Fisica per test medicina: argomenti da studiare, consigli e 8 quiz

fisica per test medicina

Seguici sui social

Se ti stai chiedendo come studiare fisica per i test di ammissione e quali sono gli argomenti di fisica per il test di medicina e veterinaria, questo articolo è la soluzione ai tuoi dubbi.

Le domande di matematica e fisica per il test di medicina 2020 saranno 8, come negli anni precedenti. 6 per il test d’ammissione a veterinaria. Infatti, nel bando di medicina 2020, professioni sanitarie e veterinaria non ci sono novità sulle domande. 

Continua a leggere. Verifica se il programma che stai studiando coincide con gli argomenti di fisica previsti dal bando. Scopri come si risolvono i quiz di fisica generale. Approfitta dei nostri consigli sullo studio.

E soprattutto esercitati con 8 domande di fisica con soluzioni, tratte dai test degli anni scorsi più alcune inedite!

Fisica per il test di medicina: il programma

Gli argomenti di fisica per il test di medicina sono elencati nel bando medicina, professioni sanitarie e veterinaria 2020.

Quindi, non potrai sbagliarti. Il test di fisica verterà su determinati argomenti. Studia bene questi argomenti ed esercitati con i nostri quiz di fisica online. Le tue probabilità di superare l’esame d’ammissione aumenteranno di tanto.

Ecco l’elenco degli argomenti fisica per il test di medicina e veterinaria, suddivisi in 6 macroaree:

  • le misure: misure dirette e indirette, grandezze fondamentali e derivate, dimensioni fisiche delle grandezze, conoscenza del sistema metrico decimale e dei Sistemi di Unità di Misura CGS, Tecnico (o Pratico) (ST) e Internazionale (SI), delle unità di misura (nomi e relazioni tra unità fondamentali e derivate), multipli e sottomultipli (nomi e valori).
  • cinematica: grandezze cinematiche, moti vari con particolare riguardo a moto rettilineo uniforme e uniformemente accelerato; moto circolare uniforme; moto armonico (per tutti i moti: definizione e relazioni tra le grandezze cinematiche connesse).
  • dinamica: vettori e operazioni sui vettori. Forze, momenti delle forze rispetto a un punto. Momento di una coppia di forze. Composizione vettoriale delle forze. Definizioni di massa e peso. Accelerazione di gravità. Densità e peso specifico. Legge di gravitazione universale, 1°, 2° e 3° principio della dinamica. Lavoro, energia cinetica, energie potenziali. Principio di conservazione dell’energia. Impulso e quantità di moto. Principio di conservazione della quantità di moto.
  • meccanica dei fluidi pressione, e sue unità di misura (non solo nel sistema SI). Principio di Archimede. Principio di Pascal. Legge di Stevino. Principio di Archimede.
  • termologia, termodinamica: termometria e calorimetria. Capacità termica e calore specifico. Modalità di propagazione del calore. Cambiamenti di stato e calori latenti. Leggi dei gas perfetti. Primo e secondo principio della termodinamica.
  • elettrostatica e elettrodinamica: legge di Coulomb. Campo e potenziale elettrico. Costante dielettrica. Condensatori. Condensatori in serie e in parallelo. Corrente continua. Legge di Ohm. Principi di Kirchhoff. Resistenza elettrica e resistività. Resistenze elettriche in serie e in parallelo. Lavoro, Potenza. Effetto Joule. Generatori. Induzione elettromagnetica e correnti alternate. Effetti delle correnti elettriche (termici, chimici e magnetici).

Come studiare fisica per il test di medicina e veterinaria

Per studiare fisica al meglio, senza perdere tempo, in modo da avere il massimo dal tuo studio, ci sono alcune regole da seguire. 

Innanzitutto, hai bisogno di un buon libro di teoria specifico per fisica per il test di medicina. Approfitta della promozione di questi giorni e acquista il nostro manuale di matematica e fisica per il test di medicina e veterinaria.

Soprattutto, dovrai fare tanti esercizi di fisica per medicina. A fine articolo ne trovi 8, ma ovviamente non saranno sufficienti!

Vuoi ancora più quiz e anche simulazioni per il test di medicina, professioni sanitarie e veterinaria 2020?

Iscriviti ora alla nostra area riservata e avrai a disposizione gratuitamente:

  • 1 simulazione nazionale al mese, inedita, commentata e totalmente creata da zero
  • 1 simulazione inedita e commentata
  • 500 quiz inediti e commentati
  • più 500 quiz ministeriali
  • storico delle simulazioni
  • punteggi e statistiche
  • appunti, video, test

Seleziona gli esercizi di fisica per medicina con le soluzioni commentate, come quelli WAU!. Questo ti sarà utile per associare a ogni tipologia di esercizio il relativo metodo di risoluzione.

Continua a leggere. Perché poco più sotto ti sveliamo il metodo per risolvere i quiz di fisica.

Se hai studiato fisica al liceo, puoi associare all’uso del manuale di fisica specifico per medicina, come quello WAU!, il tuo libro delle superiori. Utilizzare un testo che già conosci, ti aiuterà a ricordare!

Abituati a non usare la calcolatrice, né quando ti eserciti con i quiz né durante le simulazioni, per sviluppare le tue capacità di calcolo mentale.

test di fisica
8 quiz di fisica per test medicina, professioni sanitarie, veterinaria

Come risolvere gli esercizi di fisica per medicina e veterinaria

Come prima cosa, tieni bene a mente che la risoluzione degli esercizi di fisica del test di medicina e veterinaria richiede un passaggio, al massimo due.

Quindi, se durante l’esame ti accorgi di star facendo troppi calcoli, forse stai sbagliando.

Di solito, le tipologie di domande di fisica per il test di medicina e veterinaria sono 3:

  • è richiesta l’applicazione di una formula
  • riguardano un fenomeno
  • sono quesiti applicativi

Per rispondere correttamente ai quesiti di fisica devi seguire questi 5 passaggi:

  1. leggi con attenzione la domanda
  2. individua il fenomeno fisico oggetto del problema
  3. separa l’incognita dai dati
  4. pensa alle formule associate a quel fenomeno
  5. imposta l’equazione

8 quiz di fisica con soluzioni commentate

Ecco arrivato il momento del quiz!

Rispondi a queste 8 domande e poi verifica le risposte.

Domanda 1 – dal test medicina 2015

Un corpo di massa m è inizialmente a riposo. La velocità del corpo varia uniformemente da zero a v nel tempo t. Cosa rappresenta l’espressione mv/t per il corpo considerato?

  1. La forza risultante
  2. L’accelerazione media
  3. La quantità di moto finale
  4. La potenza media
  5. L’energia cinetica finale

Domanda 2 – dal test medicina 2016, quiz di fisica sulla potenza

Le potenze utilizzate dai seguenti elettrodomestici sono:

P(ferro da stiro) = 1 KW

P(televisore)= 150 W

P(lavatrice)=2,5 KW

P(forno elettrico)= 1500 W

Se vengono collegati alla rete domestica (220V), quale degli elettrodomestici è attraversato da una corrente di intensità maggiore?

  1. La lavatrice
  2. Il ferro da stiro
  3. Il televisore
  4. Sono attraversati tutti dalla stessa corrente
  5. Il forno elettrico

Domanda 3 – dal test di medicina 2017, quiz di fisica su condensatori e resistenze

Tre condensatori sono collegati in serie all’interno di un circuito elettrico, se le capacità dei tre condensatori sono rispettivamente: 6C, 4C e 12C, quale capacità avrà il condensatore equivalente?

  1. 22C
  2. (1/22)C
  3. 2C
  4. 0, 5C
  5. 4C

Domanda 4 – dal test di medicina 2019

Due oggetti di uguale massa in contatto termico costituiscono un sistema isolato. La temperatura iniziale dei due oggetti è rispettivamente di t °C e 0 °C; supponendo che non avvengano cambiamenti di stato, qual è la temperatura di equilibrio se il calore specifico dell’oggetto più caldo è 9 volte quello dell’oggetto più freddo?

  1. 0,9t °C
  2. t °C
  3. 0,1t °C
  4. 0,5t °C
  5. 2t °C

Domanda 5

Sapendo che l’accelerazione di gravità è di 9,81m/s2 come si può definire la forza-peso?

  1. Forza di attrazione gravitazionale tra il sole e un corpo di massa inerziale m che si trova sulla sua superficie
  2. Forza di attrazione gravitazionale tra la terra e un corpo di massa inerziale m che si trova sulla sua superficie
  3. Forza di repulsione tra il sole e un corpo inerziale m che si trova sulla sua superficie
  4. Forza di repulsione tra la terra e un corpo inerziale m che si trova sulla sua superficie
  5. Nessuna delle altre

Domanda 6

Quale tra queste risposte NON è una caratteristica essenziale di un vettore?

  1. Distanza
  2. Direzione
  3. Verso
  4. Punto di partenza/punto di arrivo
  5. Massa

Domanda 7

Come viene definita la capacità termica?

  1. Si definisce capacità termica di un corpo la variazione di temperatura del corpo in ambiente basico.
  2. Si definisce capacità termica di un corpo il rapporto fra il calore scambiato tra il corpo e l’ambiente e la variazione di temperatura che ne consegue.
  3. Si definisce capacità termica di un corpo il rapporto fra la sua massa e la sua temperatura di fusione.
  4. Si definisce capacità termica di un corpo (o più in generale di un qualunque sistema) la somma fra il calore scambiato tra il corpo e l’ambiente e la variazione di temperatura che ne consegue.
  5. Si definisce capacità termica di un corpo il rapporto fra la variazione di temperatura e la massa del corpo.

Domanda 8

Un palloncino contiene 24 L di elio alla pressione di 15 atm. Quale volume occuperebbe alla stessa temperatura la medesima quantità di gas alla pressione atmosferica?

  1. 360 L
  2. 36 L
  3. 15 L
  4. 260 L
  5. Il volume non varia

Risposte commentate quiz di fisica per medicina e veterinaria

1 Risposta corretta: A

Considerato che la velocità varia uniformemente, il moto sarà uniformemente accelerato; dalla relazione v=v0+at, siccome la velocità iniziale è nulla, avremo a=v/t, dunque mv/t =ma; ma quest’ultima espressione non è altro che la formulazione del secondo principio della dinamica, ove F=ma, che rappresenta appunto la forza che ha impresso moto al corpo, inizialmente fermo.

2 Risposta corretta: A

Tenendo presente che secondo la legge di Ohm la differenza di tensione (V) equivale alla resistenza per la sua intensità di corrente. In questo caso essendo la resistenza costante, la potenza dissipata dall’oggetto sarà direttamente proporzionale all’intensità di corrente maggiore! Sapevi che per quanto riguarda questo quesito ti basta guardare le unità di misura, senza dover svolgere necessariamente dei calcoli? Infatti il KWatt è un multiplo del Watt, pertanto la lavatrice che dissipa una potenza pari a 2,5 KWatt, sarà attraversata da una corrente di intensità maggiore rispetto a tutti gli altri elettrodomestici.

3 Risposta corretta: C

Per risolvere correttamente tale quesito è sufficiente conoscere la formula della capacità totale dei condensatori in serie:

1/Capacità tot= 1/C1 + 1/C2 + 1/C3

1/C tot = 1/6C + 1/4C + 1 /12C

1/C tot= (2C+3C+1C)/12

1/C tot = ½

C tot= 2

4 Risposta corretta: A

Essendo il sistema isolato e non verificandosi cambiamenti di stato, tutta l’energia che esce dal corpo più caldo andrà ad aumentare la temperatura del corpo più freddo. Tale energia può essere calcolata con l’equazione fondamentale della calorimetria ed è pari al prodotto del calore specifico per la massa per la variazione di temperatura del corpo. Detta allora M la massa dei due corpi, C il calore specifico del corpo più freddo e T la temperatura di equilibrio cui si portano i due corpi al termine dello scambio energetico, si dovrà avere:

M ∙ C ∙ (T − 0°C) = M ∙ 9C ∙ (t°C − T)

e semplificando le due espressioni per M e per C si ottiene:

T = 9 ∙ (t°C − T) ⇒ T = 9t°C − 9T ⇒ 10T = 9t°C ⇒ T = 0,9t°C.

5 Risposta corretta: B

Ricavando a partire dalla legge della gravitazione universale di Newton il valore dell’accelerazione di gravità si può interpretare la forza-peso come la forza di attrazione gravitazionale tra la terra e un corpo di massa inerziale m che si trova sulla sua superficie.

6 Risposta corretta: E

Ogni vettore è caratterizzato da una distanza, una direzione e un verso. Inoltre, è essenziale indicare punto di partenza e di arrivo altrimenti esisterebbero infiniti spostamenti con stessa direzione, distanza e verso.

7 Risposta corretta: B

Si definisce capacità termica di un corpo il rapporto fra il calore scambiato tra esso e l’ambiente esterno e la variazione di temperatura che avviene a seguito dello scambio. Viene misurata in J/K, joule/ kelvin nel sistema internazionale, ricordiamo infatti che nel sistema internazionale si utilizzano i Kelvin.

8 Risposta corretta: A

Si tratta di una trasformazione isoterma, per la quale è valida la legge di Boyle: PV = costante.

Si può derivare dalla equazione di stato dei gas ideali. PV = nRT.

Per n e T costanti: PV = costante.

Condizioni iniziali: P = P1 = 15 atm, V = V1 = 24 L;

Condizioni finali: P = P2 = 1 atm, V = V2

P1V1 = P2V2 → 24 L x 15 atm = 1 atm x  V2(L)

V2 = 360 L.

Guarda anche questo webinar su come risolvere i quiz di fisica per il test di medicina.

Com’è andata l’esercitazione? Continua ad allenarti sulle domande di fisica per il test di medicina.

Iscrivendoti alla nostra area riservata avrai a disposizione gratuitamente:

  • 500 quiz inediti e commentati e 500 quiz ministeriali;
  • 1 simulazione inedita e commentata;
  • 1 simulazione nazionale ogni mese, inedita, commentata e totalmente creata da zero;
  • media dei punteggi, storico delle simulazioni, statistiche per argomento
  • risorse utili (appunti studio, video pillole, test degli anni precedenti)

Se invece vuoi esercitarti subito con altri quiz, prova quelli di cultura generale e anatomia.

Oppure leggi anche:

12 domande di cultura generale per il test di  medicina con soluzioni

Quiz anatomia: cuore e circolazione

Immagine in evidenza di JESHOOTS.com da Pexels
Foto nel testo di Andrea Piacquadio da Pexels

Paola Pala

Paola Pala

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter WAU