Aggiunto al carrello!

Argomenti di matematica per il test di medicina 2024

Cosa studiare per il TOLC-MED 2024? Per superare il test medicina 2024 è fondamentale essere preparati su tutti gli argomenti della prova, incluso il programma di matematica. Infatti, spesso matematica viene tralasciata perché troppo difficile per buona parte dei candidati.

A seguire trovi l’elenco completo e aggiornato degli argomenti di matematica per il test di medicina, odontoiatria e veterinaria. In più, leggi i consigli su come studiare matematica, quali strumenti utilizzare e dove trovare queste risorse didattiche.

Domande matematica test medicina

Quante domande di matematica ci sono al test di medicina? Le domande di matematica del TOLC Medicina sono accorpate ai quesiti di logica in un’unica sezione detta di “matematica e ragionamento”. Non sappiamo quante domande del TOLC-MED 2024 saranno di matematica e quante di ragionamento.

La sezione è formata da 13 quesiti con 5 opzioni di risposta a cui rispondere in 25 minuti su un totale di 90. Numero di domande e tempo a disposizione sono identici nel TOLC-VET.

Ricorda che una volta chiusa la sezione, anche se in anticipo, non puoi rivedere le risposte date.

Argomenti matematica test medicina

Cosa studiare di matematica per il test di medicina? Il programma di matematica per il TOLC Medicina 2024 è indicato nel bando test medicina pubblicato nel 2023 e le modifiche annunciate per i TOLC 2024 non dovrebbero interessarlo (anche i quiz dell’eventuale banda dati aperta sarebbero su questi argomenti).

Gli argomenti di matematica per il test di veterinaria e per il test di odontoiatria 2024, che coincide con il test di medicina, sono gli stessi.

Gli argomenti di matematica del TOLC Medicina 2024 (esclusa la parte di ragionamento) sono divisi 6 parti e includono:

  1. Numeri. Operazioni di addizione e moltiplicazione tra numeri interi, frazioni, numeri decimali. Ordinamento. Proprietà delle operazioni e dell’ordinamento. Sottrazione e divisione. Concetto di numero razionale. Rappresentazioni dei numeri in diverse forme (notazione posizionale decimale, frazionaria, percentuale, scientifica, …) e su una linea. Numeri reali. Divisione con resto tra numeri interi. Divisori e multipli di un numero intero; divisore comune più grande (MCD) e multiplo comune più piccolo (mcm) di due o più numeri interi positivi. Elevamento a potenza intera di un numero e proprietà delle potenze. Radice intera positiva di un numero positivo. Potenza con esponente razionale di un numero positivo. Stime e approssimazioni. Calcolo e trasformazione di espressioni;
  2. Algebra. Espressioni letterali: manipolazione e valutazione. Concetto di soluzione e di “insieme delle soluzioni” di un’equazione, di una disequazione, di un sistema di equazioni e/o disequazioni. Equazioni e disequazioni di primo e secondo grado. Sistemi di equazioni e disequazioni;
  3. Geometria. Principali figure nel piano e nello spazio (segmenti, rette, piani, angoli, triangoli, quadrilateri, circonferenze, parallelepipedi, prismi, piramidi, cilindri, coni, sfere): proprietà che le caratterizzano e loro rappresentazioni grafiche. Teorema di Pitagora. Proprietà dei triangoli simili. Linguaggio elementare delle trasformazioni geometriche (simmetrie, rotazioni, traslazioni, similitudini). Misura di un angolo in gradi sessagesimali e in radianti. Seno, coseno e tangente di un angolo, ottenuti come rapporti fra i lati di un triangolo rettangolo. Perimetro e area delle principali figure piane. Volume dei solidi elementari. Calcolo di area e volume per somma e differenza di figure. Coordinate cartesiane nel piano e descrizione di sottoinsiemi del piano utilizzando le coordinate. Punto medio di un segmento. Pendenza di un segmento ed equazione della retta. Equazioni di rette parallele e di rette perpendicolari a una retta data. Intersezione tra rette e rappresentazione delle soluzioni di un sistema di equazioni di primo grado. Distanza tra due punti ed equazione di una circonferenza di centro e raggio assegnati;
  4. Funzioni e grafici. Linguaggio e notazioni per le funzioni. Grafico di una funzione. Composizione di funzioni. Esistenza e unicità delle soluzioni di equazioni del tipo f(x)=a, funzioni invertibili e funzione inversa. Proprietà caratteristiche, grafico e comportamento delle seguenti famiglie di funzioni di una variabile reale: funzioni potenza e funzioni radice; funzioni polinomiali di primo e secondo grado; funzioni del tipo x↦1/(ax+b) con a e b costanti assegnate; funzione valore assoluto; funzioni esponenziali e funzioni logaritmo in diverse basi; funzioni goniometriche. Equazioni e disequazioni espresse mediante funzioni, ad esempio del tipo f(x)=g(x), f(x)>a;
  5. Combinatoria e probabilità. Rappresentazione e conteggio di insiemi finiti. Eventi disgiunti. Eventi indipendenti. Probabilità dell’evento unione di eventi disgiunti. Probabilità dell’evento intersezione di eventi indipendenti. Descrizione degli eventi in semplici situazioni paradigmatiche (lancio di una moneta, lancio di un dado, estrazione da un’urna, …). Diagrammi ad albero. Probabilità condizionata;
  6. Medie e variabilità. Variabili qualitative e quantitative (discrete e continue). Frequenza assoluta e relativa. Rappresentazioni di distribuzioni (tabelle, grafici a barre, diagrammi a torta, istogrammi, …). Media, mediana e moda.

Scarica e stampa gli argomenti di matematica del test medicina in pdf.

Scopri anche il programma di:

Come studiare matematica per il test di medicina

La sezione di matematica e ragionamento include ben 13 quiz. Quindi, rispondere correttamente a queste domande è fondamentale per ottenere un buon punteggio e superare i test. Dato che sappiamo bene quanto sia difficile studiare matematica, per aiutarti ci siamo rivolti a uno dei tutor storici di WAU, Federico Mulas, anche lui studente alla facoltà di medicina.

Ecco 3 consigli per studiare matematica per il TOLC-MED da Federico:

  • il test non è un’interrogazione orale, dunque non bisogna essere rigorosi nella preparazione teorica. Non è necessario studiare ogni singolo enunciato a memoria. Piuttosto, è importante comprenderne il significato e saperlo applicare;
  • è fondamentale ricordare le formule e i concetti teorici nel modo più semplice possibile, ad esempio tramite l’ausilio di mnemofrasi;
  • per fissare concetti e formule, è utile scrivere su un quaderno la risoluzione dei quesiti pratici su cui si hanno difficoltà specificando i passaggi svolti, creando così una sorta di manuale utile nel caso capitino quesiti simili.

Dove studiare matematica per il TOLC Medicina

Per rispondere correttamente ai quiz di matematica del TOLC-MED ti suggeriamo di usare un mix di risorse e strumenti, utili sia per memorizzare la teoria che per fare pratica:

Immagine in evidenza di Nhia Moua su Unsplash

Sogni di superare i test medicina, odontoiatria, veterinaria? L’offerta WAU comprende corsi per ogni esigenza e viene aggiornata immediatamente alle novità del MUR.

I corsi WAU includono: teoria, esercitazioni e simulazioni, piattaforma e-learning per fare pratica e monitorare il tuo andamento, supporto di tutor e docenti.

Nel frattempo, iscriviti ai gruppi Telegram sul test medicina WAU: Test Med 24/25 🩺📚  e Test medicina 2024/25 #4.

I gruppi WAU sono il modo più veloce per conoscere tutte le novità, accedere a risorse per esercitarti, promozioni e conoscere studenti come te. Ricorda di abilitare le notifiche.

stemma corsi di preparazione medicina e veterinaria 2024

Tag articolo

Iscriviti alla newsletter WAU

Potrebbero interessarti:

Condividi questa pagina

Argomenti di matematica per il test di medicina 2024