ed e-learning

Immagine nel testo di Andrea Piacquadio da Pexels

Paola Pala

Paola Pala

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU