Aggiunto al carrello!

Test tecnico di laboratorio biomedico: data, novità, come funziona

Quale test per accedere a Tecniche di laboratorio biomedico? Per diventare tecnico di laboratorio biomedico devi superare il test di ingresso obbligatorio per accedere al corso di laurea triennale in Tecniche di laboratorio biomedico, attivo sia in alcuni atenei statali che privati. Il test nelle università pubbliche, meglio noto come test professioni sanitarie, è diverso da quello nelle private.

A seguire trovi tutte le informazioni sul test d’ammissione per tecnico di laboratorio biomedico: data, numero di domande e durata, argomenti da studiare, come iscriversi e prepararsi per superarlo.

Tecnico di laboratorio biomedico: test ammissione 2024

Il test per tecnico di laboratorio biomedico negli atenei pubblici rientra nel test professioni sanitarie. Quando ci sarà il test professioni sanitarie 2024? La data del test professioni sanitarie 2024 non è ancora stata comunicata. Nel 2023 l’esame in italiano si è svolto il 14 settembre mentre il test in inglese il 18 settembre.

Il test professioni sanitarie si tiene nello stesso giorno in tutta Italia. Nonostante questo, cambia da università ad università perché viene erogato dai singoli atenei.

Anche la graduatoria del test professioni sanitarie non è nazionale ma per università, a differenza del test medicina.

Una buona parte delle università adotta il test CINECA, in alternativa quello Selexi o di altre società di selezione. Poiché tutte le prove devono rispettare le linee guida indicate dal ministero nel bando professioni sanitarie, pubblicato ogni anno di solito entro giugno, la loro struttura è simile e gli argomenti sono identici.

Per conoscere meglio il lavoro del tecnico di laboratorio, l’elenco degli atenei pubblici in cui è attiva la laurea in Tecniche di laboratorio biomedico, cosa fa e quanto guadagna questo professionista sanitario, vai alla nostra guida su come diventare tecnico di laboratorio biomedico.

Tecnico di laboratorio biomedico senza test

Come entrare in Tecniche di laboratorio biomedico senza test? Al momento, in Italia tutti i corsi di laurea in Tecniche di laboratorio biomedico sono ad accesso programmato.

Infatti, il numero di posti è chiuso e viene fissato dal MUR a livello nazionale in base al fabbisogno regionale di questa figura professionale e alla disponibilità degli atenei.

Quindi, il test di ammissione è obbligatorio in tutti gli atenei, pubblici e privati.

Inoltre, non ci sono lauree in Tecniche di laboratorio online perché il corso di laurea è professionalizzante, ossia è caratterizzato dall’attivazione del tirocinio fin dal primo anno.

Test tecnico di laboratorio biomedico nelle private

Come già scritto, il corso di laurea triennale in Tecniche di laboratorio biomedico è attivo in alcuni atenei privati, sebbene siano pochi rispetto agli atenei pubblici.

Ecco le date del test tecniche di laboratorio biomedico 2024 negli atenei privati:

  • Università Cattolica, sedi di Roma e Bolzano nel 2023. Il bando non è ancora stato pubblicato ma già sappiamo che l’esame si svolgerà nella prima decade di settembre.
  • Humanitas, sede di Pieve Emanuele. L’esame, con parecchie novità rispetto al 2023, è calendarizzato per il 10 e il 17 maggio;
  • UniCamillus, sede di Roma. Il test è in programma il 23 maggio 2024.

Struttura test tecnico di laboratorio biomedico

Le domande del test professioni sanitarie negli atenei pubblici sono 60 a cui rispondere in 100 minuti, divise tra:

  • 4 quiz di competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi;
  • 5 quiz di ragionamento logico e problemi;
  • 23 quiz di biologia;
  • 15 quiz di chimica;
  • 13 quiz di matematica e fisica.

Il punteggio del test di professioni sanitarie è calcolato nel seguente modo:

  • +1,5 punti per ogni risposta esatta
  • 0 punti per risposta non data
  • -0,4 punti per ogni risposta sbagliata

Il test per Tecniche di laboratorio negli atenei privati è simile. Per sapere qual è esattamente la sua struttura, leggi:

Programma test tecnico di laboratorio

Cosa studiare per il test di tecnico di laboratorio biomedico? Il programma da studiare è vasto. Negli atenei pubblici, le materie del test di ammissione per tecniche di laboratorio biomedico sono: biologia, chimica, matematica, fisica, logica e cultura generale.

Di solito, gli argomenti sono gli stessi nelle private anche se i quesiti sono suddivisi in numero diverso per materia.

Gli argomenti del test per Tecniche di laboratorio biomedico negli atenei pubblici sono:

  • cultura generale. I quiz di competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi vertono su brevi testi di saggistica scientifica, di narrativa classica e contemporanea, di attualità di cui comprendere il lessico, individuare fenomeni di coesione e coerenza testuale, estrarre e inferire specificità informative; in più, sono presenti quiz per verificare le competenze acquisite e le conoscenze di cultura generale o di argomenti oggetto del dibattito pubblico contemporaneo;
  • quiz di ragionamento logico e problemi. I partecipanti devono completare un ragionamento in modo coerente con le premesse. Le domande sono in forma verbale o simbolica;
  • il programma di biologia è molto ampio. Gli argomenti più frequenti sono la chimica dei viventi, la cellula, la teoria e la struttura cellulare;
  • anche chimica comprende numerosi argomenti, tra cui la struttura dell’atomo, il sistema periodico degli elementi, i legami chimici, i fondamenti di chimica inorganica e le reazioni chimiche;
  • alcuni degli argomenti di fisica sono cinematica, dinamica, termologia e termodinamica;
  • per matematica devi studiare, tra gli altri, algebra, funzioni, geometria, probabilità e statistica.

Vai all’articolo dedicato per avere informazioni particolareggiate sul programma del test professioni sanitarie.

Come iscriversi al test tecniche di laboratorio biomedico

Per l’iscrizione al test per Tecniche di laboratorio negli atenei pubblici devi attendere la pubblicazione del bando professioni sanitarie 2024. A seguire, ma comunque entro 60 giorni dalla data della prova, i singoli atenei pubblicano il proprio bando. Leggi attentamente il bando dell’università in cui sosterrai la prova.

Di solito, la procedura richiede:

  1. l’iscrizione online sul sito dell’università tra luglio e agosto;
  2. la scelta dei corsi di laurea nelle professioni sanitarie per i quali si compete, normalmente si possono esprimere fino a un massimo di 2/3 preferenze;
  3. il versamento della quota di partecipazione al test professioni sanitarie.

Invece, la modalità di iscrizione al test nelle private dipende dall’ateneo ed è indicata nel relativo bando. Per tutte le informazioni, scarica i singoli bandi. Vai alla pagina dedicata ai bandi professioni sanitarie nelle private.

Come prepararsi al test per tecnico di laboratorio biomedico

Il programma del test per Tecnico di laboratorio biomedico è vasto e richiede sia lo studio della teoria che numerose ore di simulazioni ed esercitazioni.

Per la preparazione al test di ingresso in Tecniche di laboratorio biomedico ti suggeriamo di:

Immagine in evidenza di Darko Stojanovic da Pixabay

Vuoi superare il test di professioni sanitarie 2024? Ogni anno partecipano al test migliaia di aspiranti professionisti della salute.

Preparati al meglio per avere più chance di superare l’esame.

WAU organizza diversi tipi di corsi di preparazione al test professioni sanitarie, con partenze scaglionate, per soddisfare ogni esigenza.

In più, per non perderti nessuna news, entra subito nel gruppo whatsapp dedicato al test 2024. Clicca qua.

Tag articolo

Iscriviti alla newsletter WAU

Potrebbero interessarti:

Condividi questa pagina

Test tecnico di laboratorio biomedico: data, novità, come funziona